Scopri il mondo Touring
  • Home
  • News Touring
  • >
  • Tutti da scoprire i tre luoghi "Aperti per Voi" a Brescia

I Volontari per il Patrimonio culturale del Touring Club Italiano premiati con la Vittoria Alata

Tutti da scoprire i tre luoghi "Aperti per Voi" a Brescia

di 
Piero Carlesi
8 Aprile 2016


Grazie all'opera generosa dei Volontari per il Patrimonio culturale del Touring, in molte città d'Italia vari monumenti sono stati resi visitabili da cittadini e turisti durante tutto il corso dell'anno. Se non fosse per loro, questi monumenti sarebbero chiusi e non fruibili. L'iniziativa, denominata “Aperti per Voi” e nata nel 2005, permette al Touring di creare appartenenza, stimolare valore di comunità, valorizzare beni poco noti, soprattutto di far conoscere il suo impegno per la conservazione e la fruizione della cultura italiana. "Il volontariato è per noi è un dovere morale" dice il presidente Tci Franco Iseppi.
 
Oggi vogliamo presentarvi i tre monumenti Aperti per Voi della città di Brescia, una città di cui troppo poco ancora si apprezza e si conosce. Pensate: dal 2010 i visitatori ai tre luoghi sono stati 170mila, grazie all'opera di 110 Volontari. Se volete fare parte anche voi della squadra, basta cliccare il link in fondo all'articolo e seguire le istruzioni.
 
Il PERCORSO ARCHEOLOGICO DI PALAZZO MARTINENGO
Durante i lavori di restauro nel 1989 di palazzo Martinengo Cesaresco al Novarino – edificio del Seicento sorto su una dimora precedente del Quattrocento – è stata rinvenuta una preziosa stratificazione archeologica. La parte più antica si riferisce a un abitato di epoca preromana del IV secolo a.C. e tracce di una domus romana del I secolo a.C. E un complesso termale pubblico di inizio del II secolo d:C., mentre di epoca più recente sono resti di età altomedievale (V-IX secolo).
 
Oggi il parco archeologico di palazzo Martinengo a Brescia propone ai visitatori una nuova installazione multimediale che permette di compiere un viaggio a ritroso nel tempo.
 
Il monumento è visitabile grazie ai Volontari per il Patrimonio culturale del Tci da martedì a domenica dalle ore 10 alle 18.
 
 
LA CHIESA DI S. MARIA DELLA CARITA'
Chiamata da molti bresciani chiesa del Buon Pastore (per la vicinanza con l'omonimo monastero), la chiesa di S. Maria della Carità si trova in via dei Musei, in pieno centro di Brescia. Fu costruita a partire dal 1640 sulle rovine di un edificio religioso precedente dedicato a Maria Maddalena. All'interno la chiesa conserva una fedele riproduzione della Santa Casa custodita nel santuario della Madonna di Loreto. Il portale all'esterno è fiancheggiato da due colonne di marmo provenienti dall'Egitto di età romana che facevano parte della basilica paleocristiana di S. Pietro de Dom demolita nel Seicento.
 
Dell'interno, assai ricco, barocco, si apprezzano i marmi, gli stucchi, gli affreschi e il pavimento marmoreo policromo, oltre al fastoso altare con in alto l'affresco della Madonna della Carità, opera quattrocentesca proveniente dal monastero di S. Girolamo.
 
Il monumento è visitabile grazie ai Volontari per il Patrimonio culturale del Touring Club Italiano da martedì a domenica dalle ore 9 alle 17.
 

 
LA CHIESA DI S. GIORGIO
Anche questa chiesa dedicata a S. Giorgio si trova in pieno centro di Brescia, a nord di piazza della Loggia. Articolata in tre navate, edificata nella metà del Duecento, fu la prima residenza dei frati Minori. Dell'impianto romanico originale restano le tre absidi semicircolari e la base del campanile, oltre a numerosi frammenti della decorazione pittorica. Notevoli gli affreschi delle absidi minori, oltre a quelli emersi dalla rimozione del coro ligneo per il restauro.

A San Giorgio, grazie all’interessamento e alla collaborazione operativa dei Volontari, si sono tenuti più di 60 concerti di musica (dalla classica al jazz), offerti gratuitamente alla cittadinanza da parte dei musicisti. Sono stati coinvolti musicisti diplomati presso il Conservatorio cittadino oppure gruppi bandistici del Bresciano. 
 
Il monumento è visitabile grazie ai Volontari per il Patrimonio culturale del Tci sabato e domenica dalle ore 10 alle 18.
 
 
LA VITTORIA ALATA: BRESCIA PREMIA IL TCI
Non è un caso se nei giorni scorsi il prestigioso premio della Vittoria Alata istituito da Comune di Brescia per i cittadini benemeriti è stato consegnato nella Sala Giudici di Palazzo Loggia ai Volontari per il Patrimonio culturale del Touring Club Italiano per il progetto ‘’Aperti per voi’’, al cospetto di centinaia di persone accorse ad assistere a un momento così importante per il volontariato culturale. Ospite d’onore il Presidente del Touring Club Italiano, Franco Iseppi.
 
“Un’impegno importante, quello dei volontari Tci”, ha spiegato il sindaco Emilio Del Bono. “Una dimostrazione di grande sensibilità e amore per il nostro straordinario patrimonio culturale. Nel conferire il premio Vittoria Alata non posso che esprimere la riconoscenza di tutta la città per coloro che dedicano tempo e passione a rendere accessibile tanta bellezza.”
 


 
 
INFORMAZIONI
Per saperne di più su tutti i luoghi Aperti per Voi e su come diventare Volontari per il patrimonio culturale, basta cliccare su www.touringclub.it/apertipervoi