Scopri il mondo Touring

Tre giorni di incontri e dibattiti

A Bardolino geografia alla ribalta

di 
Piero Carlesi
6 Ottobre 2011

Dal 7 al 9 ottobre si tiene a Bardolino (Vr) il Festival della Geografia. Per rivalutare una scienza oggi un po' bistrattata. E' indubbio che di questi tempi la geografia dopo certi ripensamenti nei programmi scolastici è stata messa davvero in un angolo, ingiustamente. Paolo Gila, giornalista e ideatore del festival, ha quindi voluto dedicare tre giorni di incontri sul tema della geografia in questa bella località gardesana, per affrontare con docenti e studiosi una materia così complessa e affascinante. Obiettivo: diventare un momento di dibattito e di confronto con le istituzioni, gli esperti, il pubblico e la scuola.




Due saranno gli argomenti trattati in questa prima edizione: “Il territorio dalle mappe storiche ai navigatori satellitari – Il caso del Lago di Garda” e “La tutela e la salvaguardia del paesaggio”. L'appuntamento è per le ore 16.30 del 7 ottobre, presso il Municipio di Bardolino, dove si terrà l'inaugurazione dell'evento alla presenza delle autorità. Seguirà, la mattina di sabato 8 ottobre il convegno istituzionale presso l'hotel Gritti; in due sessioni, con vari relatori, affronterà i due temi previsti. Infine nel pomeriggio di sabato sarà inaugurata la mostra – che durerà fino a domenica 9 - delle carte storiche provenienti dalla collezione Aliprandi, studiosi milanesi di cartografia antica, già relatori al convegno della mattina.