Scopri il mondo Touring

Dal 16 al 19 maggio un ricco calendario di eventi permette di riscoprire i corsi d'acqua della regione

Cara Umbria, Ti voglio bere (Tvb)

di 
Luca Bonora
16 Maggio 2013

Lo slogan di quest'anno - Tvb, Ti voglio bere - racconta una storia d'amore giovane, fresca e pulita. Come l'acqua, appunto. Ed è sorprendente come l'acqua assuma, in una regione pur piccola come l'Umbria, così tante declinazioni, tutte da scoprire, da oggi fino a domenica 19 maggio, grazie alla seconda edizione di Umbria Water Fest.



Città di Castello, per esempio, propone un percorso benessere alle Terme di Fontecchio e una gita in canoa lungo l'alto Tevere. Potete scoprire la sorgente Scirca, a Costacciario, la forra di rio Freddo e l'abbazia di S. Emiliano e Bartolomeo, sulla confluenza di due fiumi. E ancora, seguire l'acquedotto di Perugia e i percorsi sotterranei di Città della Pieve, improvvisarsi pescatori per un giorno sulle rive del lago Trasimeno, passeggiare in bici lungo il Clitumno e con i bambini ai piedi della cascata delle Marmore, eccezionalmente aperta fino alle 22.



Terni è protagonista, sabato sera, di uno spettacolo di luci e acque in piazza Tacito con le fontane danzanti. Agli sportivi estremi, segnaliamo il kitesurf, sempre sulle acque del Trasimeno,  il rafting in notturna lungo il fiume Chiascio, presso Assisi, la performance di parapendio a motore lungo il Nera, in località Maratta Le Sore, Terni. A Otricoli saranno aperte per l'occasione le Tabernae romane (con corteo storico e rievocazioni in costume), e a Montefalco, per una volta, non sarà un delitto mischiare acqua e vino, nelle degustazioni delle doc umbre.



E ancora, spettacoli, convegni, cacce al tesoro per bambini (il Pescagiocando), mostre fotografiche, itinerari e pacchetti termali, tutto caratterizzato da un unico filo conduttore: l'acqua. Più di cinquanta i Comuni coinvolti, purchè ospitino "luoghi d'acqua" protagonisti naturali di una miriade di iniziative rivolte al grande pubblico ed ideate ad hoc per la kermesse. Pacchetti turistici su misura sono prenotabili su www.umbriawaterfestival.it, dove potete consultare (e scaricare) il programma dettagliato della manifestazione.