Scopri il mondo Touring

Nel 1911 a Madesimo il Touring fu indiscusso protagonista e precursore

100 anni fa la prima settimana bianca

di 
Piero Carlesi
16 Dicembre 2011

Madesimo festeggia il 17 e 18 dicembre con varie iniziative i 100 anni delle prime gare di sci e della prima settimana bianca organizzata nel marzo 1911 dal Touring Club Italiano.




"La carovana del Touring allo Spluga". Così titolava la Rivista Mensile del Tci dell’aprile 1911 la cronaca del raduno alpino tenutosi un mese prima, dal 1° al 6 marzo, a Madesimo e Campodolcino (So). In quell’anno il Touring aveva solo 17 anni di vita, era agli inizi, ma già pieno di entusiasmo per tutto ciò che era nuovo e aveva a che fare con il viaggio e il turismo. Tra le prime attività l’organizzazione di una carovana di soci appassionati (con numero chiuso, al massimo 120 persone) in valle Spluga negli stessi giorni in cui lo Ski Club Milano organizzava a Madesimo le prime gare di ski (come si diceva così allora).




Le giornate della settimana trascorsero fra gite sulla neve in slitta, un’escursione a Montespluga, un veglione mascherato con pattinaggio su ghiaccio, serate musicali, corse di slittino per bambini e un concorso fotografico. Al termine dei sette giorni le gare di sci. Tra le personalità che vollero assistere all’evento, poi nel tempo riconosciuto come una delle prime gare di sci sulle Alpi italiane, personaggi di primo piano dell’epoca, come Vittorio Emanuele di Savoia-Aosta conte di Torino, ritratto nelle fotografie di Giotto Dainelli (celebre geografo ed esploratore della prima metà del Novecento), il prefetto di Milano, l’assessore Bianchini in rappresentanza del sindaco di Milano e molti altri. Lo Ski Club Milano, associazione legata in qualche modo al Cai, organizzò ben 15 gare, tra quelle militari e quelle civili, dalla velocità in discesa al salto, da quella riservata alle signore a quella per i ragazzi.




Il 17 dicembre alle 15 vi sarà una conferenza al Museo di Campodolcino, dove è rimasta allestita dalla scorsa estate una mostra fotografica di quel lontano evento. Alle 18 invece vi sarà un corteo di carrozze d'epoca trainate da cavalli da Pianazzo fino a Madesimo con l'accompagnamento dei maestri di sci in fiaccolata. Infine la mattina del 18 sulla pista Pedroncelli avrà luogo la gara del Centenario in costumi d'epoca, mentre alle 17 conclusione della due giorni con uno spettacolo di pattinaggio su ghiaccio.


 


Info: qui