Scopri il mondo Touring

A Belgirate (Vb), la prima domenica del mese, frutta e verdura a km zero

Una gita vegetariana sul Lago Maggiore

di 
Luca Bonora
19 Giugno 2015
Un giorno al mese, nella bella stagione, per sensibilizzare residenti e turisti al tema dell’alimentazione sana e vegetariana, e promuovere al tempo stesso i prodotti locali.
È questo il senso di Belgirate vegetariano per un giorno, l’iniziativa promossa dall'omonimo Comune sul Lago Maggiore che parte il 5 luglio e si ripeterà la prima domenica del mese anche in agosto, settembre e ottobre. Quattro appuntamenti, quattro giornate in cui i prodotti degli orti e dei frutteti locali saranno protagonisti, in tutti i locali pubblici del paese verranno proposti aperitivi e menu vegetariani; ci saranno incontri formativi sull’alimentazione naturale, e naturalmente la possibilità di fare acquisti sul lungolago.
 
«Negli anni Venti, il professor Mario Ferraguti impiantò sulle colline affacciate sul lago, sopra Belgirate, alcuni frutteti sperimentali di grande importanza scientifica» spiega il sindaco Flavia Filippi. «Organizzare oggi una giornata dedicata all’alimentazione naturale basata su prodotti vegetariani è un modo per ricordare il suo lavoro, ma soprattutto per  dare una risposta alle richieste sempre più frequenti che la società moderna fa di un'alimentazione sana ed equilibrata».
 
ANTESIGNANI DEL KM ZERO
Tra gli alberghi, ristoranti e bar del paese che promuoveranno l’iniziativa, in prima fila l’hotel Villa Carlotta e l’hotel Milano, proprietà della famiglia Mugnai, da sempre sensibili al tema dell’alimentazione sana e a km zero. Entrambi i ristoranti infatti aderiscono all’Unione Ristoranti del Buon Ricordo (scontati per i soci Tci, info e indirizzi su www.buonricordo.it), che dal 1964 è portabandiera della migliore cucina regionale italiana, esaltando i piatti locali. All’hotel Villa Carlotta, il piatto del Buon Ricordo che regala a chi lo degusta un piatto in ceramica di Vietri, è il risotto con filetti di Lavarello, una specialità del lago Maggiore; all’Hotel Milano sono i ravioli alla trota salmonata.

Belgirate vegetariano per un giorno è dunque l’occasione per provare queste e altre specialità locali, scoprire questo piccolo centro affacciato sul lago Maggiore (per info turistiche e il calendario degli appuntamenti dell’estate, www.turismo-belgirate.it) e imparare qualcosa su un’alimentazione sana ed equilibrata: tutto questo in una sola giornata.
 
Per saperne di più, tel. 0322.7244 oppure turismo@comune.belgirate.vb.it