Scopri il mondo Touring

Si inaugura sabato 15 ottobre a Castel dell'Ovo la mostra Tci

Tappa a Napoli per 'Girare l'Italia!'

di 
Renato Scialpi
14 Ottobre 2011

Approda sabato 15 ottobre a Napoli, nella sale espositive di Castel dell’Ovo, la mostra itinerante Girare l'Italia! Il turismo alle origini della Nazione che ripercorre attraverso documenti originali e rare immagini d’epoca il periodo 1894-1914, ovvero dei primi vent’anni di storia del Touring Club Italiano e illustra il ruolo dell’associazione nella costruzione dell’identità nazionale.


 


“Mettere a disposizione dei soci Touring napoletani e, più in generale del pubblico campano, i materiali di una mostra così chiaramente legata all’anniversario dell’Unità d’Italia – sottolinea Marianna D’Orsi Pisani, console Tci che coordina il Club di territorio della Campania – è un’esigenza che mi è sorta spontanea fin dal primo momento e che la tappa nella capitale, accompagnata dal colloquio col Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, non ha fatto altro che corroborare”.


 


C’è però un altro risvolto importante messo in luce dalla tappa partenopea di Girare l'Italia!: “non è un caso – ribadisce il console D’Orsi Pisani – che l’evento sia stato promosso dal neonato Club di territorio della Campania. In linea con il riposizionamento dell’associazione promosso dal presidente del Tci, Franco Iseppi, l’allestimento della mostra a Castel dell’Ovo è l’occasione per aprire un confronto sia coi soci Touring sia con le figure di riferimento della cultura napoletana, così da recepire le specificità e le esigenze del territorio e farne il motore della nostra azione”.


 


Aperta fino al prossimo 9 novembre, la mostra ispirata alla filosofia di Luigi Vittorio Bertarelli “far conoscere l’Italia agli italiani” è stata realizzata a cura di Luciana Senna e di Elisabetta Porro del Centro Documentazione del Tci e attinge a piene mani al ricco patrimonio dell’archivio dell’associazione; il progetto grafico e dell’allestimento è dell’architetto Valentina Putzolu.


Info: qui