Scopri il mondo Touring
  • Home
  • News Touring
  • >
  • Un concerto celebra le Ville Gentilizie aperte per Expo

Musica del Seicento italiano a palazzo Arese Borromeo di Cesano Maderno, uno tra gli storici "luoghi di delizie" lombardi

Un concerto celebra le Ville Gentilizie aperte per Expo

di 
Renato Scialpi
1 Ottobre 2015
Archiviata una sorprendente stagione estiva targata Expo, che ha visto le cinque "ville di delizia" incantare e incuriosire migliaia di visitatori con le bellezze naturali e artistiche dei loro giardini e complessi architettonici, il sistema integrato delle Ville Gentilizie Lombarde si prepara per il gran finale con un accattivante cartellone di eventi che, insieme alle ormai familiari visite guidate, accompagneranno il pubblico di amanti dell'arte, della natura e delle 'stravaganze' d'altri tempi.

IL CONCERTO
Nella splendida cornice di palazzo Arese Borromeo di Cesano Maderno, alle 21 di domenica 4 ottobre è in programma un concerto che vede sul palco l'ensemble Andromeda costituito dagli studenti dei corsi superiori delle classi di Musica vocale da camera e di vari strumenti del Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano, guidati dal maestro e docente dell'istituto Farncesca Torelli.

I BRANI
Il programma della serata dal titolo Seicento italiano prevede l'esecuzione di brani musicali di Claudio Monteverdi, Giulio Caccini, Barbara Strozzi, Maria Xaveria Peruchona,Claudia Sessa, Caterina Assandra, Rosa Giacinta Badalla, Giovanni Antonio Grossi, Francesco della Porta e Isabella Leonarda.
 
I LUOGHI DEL PROGETTO
Il lavoro di ‘sistema’ delle Ville Gentilizie è riuscito negli anni a mettere in rete Villa Arconati di Bollate, Palazzo Arese Borromeo di Cesano Maderno, Villa Cusani Tittoni Traversi di Desio, Villa Visconti Borromeo Litta di Lainate e Villa Crivelli Pusterla di Limbiate. Affiancati dal Bosco delle Querce di Seveso e Meda.
 
PER SAPERNE DI PIÙ
L'iniziativa Ville Gentilizie lombarde per Expo e il contributo dei volontari Touring per il patrimonio culturale al progetto sono già stati presentati qui.
Biglietto d'ingresso ridotto per i soci Tci.