Scopri il mondo Touring
  • Home
  • News Touring
  • >
  • Turismo attivo: un progetto InLiguria - Centro Studi Tci

In programma formazione e informazione degli operatori locali

Turismo attivo: un progetto InLiguria - Centro Studi Tci

23 Febbraio 2017

Il turismo attivo sta riscuotendo negli ultimi anni un crescente consenso da parte di viaggiatori italiani e stranieri. La Liguria, da sempre conosciuta soprattutto per la sua offerta balneare, ha sviluppato da qualche decennio anche una vocazione legata alla pratica sportiva (arrampicata, trekking/hiking e mountain bike) in particolar modo nella zona del Finalese, in provincia di Savona. Finale Ligure si è infatti attestata come “mecca” della mountain bike in tutta Europa e nel mondo: moltissimi i percorsi per gli appassionati e le gare sportive, come la 24h di Finale e la Super Enduro World Series.


Questa riuscita esperienza di diversificazione del prodotto potrebbe essere estesa positivamente al restante territorio: con tale obiettivo e per dare massima visibilità alle proposte di turismo attivo, l’agenzia InLiguria, che si occupa della promozione turistica regionale, ha chiesto al Centro Studi del Touring Club Italiano di supportarla in un percorso di informazione e formazione degli operatori locali.
 
Attraverso incontri territoriali e indagini dedicate, si cercherà di definire alcune idee-prodotto da veicolare sul nuovo portale dell’agenzia – Be Active – dedicato proprio al turismo attivo in Liguria. Nel sito sono già descritti oltre 200 itinerari, suddivisi in livelli di difficoltà e, per le mountain bike, in modalità di pedalata (enduro, cross country, downhill, e-mountain bike), ma sono anche riportate tutte le strutture certificate per ospitare pedalatori e camminatori.

Per saperne di più sul portale Be Active, ecco la nostra news dedicata