Scopri il mondo Touring

Decine di iniziative a piedi e in bicicletta. Anche con il Touring

Appia Day: a Roma il 14 maggio per scoprire l'Appia Antica

11 Maggio 2017

L’Appia day sarà una grande festa, in programma domenica 14 maggio a Roma (ma anche in vari altri Comuni), lungo l’asse dell’Appia Antica, la Regina viarum che oltre ad avere rappresentato da sempre la maglia fondamentale della rete di vie consolari romane, raccoglie oggi lungo il suo tratto iniziale un patrimonio culturale, ambientale e paesaggistico unico al mondo. Tanto da essere tutelato dal parco regionale dell’Appia Antica.

Una festa che ha come primo ingrediente la chiusura al traffico dell’Appia Antica così che, allontanati i motori, ciclisti e pedoni possano riprenderne possesso, almeno per la giornata, e toccare con mano quali potrebbero essere i reali vantaggi della sua definitiva pedonalizzazione. 



IL PROGETTO APPIA DAY
La "nuova idea" di una città che investe sul suo territorio, sulla sua cultura e sul suo paesaggio è ispirata al sogno di Antonio Cederna: la realizzazione di un unico parco archeologico dalla Colonna Traiana e dal Foro Romano fino ai Colli Albani che ingloba Colosseo, Palatino, Terme di Caracalla, Mura Aureliane e poi via via la Valle della Caffarella e l'area degli Acquedotti, che restituirebbe dignità, rispetto e prestigio internazionale alla più straordinaria area archeologica d'Italia.

L’iniziativa Appia Day vedrà impegnata una vasta rete di associazioni con in prima fila tra i promotori il Touring Club Italiano, oltre a Legambiente, Federtrek, Italia Nostra e VeloLove – e con la collaborazione di Roma Capitale, della Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, del Parco Archeologico dell’Appia Antica, del Parco Regionale dell’Appia Antica e col patrocinio di Regione Lazio, Mibact, Mit ed Enit.
 
L’Appia Day offrirà anche la possibilità di conoscere da vicino il percorso del GRAB, il Grande Raccordo Anulare delle Bici, la greenway ciclopedonale capitolina che ha il suo tratto più pregiato nella passeggiata archeologica da Piazza Venezia all’Appia Antica e che è nato proprio in continuità con l’idea di Cederna di rendere fruibile e accogliente il percorso monumentale. Tra i tanti appuntamenti a due ruote, c’è la GRAB BIKE, una ciclo passeggiata di circa 20 km che partirà alle ore 10 dal Colosseo, per poi proseguire lungo gli archi di trionfo degli antichi Acquedotti Romani e raggiungere nuovamente l’Appia Antica, nell’area del Mausoleo di Cecilia Metella. 
 

IL PROGRAMMA
Dall’alba al tramonto, il 14 maggio, ci saranno monumenti aperti, passeggiate, visite guidate, archeotrekking e ciclotour lungo il GRAB, street food, musica, attività per bambini, performance teatrali. Lo scorso anno la prima edizione di Appia Day ha richiamato a Roma oltre 50mila visitatori che hanno invaso e riscoperto l’antica strada romana. La giornata è ideale anche per famiglie con bambini: molte le attività organizzate per loro. Ricordiamo poi che all'Appia Day si intersecherà anche il progetto "Wow aperture Straordinarie di luoghi d'arte", che prevede l'accoglienza di oltre 50 luoghi in tutta Italia da parte di studenti liceali e universitari: a Roma il 14 maggio l'accoglienza sarà proprio sull'Appia antica (maggiori info su www.touringclub.it/wow). 

All’appuntamento romano parteciperanno anche 21 amministrazioni attraversate dall’originario percorso della consolare: Ciampino, Marino, Albano, Velletri, Cisterna di Latina, Latina, Terracina, Fondi, Gaeta, Minturno, Mondagrone, Falciano del Massico, Caserta, S. Prisco, Francolise, Capua, S. Maria Capua Vetere, S. Maria a Vico, Calvi, Mirabella Eclano, Taranto.

INFORMAZIONI
Il programma completo è scaricabile in pdf a questo link e sul sito www.appiaday.it