Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Notizie di viaggio
  • >
  • Da Londra a Parigi in bicicletta, sulla ciclabile GreenWay-Avenue Verte

Da Westminster alla Tour Eiffel, 406 chilometri per un'avventura tra paesaggi scolpiti dal vento e campagne a tinte pastello

Da Londra a Parigi in bicicletta, sulla ciclabile GreenWay-Avenue Verte

di 
Fabrizio Milanesi
19 Giugno 2017
Possiamo immaginarceli, a farsi orgogliosi cenni di fratellanze a due ruote, i ciclisti di tutto il mondo che hanno la fortuna di poter tracciare la direttrice tra le due capitali separate dalla Manica a colpi di pedale e rapporti. Per abbattere qualche confine culturale e sgretolare secolari pregiudizi tra parigini e londinesi ci volevano due ruote e un telaio e un progetto fantastico che si chiama Avenue Verte, o Green Line
 
 
L’AVENUE VERTE, LA GREENWAY, LA CICLABILE LONDRA - PARIGI
Piste a scorrimento protetto, sentieri bianchi e strade secondarie. Un segmento dopo l’altro, collegati con pazienza certosina e la fede nella buona causa hanno creato il serpentone verde senza soluzione di continuità che dal 2012 collega Londra a Parigi. Altro che Brexit.
 
Gli appassionati riders alla ricerca di un tracciato simbolico sono stati accontentati e infatti moltissimi i cicloturisti che in questi 5 anni si sono riversato sulla Via Verde che collega Londra a Parigi.
Non contano le prestazioni, le inclinazioni, l’età, i mezzi (beh forse una bici a scatto fisso non sarebbe proprio il mezzo consigliato) perché questa ciclovia mette davvero sullo stesso piano (anche altimetrico visto che si pedala praticamente in piano) pedalatori di tutte le risme. Quanti sono i chilometri in totale da percorrere? 406, che formano nell’insieme un viaggio da raccontare, messo in sicurezza da infrastrutture e segnaletica.
 
IL METEO E L’ATTREZZATURA
 
Sia l’Inghilterra che la Francia del Nord sono soggette all’influenza atlantica. Quindi non immaginatevi (a meno di anticicloni ferrei) un tragitto tutto sole, nonostante l’ipotesi migliore per fare il ciclo tour siano i mesi estivi. Vento, pioggia, cambi improvvisi di condizioni di umidità ed escursione termica sono la regola.
 
Mantelline, borse impermeabili, cambi asciutti alla bisogna, e scarpini preferibilmente in goretex per non dover rinunciare a metà strada. Non che non ci siano ciclofficine d’appoggio sul percorso, ma avere l’indispensabile all’autosufficienza per 50 chilometri non è affatto una cattiva idea, soprattutto non dimenticate il kit per una riparazione provvisoria della camera d’aria.
 
TRA INGHILTERRA E LA FRANCIA, LA MANICA
Un certo Chris Froome (professionista dell’allora team sky) è stato il primo ciclista ad aver percorso (in un semi-buio costante) i 54 chilometri del tunnel della Manica, in occasione del passaggio tra i due Paesi della carovana del Tour de France 2013.
 
Tutti gli altri si affidano al mare e a un ferry boat. Circa 4 le ore di navigazione dove riordinare le idee e preparasi alle differenze che si incontrano pedalando in Inghilterra e in Francia. Ci si imbarca a Newhaven o da Brighton (il costo è di circa 35€ a tratta).
 
 
PEDALANDO IN FRANCIA
Cose a cui prepararsi? In Francia si guida a destra, mentre in Inghilterra a sinistra. ll paesaggio francese che anticipa Parigi è meno selvaggio di quello che si incontra lasciando la City.
Verso la Ville Lumière infatti si pedala circondati da villaggi e campagne coltivate, seguendo perlopiù le anse dei fiumi Oise e ovviamente della Senna. Moltissime le possibilità di campeggiare e i servizi di cui si può beneficiare.
 
 
L’ARRIVO A PARIGI
Si lasciano le acque dell’Oise per seguire quelle della Senna e dopo l’emozionante attraversamento del bosco di Saint Germain, ecco l’ingresso a Parigi. Il magnifico paesaggio urbano della Ville ammalia il ciclista che con molto orgoglio segue le anse cittadine della Senna fino al Bois de Boulogne. L’ultimo passaggio nel verde sono i Jardins du Trocadero, una pennellata prima del traguardo sotto la Tour Eiffel.
 
 
FRANCIA-GRAN BRETAGNA CON GIROLIBERO
Da Parigi a Londra è una delle proposte degli amici di Girolibero. Partner del Tci nel catalogo slow Pedalando con il Touring.
 
Tre le possibilità per questa avventura organizzata  Girolibero e Touring: 
1) Individuale da Parigi a Londra 8 giorni / 7 notti, hotel 2/3/4*. Partenze ogni sabato dal 13.05 al 09.09
2) In gruppo con accompagnatore da Parigi a Londra con accompagnatore. 8 giorni / 7 notti, hotel 2/3/4*. Partenze l'1.07, 8.07, 29.07, 5.08, 12.08.2017
3) IN gruppo con accompagnatore per ragazzi. Da Parigi a Londra per giovani ciclisti! 7 giorni / 6 notti, hotel 2/3/4*.Partenze ogni sabato dal 22.07 al 12.08.17
 
GRANDI VANTAGGI PER CHI PARTE!
- Per i soci Tci: sconto 10% su questo viaggio, così come su tutti i viaggi in bicicletta proposti da Girolibero. 
- Per chi non è socio: sconto 5% su questo viaggio, così come su tutti i viaggi in bicicletta proposti da Girolibero. 
 
Per scoprire come fare a usufruire degli sconti, tutti i dettagli sulla scheda di Girolibero sul nostro sito.
Scopri tutte le tappe del tour e prenotati sulla pagina dedicata di Girolibero