Scopri il mondo Touring

A Milano si scambiano le vacanze

di 
Barbara Gallucci
8 Giugno 2010

Di turismo sostenibile se ne parla spesso, ma pochi hanno idea di cosa realmente significhi. Partendo da questo presupposto, è da non perdere l’appuntamento del 10, 11 e 12 giugno, Swap vacanze che si svolgerà all’Atelier del riciclo in via Casale 3/a, a Milano. Si tratta, infatti, di un incontro per scambiare case vacanze, per condividere gli itinerari, per car e boat sharing...


Durante la manifestazione sarà anche possibile conoscere itinerari e proposte di tour operator ed enti del turismo che seguono la green philosophy, puntando sul movimento dolce e sui mezzi di trasporto a emissioni zero. A completare le opportunità, anche un occhio rivolto alla moda grazie alla Swap boutique dell’Atelier del riciclo con costumi, parei, borse e accessori da vacanza, tutti da scambiare senza spendere soldi. Un piccolo paradiso, insomma, per scovare modi alternativi di viaggiare a costo zero.


La partecipazione richiede la prenotazione obbligatoria e un biglietto di 15 euro che comprende anche un drink e la navigazione sul battello del naviglio lungo la linea delle Conche, dall’Alzaia Naviglio Grande alla chiesa di San Cristoforo fino alla conca di Leonardo e ritorno. Gli scambi iniziano alle 18 e proseguono fino alle 23. Un tempo sufficiente per fare affari senza nemmeno aprire il portafogli. E, in più, conoscendo gente simpatica e che condivide l’attenzione e l’interesse per il turismo sostenibile. Per capire finalmente e concretamente di che si tratta e sperare che altre città imitino l’esperienza.