Scopri il mondo Touring

Il magazine a Palazzo dei Priori

Touring incontra Fermo: l'11 luglio

di 
Luca Bonora
27 Giugno 2012

Mercoledì 11 luglio alle ore 18 Palazzo dei Priori di Fermo ospiterà l'evento dal titolo Fermoimmagine. Touring racconta e incontra la città. Alla serata saranno presenti, tra gli altri, il sindaco di Fermo Nella Brambatti, l'assessore al turismo Manuela Marchetti, il direttore di Tipicità Angelo Serri e il sottoscritto, autore del servizio.





Il titolo del servizio e dell'evento, Fermoimmagine, ha un duplice significato. Anzitutto, come rivista di turismo Touring dà grande importanza alle immagini, e anche per raccontare Fermo sono stati scelti gli scatti e i luoghi più suggestivi, come la Sala del Mappamondo a Palazzo dei Priori (nella foto), un gioiello che pochi conoscono. Ma soprattutto, per farci raccontare la città abbiamo interpellato una guida d'eccezione, uno dei più importanti fotografi europei: Mario Dondero.

 


Genovese di nascita, dopo aver vissuto oltre cinquant'anni tra Milano e Parigi nel 1999, Dondero si è stabilito a Fermo. E abbiamo scoperto che sono stati molti coloro che, come lui, incontrata questa città, se ne sono innamorati e hanno scelto di rimanerci.

 


Nel corso della presentazione, il direttore delle strategie territoriali del Tci Marco Girolami presenterà le novità e le proposte del Touring Club Italiano su tutto il territorio nazionale non solo ai Soci ma anche a coloro che, pur non facendo parte del Touring, condividono i valori che l’Associazione sostiene e diffonde da più di un secolo.  

 


L'evento, gratuito e aperto a tutti fino a esaurimento posti, segue gli appuntamenti di Trieste, Napoli e Vercelli, sempre nati da un servizio dedicato dal mensile Touring alla città. È, inoltre, appena stata lanciata la nuova App Touring riviste che permette di consultare la rivista con smartphone e tablet che sfruttano i sistemi operativi Apple e Android.





Realizzato in collaborazione con il Comune di Fermo e il festival Tipicità-Made in Marche, l'incontro Fermoimmagine si inserisce nel calendario di appuntamenti dell'estate fermana, che questa settimana propone un altro evento di spicco: l'XI Mostra di vini, cibi e creazioni Made in Marche, già allestita in una delle location più suggestive di Fermo, le piccole cisterne romane. Accanto alle eccellenze della produzione enogastronomica locale, nelle cisterne è esposto il meglio dell'artigianato locale, dalle maioliche di Montottone ai cappelli di Montappone, e ancora strumenti musicali, gioielli e le calzature per le quale questa zona è giustamente famosa nel mondo. Per ulteriori info sulla mostra e sugli altri eventi dell'estate fermana, basta consultare il sito di Tipicità.