Scopri il mondo Touring

Oltre 200 eventi dal 26 ottobre al 2 novembre per scoprire la regione

Abruzzo Open Day: una settimana di eventi tra parchi e borghi

27 Ottobre 2016

Che cos'ha da offrire l'Abruzzo in autunno e in inverno? Questa è la settimana giusta per scoprirlo. Perché dal 26 ottobre al 2 novembre va in scena l'edizione Winter di Abruzzo Open Day, un'iniziativa di promozione e accoglienza turistica che coinvolge tutta la regione - probabilmente uno dei primi esperimenti di questo genere in Italia.


GLI EVENTI DI ABRUZZO OPEN DAY
Sono oltre 200 le proposte e le esperienze proposte in modo coordinato sul territorio abruzzese. Si va dall'arte alla natura, dal gusto allo sport; e ovviamente dall'Adriatico all'Appennino, coinvolgendo tutte le quattro province abruzzesi e buona parte dei Comuni della regione. Massimo risalto al cosiddetto turismo emozionale ed esperienziale, soprattutto alla vacanza attiva, per cui l'Abruzzo è una delle regioni più vocate d'Italia. Anche perché ricordiamo che l'Abruzzo è una delle regioni più "verdi" d'Italia e ospita aree protette bellissime, dal parco nazionale della Majella a quello del Gran Sasso a quello d'Abruzzo, Lazio e Molise.

Per iniziare, nella settimana dal 26 ottobre al 2 novembre sono dunque proposti percorsi cicloturistici guidati, nordic walking, trekking, rafting, canyoning, arrampicata sportiva, laboratori di orienteering, birdwatching, safari fotografici, visite speleologiche guidate, fino ai viaggi lungo la storica ferrovia "Transiberiana d’Italia". Coinvolti parchi, enti locali e tanti operatori turistici. 
 
 
MUSEI APERTI E A UN EURO
Il grande patrimonio di archeologia e arte custodito nei Musei nazionali d’Abruzzo è poi accessibile con aperture prolungate – 7 giorni su 7 – e con l’ingresso al costo simbolico di 1 euro. L’Associazione Movimento Turismo del Vino Abruzzo propone il classico appuntamento enoturistico del periodo di San Martino, aprendo le porte di 13 cantine nelle province di Chieti, Pescara e Teramo per visite gratuite e degustazioni speciali dei migliori vini locali.
 
Ma non mancano anche rievocazioni storiche, teatri di strada, degustazioni, gourmet tours e laboratori gastronomici. E poi un forte focus sui ragazzi con eventi a loro dedicati: manifestazioni legate al mondo delle favole e al fantasy, la giostra dei cavalieri bambini con l’investitura di 200 nuovi cavalieri d’Abruzzo, family festival, laboratori creativi, attività ludico-sportive. A Sulmona, per esempio, ci sarà la “Giostra cavalleresca dei bambini”, a Cerrano il “Cerrano Family Festival”, a Lanciano “Frentania Jones”. Per l’entertainment sono previsti spettacoli teatrali e musicali, festival della danza, della cultura e dell’arte, raduni, pellegrinaggi, mercatini e workshop. Insomma, ce n'è per tutti i gusti.
 

PERNOTTAMENTI E PRENOTAZIONI
Attraverso un sistema di prenotazione online, nei giorni di Abruzzo Open Day Winter si può soggiornare nelle strutture convenzionate a costi molto contenuti e usufruendo di pacchetti promozionali (un pernottamento gratis ogni due giorni di permanenza e due notti gratis ogni sei) mentre per i bambini da 0 a 12 anni il soggiorno è interamente gratuito, così come l’accesso agli eventi in programma.

«Con questo grande evento abbiamo sostenuto, in maniera unitaria, la promozione di centinaia di iniziative volte a una nuova narrazione dell’Abruzzo – ha commentato Francesco Di Filippo, dirigente del servizio politiche turistiche della Regione Abruzzo e coordinatore di Abruzzo Open Day – vogliamo far si che il turista sia spinto a tornare per vivere una vacanza più lunga. Tutte le esperienze puntano a esaltare le tipicità del territorio».

INFORMAZIONI
Tutte le informazioni sul sito www.opendayabruzzo.it.