Scopri il mondo Touring

Dal 18 al 20 novembre torna la kermesse milanese dedicata ai libri e alla lettura

Bookcity, in viaggio con il Touring

di 
Tino Mantarro
1 Novembre 2016
 
Se uno volesse vederli tutti gli eventi di Bookcity oggettivamente non potrebbe farcela. Sono 1286 presentazioni e discussioni legate ai libri che per tre giorni, dal 18 al 20 novembre, invadono fisicamente e letterariamente tutta Milano. Così meglio organizzarsi programma alla mano e scegliere in base ai propri interessi.
 
BOOKCITY E IL TOURING
Da sempre l’interesse del Touring è promuovere il viaggio in tutte le sue forme, non ultimo i libri di viaggio. Così anche quest’anno il Tci promuove il Focus tematico legato al viaggio: 28 eventi per parlare di cammini, di avventure polari, di Indonesia, di musica, di turismo, di cambiamenti climatici e di decine di altre sfaccettature legate al viaggio e alla conoscenza del mondo. Ma proprio perché tutto serve a promuovere la coscienza ecco che il Touring ha scelto di organizzare gli incontri in due dei luoghi milanesi dell’iniziativa Aperti per Voi.
 
Se è vero che una delle ragioni del successo di Bookcity risiede nella sua capacità di invadere la città portando la lettura in luoghi insoliti e poco noti il Touring ha preso al volo l’occasione decidendo di trasformare l’Antiquarium Alda Levi (via De Amicis 17) e la Cripta di S. Giovanni in Conca (piazza Missori, angolo via Albricci) nelle sedi del polo del viaggio.

Ma altri luoghi Aperti per Voi dai Volontari Tci sono protagonisti di questa edizione di Bookcity. La Casa museo Boschi Di Stefano, il Museo Studio Messina e le sale di palazzo Litta ospiteranno infatti gli incontri del ciclo “Venti romanzi per scoprire la città”, libri gialli e non solo per viaggiare dentro Milano.
 
 
GLI EVENTI TCI
Si inizia venerdì mattina alle 11.30 all’Antiquarium Alda Levi con la presentazione di Adagio italiano, il volume esclusivo dedicato alla scoperta “lenta” dell’Italia che fa parte del bagaglio di viaggio riservato a chi si associa al Touring Club Italiano. Ne parleranno Claudio Sabelli Fioretti, autore dell’introduzione con il presidente del Tci Franco Iseppi, il direttore generale Lamberto Mancini; Arianna Fabri, direttore sviluppo & marketing; Silvestro Serra, direttore della rivista Touring

Nel corso del finesettimana gli appuntamenti targati Tci saranno altri due. Sabato alle 15 alla Cripta di S. Giovanni in Conca si parlerà di cambiamenti climati e turismo con Michele Mauri, Francesco Tomasinelli e con la vicepresidente Tci, Claudia Sorlini che presentano il volume Touring: Clima, il pianeta che cambia. Appuntamento alla Cripta di S. Giovanni in Conca anche domenica, alle 16.30, per la presentazione della guida Meraviglie sotterranee con gli autori Giovanni Caprara ed Elena Bauer che dialogheranno con Stefano Brambilla.
 
GLI ALTRI APPUNTAMENTI
Ma gli appuntamenti dedicati ai libri di viaggio in questa tre giorni sono tanti e vari. Sabato alle 13 all'Antiquarium Alda Levi si parla di Indonesia con Elisabeth Pisani, giornalista inglese autrice di un bellissimo reportage dalla nazione più imprababile del pianeta pubblicato da Add editore. Mentre domenica pomeriggio sempre all'Antiquarium si parla di cammini con uno scrittore che ha fatto del viaggiare a piedi una ragion d'essere e di scrivere: Wu Ming 2 (alle 14). E di cammini si parla anche alla Cripta sabato alle 12, con Simone Frignani che racconta la sua versione della Via Romea, da Bolzano a Roma, e alle 13.30 con Oreste Verrini che racconta la Via del Volto Santo, tra Lunigiana e Garfagnana.

Se si parla di viaggio si parla anche di cibo, ovvio. Così venerdì alle 17 Sara Porro racconterà della sua esprienza in Perù alla ricerca del ceviche. Mentre sabato dalle 18 nella Cripta di S. Giovanni in Conca si parlerà di cucina romagnola con Nicole Poggi e Cristina Casadei. Domenica alle 12 all'Antiquarium è il momento invece di ascoltare la storia dei Begel, un panino che ha superato ogni confine.
 
 
PRENOTARSI
Se uno vuole viaggiare con la mente ha un solo modo: prenotarsi in anticipo telefonando a Pronto Touring (840.888802) per seguire gli eventi dedicati al viaggio ospitati dal Touring Club Italiano in quest’edizione di Bookcity.