Scopri il mondo Touring

La nuova edizione dal 24 giugno al 10 luglio. Decine di eventi, con sconti per i soci Tci

Anche il Touring a fianco del 59° Festival di Spoleto

di 
Clelia Arduini
9 Maggio 2016
 
Il Touring Club Italiano è a fianco, come lo scorso anno, del Festival di Spoleto giunto alla sua 59a edizione. Un irrinunciabile appuntamento, che da il via all’estate culturale italiana – quest’anno dal 24 giugno al 10 luglio - con il suo carattere originale e il suo prestigio internazionale, storica kermesse di incontro tra culture diverse, che offre un palcoscenico di grande impatto artistico e naturalistico come Spoleto, ai grandi artisti e a quelli emergenti, promotrice di nuove creazioni e grandi bellezze.


 
150 APERTURE DI SIPARIO
In questa edizione sono oltre 50 i titoli e più di 150 aperture di sipario tra opera, musica, danza, teatro, numerosi eventi speciali e mostre d’arte.
 
Fra gli eventi in cartellone, Bob Wilson dirigerà sé stesso in un omaggio a John Cage, Lecture on nothing; Tim Robbins proporrà un adattamento del 1984 di Orwell e il suo Harlequino: on to freedom; Romeo Castellucci porterà in scena Giulio Cesare, pezzi staccati prodotto dalla Societas Raffaello Sanzio, mentre Emma Dante sarà presente con la sua Odissea A/R. Ci saranno anche i giornalisti Ezio Mauro, col lavoro Thyssen, opera sonora, e Corrado Augias con Ecce homo, anatomia di una condanna.
 
Sotto la guida di Giorgio Ferrara, al suo nono anno di direzione artistica, il Festival di Spoleto è lievitato: dalle 5.000 presenze del 2007 alle 70.000 del 2015. Ciò ha contribuito a rafforzare l’attenzione delle istituzioni, degli artisti, degli operatori, delle aziende, dei media nei confronti della manifestazione con cui collaborano tra gli altri la Fondazione Teatro Coccia di Novara, il Festival di Ravenna, il Teatro Metastasio di Prato, a cui si aggiunge quest’anno quella con il Festival Internacional de Musica de Cartagena.
 
GLI SCONTI PER I SOCI
Anche per l’edizione 2016, in un frizzante e invitante scenario di colori, musica e arte, i soci Touring avranno il 20 per cento di sconto sui biglietti di tutti gli spettacoli (10 per cento per spettacoli di apertura e chiusura nonché antologica ragazzi). Un'occasione davvero straordinaria per avvicinarsi a una manifestazione che racconta un bel pezzo di storia d’Italia.

Informazioni: www.festivaldispoleto.com