Scopri il mondo Touring

Torna il festival delle geoscienze con 200 geoeventi in tutta Italia

Al via la Settimana del Pianeta Terra

di 
Barbara Gallucci
13 Ottobre 2017
Dal 15 al 22 ottobre 204 appuntamenti in 172 località italiane ci condurranno alla scoperta del pianeta terra. Il festival scientifico è il momento giusto per guardare il mondo in cui viviamo con occhi diversi. Tra i tantissimi geoeventi da non perdere escursioni, passeggiate nei centri urbani e storici, visite nei musei e nei centri di ricerca, laboratori didattici e sperimentali per bambini e ragazzi, attività musicali e artistiche, conferenze, convegni, workshop... L'obiettivo comune è la divulgazione scientifica in modo interessante, divertente, gratuito e pratico. “Con la Settimana del Pianeta Terra vogliamo mettere a disposizione di tutti gli italiani l'enorme patrimonio geologico, naturale e culturale che abbiamo a disposizione”, spiega il professore di Geologia Silvio Seno, tra gli ideatori e responsabili della manifestazione.
 
 
LE SORPRESE VICINE A CASA
Uno dei mantra della Settimana del Pianeta è che spesso, i luoghi più insoliti, spettacolari e meno conosciuti si trovano proprio a due passi da casa. Per questo uno degli appuntamenti più originali è quello intitolato Geologia tra i palazzi: le pietre degli ingressi di Milano, un itinerario inedito alla scoperta delle pietre selezionate dagli architetti per impreziosire i loro progetti.
 
 
Il tour parte dalla libreria Taschen in via Meravigli 17. Il motivo è semplice, proprio la Taschen ha pubblicato un bellissimo volume dal titolo Ingressi di Milano curato dal tedesco Karl Kolbitz che conferma: “A Milano gli ingressi dei palazzi sono un tesoro nascosto. Per quello mi sono chiesto: com'è possibile che una città che ha esportato il design nel mondo ha tenuto questo segreto?”. Da lì la curiosità e il progetto di fotografare 144 ingressi che ora sono “catalogati” nel volume Taschen. Alcuni dei quali perfetti per raccontare il ruolo della terra e delle pietre nella loro realizzazione.
 
 
VENTI REGIONI DI SORPRESE
E se a Milano si resta di pietra per l'eleganza a Roma si scopre che il suo intenso passato è stato caratterizzato dai terremoti con una passeggiata in compagnia di una sismologa che spiegherà come questi eventi tellurici hanno lasciato tracce e dove. Completamente diversi gli eventi dedicati alla vita dei minatori con visite guidate al sito minerario di Servette, in Valle d'Aosta, dove sono previsti momenti musicali in miniera e sessioni artistiche col fango.
 
 
Anche in Sicilia si entra nel cuore della terra alla miniera di Gabbara che farà da sfondo alla rappresentazione teatrale delle vita delle miniere e dello sfruttamento dei Carusi. Approccio più all'aria aperta invece per le escursioni previste al parco di Portofino alla scoperta dei due principali tipi di roccia che ne hanno condizionato forme e vegetazione. L'elenco completo degli eventi e degli itinerari è davvero complesso e affascinante. Difficile scegliere, ma uno di quelli da non perdere si svolge il 20 ottobre in 16 regioni. La terra visra da un professionista: a scuola con il geologo è un appuntamento che permette di capore, attraverso un percorso interattivo, l'importanza di questa professione per la salvaguardia del territorio e dell'ambiente.
 
 
Info e prenotazioni: www.settimanaterra.org