Scopri il mondo Touring

200 località eccellenti dell'entroterra italiano tutte da scoprire

Weekend di qualità!

5 Maggio 2014

Ecco alcune proposte per i vostri finesettimana “arancioni” di maggio:

•    Cherasco (CN), da non perdere: il Castello visconteo; l’arco del Belvedere; il Palazzo Salmatoris, affrescato dal Taricco e residenza dei Savoia, in cui  Napoleone dettò la resa a Vittorio Amedeo III; una passeggiata sui bastioni del ‘500, con splendido panorama sulle Langhe e sulle Alpi; i Grandi mercati di Cherasco, da aprile a dicembre; i tipici Baci di Cherasco, confetti di cioccolato con nocciole delle Langhe.

•    Sarnano (MC, nella foto in alto), da non perdere: la chiesa di S. Maria Assunta; le terme di S. Giacomo, dalle cui fonti si estraggono acque oligominerali particolarmente pure; il Museo civico e la pinacoteca; la Mostra mercato di antiquariato e artigianato artistico, ultima settimana di maggio e prima di giugno; la crostata al torrone, preparata esclusivamente a mano con mandorle, nocciole e spezie e cotta nel forno a legna.

•    Morano Calabro (CS), da non perdere: i palazzi signorili del centro storico e il maniero medievale; il complesso monastico di San Bernardino; la collegiata della Maddalena, con vivace copertura in maioliche policrome della cupola e della cuspide del basso campanile; la rievocazione storica della Festa della bandiera, a maggio.

Seguite le località Bandiera arancione anche su Facebook, Twitter, Pinterest e non perdetevi l’applicazione Facebook Bandiere arancioni e quella Borghi accoglienti!