Scopri il mondo Touring

Al via il nuovo ciclo di itinerari proposto dall'Ordine degli architetti

A Milano si cammina in cerca di architetture

di 
Barbara Gallucci
5 Maggio 2015
Inizia il 9 maggio e prosegue fino alla fine di Expo, il 31 ottobre, il nuovo ciclo di itinerari di architettura milanese proposto dalla Fondazione dell'Ordine degli architetti di Milano. Tante le novità rispetto agli scorsi anni a cominciare dal focus sulla Milano che cambia, tra nuovi grattacieli e palazzo che hanno modificato lo skyline.

A CIASCUNO IL SUO TOUR
Per tutta la durata di Expo le presenze straniere a Milano saranno decisamente superiori alla media e in molti scopriranno una città diversa. La Fondazione dell'Ordine ha quindi previsto molti itinerari anche in inglese per avvicinare i visitatori non italiani alla scoperta del patrimonio architettonico del capoluogo. Itinerari rivolti non solo ai professionisti del settore, ma anche ad aziende e cittadini curiosi che magari non sanno di abitare vicino a capolavori universalmente riconosciuti. Primo appuntamento sabato 9 maggio dalle 17 alle 20 con un tour dedicato a Vico Magistretti che parte dall'Edificio per abitazioni in via Conservatorio e si conclude alla Torre del parco Sempione, nota anche come Torre Branca. Nelle settimane successive sono previsti giri della Milano Alta, ma anche sulle tracce di Gio Ponti e Luigi Caccia Dominioni, itinerari a tema, dalle chiese alle università fino ai luoghi di lavoro e al sistema teatrale. Ciascuno può così scoprire diversi aspetti della metropoli moderna.
 
 
MODERNA PRIMA DI TUTTI
L'idea di fondo di ogni itinerario è quella di far conoscere l'architettura moderna e in particolare quella di una stagione particolarmente felice per la cultura milanese che si sviluppa tra il 1930 e il 1970. A volte non ci si fa quasi caso, ma tanti edifici di Milano sono un esempio oggi emulato dalle archistar contemporanee che non possono non riconoscere la paternità delle proprie ispirazioni. In occasione di questi appuntamenti, molti luoghi spesso inaccessibili aprono le loro porte per accogliere i partecipanti degli itinerari di architettura e far scoprire anche da dentro le innovazioni stilistiche e tecnologiche che conservano. Il costo di ogni tour è di 25 euro a persona.
 
Info e prenotazioni: Ordine degli architetti di Milano, via Solferino 17. Tel. 02.62534201; www.ordinearchitetti.mi.it/it/; https://shop.ordinearchitetti.mi.it/7-itinerari