Scopri il mondo Touring
  • Home
  • News Touring
  • >
  • Tutti gli eventi da non perdere a marzo nei borghi Bandiera arancione

Appuntamenti dal Piemonte alla Sicilia

Tutti gli eventi da non perdere a marzo nei borghi Bandiera arancione

25 Febbraio 2016
Marzo, inizia la primavera. E arriva anche la Pasqua. Perché non ne approfittate per visitare qualcuno dei 213 borghi dove sventola la Bandiera arancione del Tci? Da anni il Touring Club Italiano certifica con il marchio di Bandiera arancione le piccole località dell'entroterra che si distinguono per le loro qualità turistiche e ambientali. Sono borghi, in poche parole, dove il turista trova tutti i servizi per la visita, dall'ufficio turistico alla segnaletica; e dove il patrimonio culturale e artistico è ben valorizzato e tutelato. Borghi accoglienti, per dirlo con un solo aggettivo, tutti da scoprire.

In alcuni di questi borghi nel mese di marzo vengono organizzati eventi, festival, celebrazioni: è il momento ideale per scoprirli e passare una giornata diversa dal solito. Vi proponiamo qui alcuni degli appuntamenti più significativi, ma potete leggere tutto l'elenco degli eventi nei Comuni Bandiere arancioni sul sito www.bandierearancioni.it, dove sono presenti anche le schede dei 213 paesi con i suggerimenti sulle attrazioni da non perdere. Buona esplorazione! 

PIEMONTE
A Cannero Riviera (Vb) il 12 e 13 marzo appuntamento con la mostra Gli agrumi di Cannero. In programma una esposizione e poi laboratori, animazione per bambini, giardini aperti, degustazioni, eventi musicali. Quest'anno la parola chiave sarà diversità: nella sala Pietro Carmine del bel borgo lacustre sarà possibile ammirare una raccolta di tutte le innumerevoli specie e varietà di frutti maturati in loco, accompagnata da composizioni, oggettistica, editoria, dolci e profumi.
Info: scheda paese sul sito Bandiere arancioni; sito web dell'evento.



TRENTINO ALTO ADIGE
A Campo Tures (Bz) sarà protagonista l'attività casearia per il Festival del formaggio in programma dall’ 11 al 13 marzo. Il Festival è ormai diventato un appuntamento fisso nella bella località tra val Pusteria e valle Aurina: a intervalli di due anni attira gli amanti del formaggio da mezza Europa. Sono circa 100 i produttori che propongono i loro speciali e deliziosi formaggi per degustazione e vendita, ma l’eccezionalità di questo festival in realtà è l'ampia varietà di prelibatezze di ogni tipo. Nell'ambito del festival vengono proposte relazioni d'autore, workshop, mostre di vario tipo e manifestazioni collaterali, soprattutto per i piccoli amanti del formaggio.
Info: scheda paese sul sito Bandiere arancionisito web dell'evento.

 
TOSCANA
A Pitigliano (Gr) l'appuntamento è davvero imperdibile: il 19 marzo si svolge la suggestiva Torciata di San Giuseppe, un evento la cui origine si perde nella notte dei tempi. Bellissimo ammirare nella notte le torce che percorrono i vicoli della città del tufo; e vario il programma della manifestazione, che prevede momenti folcloristici e appetitosi momenti gastronomici. 

PUGLIA
In occasione della Settimana Santa sono numerosi i borghi Bandiera arancione che prevedono tradizionali e suggestive manifestazioni. Per esempio a Troia (Fg), dove si trova una stupenda Cattedrale, è in programma un ricco calendario: venerdì Santo (25 marzo) la processione delle catene, sabato Santo (26 marzo) la Passione vivente e domenica di Pasqua (27 marzo) la processione del Bacio. Ma molti altri sono i momenti sentiti della Settimana Santa locale, che non mancano di attirare fedeli e turisti da ogni parte della Puglia e non solo.
Info: scheda paese sul sito Bandiere arancioni.


SICILIA
Petralia Sottana (Pa) celebra la Pasqua con antichi riti liturgici che sconfinano nella drammaturgia sacra. Due momenti sono particolarmente affascinanti: la processione del Venerdi Santo e l’Incontro di Pasqua, U ‘Ncuontru. A mezzogiorno di Pasqua (27 marzo), al suono squilli di tromba e spari, il Cristo e la Madonna si scorgono e poi corrono l’una verso l’altra, in un tripudio di folla festante e di voli di colombe. 
Info: scheda paese sul sito Bandiere arancioni.


SARDEGNA
Sono due i borghi Bandiere arancioni dove la Pasqua è celebrata con grande intensità. Anche a Oliena (Nu), paese che sorge ai piedi del Supramonte in una bellissima posizione, la Pasqua culmina nel sentitissimo S'Incontru, come in Sicilia: il rito fu introdotto dagli Spagnoli nel Quattrocento, per rappresentare l'incontro tra Gesù risorto e la Madonna. Pure ad Aggius (Ot), in Gallura, la domenica di Pasqua si celebra l'incontro, preceduto da molte altre manifestazioni che partono la Domenica delle Palme (20 marzo), tra cui l'esecuzione di antichi canti e di melodie dei famosi cori aggesi. 
Info: scheda Oliena sul sito Bandiere arancionischeda Aggius sul sito Bandiere arancioni; sito web delle celebrazioni di Aggius