Scopri il mondo Touring

Il 25 e 26 maggio in programma i Rolli days

Aperti al pubblico i palazzi più belli di Genova

di 
Piero Carlesi
21 Maggio 2013

Tornano alla ribalta delle cronache a Genova i Rolli, ossia i meravigliosi palazzi nobili tra via Balbi e via Garibaldi, grazie all'evento Rolli days, fissato per il prossimo fine settimana: il 25 e 26 maggio. Si tratta di un patrimonio unico al mondo, non a caso riconosciuto anche dall'Unesco. In questi due giorni i 21 palazzi che la nobiltà genovese fece costruire nel Cinque e Seicento (e che si chiamano appunto Rolli, come contrazione di «Rolli degli alloggiamenti pubblici», ovvero edifici di rappresentanza nati per ospitare in base a un sorteggio le personalità di spicco in visita alla città) saranno aperti al pubblico per una visita straordinaria. Tra i monumenti più importanti dei Rolli figurano i musei di Strada Nuova (Palazzo Bianco e Palazzo Rosso), la galleria di Palazzo Spinola e il palazzo Reale.

Le visite guidate, tra le ore 10 e le 19, faranno scoprire la storia della città attraverso le vicende pubbliche e private delle sue grandi famiglie. In particolare la famiglia Spinola, tra le più presenti nel sistema dei Palazzi dei Rolli, rivivrà attraverso le storie dei suoi uomini eccellenti, abili sia nell’uso delle armi sia del denaro, capaci di tessere relazioni con la grandi monarchie del tempo e la nobiltà genovese. Nei cortili dei palazzi saranno allestiti anche piccoli spettacoli musicali, assaggi di piatti tradizionali e appunto mostre d’arte contemporanea.