Scopri il mondo Touring

Gli eventi per celebrare il padre dell'evoluzionismo

12 febbraio: la festa di Darwin!

di 
Piero Carlesi
11 Febbraio 2014

Per combattere la tendenza a mettere in discussione l'evoluzionismo, il 12 febbraio le istituzioni scientifiche in tutto il mondo organizzano eventi speciali, denominati Darwin day, in cui viene fatta chiarezza sul pensiero e le teorie del grande naturalista inglese, sull’attualità del suo metodo scientifico e sugli ultimi risultati della ricerca applicata all’evoluzione delle specie viventi. Sono in programma in questi giorni numerosissimi eventi in tutto il mondo, presentati sul sito dell'International Darwin Day Foundation. Qui di seguito ve ne segnaliamo alcuni di ambito italiano e di sicuro interesse.

A Trento, il nuovissimo Muse dedica una serata il 12 febbraio, dalle ore 18 alle 23, alla scoperta dei segreti dell'evoluzione, con una conferenza alle 20.45 di Michele Menegon dal titolo Isole nel cielo d'Africa – biogeografia ed evoluzione in un arcipelago continentale.

A Milano, il Museo di Storia naturale organizza il 12 febbraio Il backstage dell'evoluzione: si potranno visitare le esposizioni del Museo in modo nuovo, scoprendo il lavoro dei curatori, le storie, le necessità e i compromessi che devono affrontare, la sfida e la difficoltà di rappresentare conoscenze scientifiche in continuo aggiornamento. L’evento potrà essere seguito in diretta dal sito www.scienzainrete.it (info: tel. 02.88463337). Dopo una sezione introduttiva generale, alle ore ore 11.45, ore 12.15 e ore 12.45 i Conservatori e i ricercatori incontrano il pubblico nelle rispettive sale.

A Morbegno (So) il 13 febbraio, al Museo civico di Storia naturale (via Cortivacci 2) si terrà la conferenza La Storia di un fossile “scomparso” da 120 anni e sarà presentato il nuovo libro di Giancarlo Colombo Alla ricerca del Lariosauro perduto, con il calco del reperto, unica riproduzione esistente. Info: tel. 0342.612451; e-mail: museo@morbegno.it.

A Napoli, il 12 febbraio il Musa (Musei delle Scienze Agrarie dell’università degli Studi di Napoli Federico II, nella Reggia di Portici), aprirà le porte al pubblico con un entusiasmante e articolato programma che include seminari, dimostrazioni, musica e percorsi scientifici tra le preziose collezioni dell’Orto Botanico. Dopo una mattinata di relazioni scientifiche, sarà proposto un coinvolgente percorso didattico dedicato all’evoluzione nel quale esperti naturalisti ed entomologi illustreranno la storia e i principi dell’evoluzionismo. Info: www.cittadellascienza.it.

A Grosseto il Museo di Storia Naturale della Maremma celebrerà l’edizione 2014 del Darwin day con un corso di formazione gratuito che si svolgerà nell’arco di due giornate. Docenti, studenti e cittadini comuni potranno cimentarsi con le attività dei laboratori che metteranno alla prova conoscenze e convinzioni personali sulla teoria dell’evoluzione. Il 14 febbraio alle ore 16.30 avrà luogo un seminario aperto ai docenti della scuola di ogni ordine e grado, il 15 si terranno laboratori sulla teorda dell'evoluzione. Info: www.museonaturalemaremma.it.

A Foggia, il Museo di Storia naturale festeggerà con l’inaugurazione della sala dedicata alla vita e ai viaggi di Darwin (il 12 febbraio) e proponendo alle scuole attività di visite guidate e laboratori speciali (dal 13 al 19 febbraio) sul viaggio che spinse il naturalista a elaborare l’ardita teoria che le specie vegetali ed animali non sono state create indipendentemente ma si sono evolute nel tempo grazie ad una selezione naturale. Info: 0881.663972.

A Genova, al Museo Civico di Storia naturale G. Doria è allestita (visitabile fino al 2 marzo) la mostra con immagini storiche Darwin geologo e i pionieri della geologia in Liguria. In questo ambito, il 12 febbraio, dalle ore 15 alle ore 17,30 si terrà la conferenza Darwin geologo e i pionieri della geologia in Liguria. Info: www.parcobeigua.it.

A Lugano, il 20 febbraio, al palazzo dei Congressi (sala B), alle ore 20.30 si terrà la conferenza Il mosaico dell'evoluzione umana. Relatore Telmo Pievani, professore di Filosofia delle Scienze biologiche e di Antropologia presso l'Università degli studi di Padova. In collaborazione con il Museo cantonale di storia naturale e la Società ticinese di scienze naturali. Info: www.archeologica.ch.

La rassegna degli eventi del Darwin day non finisce qui; per saperne di più si può consultare il portale dell'evoluzione.