Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Notizie di viaggio
  • >
  • Che cos'è la wilderness? Al Punto Touring di Milano si parla di natura selvaggia

Appuntamento mercoledì 22 marzo con Compagni di viaggio. Protagonisti, un libro e una rivista

Che cos'è la wilderness? Al Punto Touring di Milano si parla di natura selvaggia

17 Marzo 2017
 
Wilderness. Una parola intraducibile in italiano, che sta a indicare una terra selvaggia, un luogo dove la natura fa il suo corso senza essere intaccata dall'uomo. Ma anche qualcos'altro, come diceva il filosofo ottecentesco americano che per primo la utilizzò, Henri David Thoreau: "La natura selvaggia è una condizione geografica e anche uno stato d'animo". 

Di wilderness e della sua importanza nel mondo d'oggi parleremo nel prossimo incontro di Compagni di viaggio, la rassegna dedicata ai libri di viaggio che si svolge al Punto Touring di Milano. E lo faremo in compagnia di due autori che hanno indagato il tema del "ritorno alla natura" in diverso modo. Antonio Portanova ha recentemente fondato la rivista «Walden» - Walden non a caso è il titolo del romanzo iconico di Thoreau -, una rivista che come sottotitolo recita altre parole chiave, oltre a wilderness: Awareness (consapevolezza), Life (vita), Development (sviluppo), Environment (ambiente), Nature (natura).
 
"Walden nasce con lo scopo di comunicare in una maniera diversa e originale la bellezza e la complessità del mondo, di parlare all'anima delle persone, di toccarne le corde più profonde. Ci piace definirla una rivista da meditazione. L'obiettivo, ambizioso, è quello di contribuire a un vero cambiamento per un mondo più giusto e anche più bello". In 160 pagine molti i contributi di giornalisti, esploratori e scienziati. Per riflettere e essere stimolati ad agire.

Valentina Scaglia, invece, è una vera e propria esperta di wilderness. Giornalista e gran camminatrice, ha pubblicato con Hoepli «Wilderness in Italia», un libro ibrido, metà reportage, metà guida che racconta i suoi viaggi a piedi nelle ultime isole di natura selvaggia d’Italia. Sorprendenti, il più delle volte sconosciute, spesso meravigliose. "Volendo vedere è un poco un paradosso: un libro per scoprire le zone selvagge, invitando a farci turismo. Mi sono chiesta spesso se fosse corretto, ma secondo me lasciare queste zone nel silenzio non è certo il modo migliore per tutelarle» spiega.
 
Ecco allora i consigli pratici per gli avventurosi che vogliono affrontare queste esplorazioni, alcuni itinerari, molti aneddoti sorprendenti, il tutto corredato da belle immagini. Anche con Valentina parleremo di dove e perché andare a scoprire la wilderness italiana; e soprattutto della necessità di proteggerla dal cemento e dall'omologazione.
 
LA PRESENTAZIONE AL PUNTO TOURING
«Wilderness in Italia. A piedi nei luoghi del silenzio» (ed. Hoepli) e la rivista «Walden» (www.waldenmagazine.com) verranno presentati mercoledì 22 marzo a partire dalle 18.30 al Punto Touring di Corso Italia 10, a Milano, nell'ambito di Compagni di Viaggio, la rassegna dedicata ai libri di viaggio del Tci. Valentina Scaglia e Antonio Portanova dialogheranno con Stefano Brambilla, caporedattore del Touring Club Italiano. 
 
I PROSSIMI APPUNTAMENTI DI COMPAGNI DI VIAGGIO
mercoledì 29 marzo, ore 18.30
Incontri con i selvaggi, Quodlibet editore, con Jean Tolon e Tino Mantarro.
 
mercoledì 12 aprile, ore 18.30
Forse non tutti sanno che in Italia..., editore Newton Compton, con Isa Grassano.