Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Notizie di viaggio
  • >
  • Anche un po' di Touring tra i premiati dalla stampa nordamericana

Isabella Brega con l'articolo "Made in Italy" vince il secondo premio in una delle sezioni del NATJA Awards Competition

Anche un po' di Touring tra i premiati dalla stampa nordamericana

24 Febbraio 2015
C'è anche un po' di Touring tra i premiati del NATJA Awards Competition 2014, il concorso annuale indetto dall'omonima associazione della stampa di viaggio nordamericana (North American Travel Journalists Association). Isabella Brega, caporedattrice centrale di Touring, ha infatti vinto il secondo premio nella categoria "Travel Roundup - stampa", con l'articolo "Made in Italy" pubblicato da National Geographic Traveler.
 
National Geographic Traveler è il partner del nostro mensile Touring dall'aprile 2012: lo si evince anche dalla copertina della nostra rivista, dove accanto al logo del Touring Club Italiano compare il logo di National Geographic. Ogni mese, Touring propone un reportage dell'edizione americana (si possono leggere tutti gli articoli sul sito www.touringmagazine.it). Ebbene, nell'ambito di questa collaborazione National Geographic Traveler ha chiesto a Isabella Brega di condensare in un articolo i numerosi reportage sulle eccellenze dell'artigianato italiano pubblicati nel 2012 e 2013 su Touring: ne è scaturito "Made in Italy", apparso nel febbraio 2014 sulla rivista americana. 
 
In Made in Italy - le parti testuali dell'articolo sono visibili nella gallery sopra - Isabella Brega presenta alcune tra le realtà artigianali italiani più antiche e rinomate: si tratta di 20 indirizzi in cinque città che tengono alta la bandiera del Belpaese nel mondo. A Venezia, il focus è sui vetri di Murano; a Napoli, sulla ceramica; a Bologna, l'accento è sulla produzione di scarpe; a Firenze, sui cappelli; a Milano, sulla creazione di marionette. L'articolo è corredato da un bellissimo portfolio fotografico, in parte realizzato dalla fotografa di Touring Zoe Vincenti.
 
NATJA è per grandezza la seconda associazione di media di viaggio nel Nordamerica. Tra i membri ci sono professionisti di carta stampata e web, fotografi, enti del turismo, strutture di ospitalità, agenzie di viaggio. All'edizione del concorso 2014 hanno partecipato oltre 650 tra articoli, reportage e fotografie; ben 58 le categorie in cui è possibile partecipare, dalla fotografia di natura alla guida di viaggio. Da notare come National Geographic Traveler abbia vinto il gran premio come pubblicazione dell'anno.
 
Per maggiori informazioni su NATJA e sul concorso: www.natja.org e www.travelworldmagazine.com