Scopri il mondo Touring

Un video per raccontare una destinazione per una vacanza assai insolita

Due minuti in Corea del Nord

di 
Tino Mantarro
18 Aprile 2014
Ogni tanto quando uno guarda il planisfero finisce che si fissa su alcune parte periferiche del mondo e inizia a pensare come mai saranno questi luoghi remoti. Capita spesso con i posti meno visti, quelli dove magari nessuno di nostra conoscenza ha mai messo piede. Quei posti che non si sentono raccontare semplicemente perché nessuno (o quasi nessuno ci va). Spesso sono deserti, o steppe siberiane dove c'è solo spazio, vento e cielo. C'è poi un posto nel mondo che non è per nulla spopolato, ma di cui si sa poco e si vedono ancor meno immagini: la Corea del Nord.
 
I turisti italiani che la visitano sono poche dozzine l'anno, quelli in viaggio d'affari ancor meno. Per cui racconti di prima mano se ne sentono davvero poco, vista anche l'idiosincrasia del governo di Pyongyang verso i giornalisti e gli scrittori in genere. Questo non toglie che sia comunque possibile per i turisti assai curiosi amanti delle frontiere estreme andare a vedere come vive la gente in Corea del Nord. Certo il viaggio non è economico, (per cinque giorni bisogna mettere in conto almeno mille euro, senza contare il biglietto fino a Pechino, ma del resto la guida che vi seguirà come un'ombra per tutta la durata del vostro viaggio ha il suo prezzo) però vedere come si vive nel Paese più isolato del mondo è un'esperienza che forse vale la spesa per gli amanti del genere.

Per avere un'idea di come sia un viaggio in Corea del Nord Koryo travels, un tour operator con base a Pechino fondato da un inglese oltre 20 anni fa, ha realizzato un video in cui in poco più di due minuti condensa un'esperienza a Pyongyang e dintorni. Guardate e fatevi ispirare.