Scopri il mondo Touring
  • Home
  • News Touring
  • >
  • Scopri il mare della Maddalena a bordo di canoa

Parte dal villaggio Touring l’edizione 2014 di “Mediterraneo da remare”, per una mobilità sostenibile

Scopri il mare della Maddalena a bordo di canoa

di 
Marco Lovisco
15 Luglio 2014
Usare la canoa non fa bene solo al corpo e alla mente, ma aiuta anche (e soprattutto) l’ambiente. È questo uno dei punti da cui parte la campagna di sensibilizzazione “Mediterraneo da remare”,  a favore di una mobilità sostenibile. Anche in mare. Il Touring Club Italiano ha abbracciato con entusiasmo l’iniziativa, ospitando nel suo villaggio La Maddalena (Certificato di Eccellenza 2014 di TripAdvisor), situato nell’omonimo arcipelago sardo, la prima tappa di questa IV edizione. L’iniziativa, promossa dalla Fondazione UniVerde in collaborazione con Marevivo e il Centro Turistico Studentesco, ha uno scopo nobile: favorire l’uso di mezzi ecosotenibili come la canoa e disincentivare quello degli acquascooter (inquinanti e spesso pericolosi per i bagnanti).

L’EVENTO DEL VILLAGGIO LA MADDALENA, promosso con il patrocinio del Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena, con l’adesione del Corpo delle Capitanerie di Porto e Guardia Costiera e con il sostegno di Castalia e del Touring Club Italiano, ha visto protagonisti gli ospiti del villaggio Touring “La Maddalena” che si sono cimentati in un giro in canoa lungo il tratto di mare in prossimità del villaggio, guidati dal campione olimpico di canottaggio Bruno Mascarenhas (bronzo ad Atene).
 

Un’iniziativa che fa bene alla natura, ai bagnanti ma anche al corpo, perché non dimentichiamo che la canoa è uno sport molto salutare che reca notevoli vantaggi al fisico e non solo:

5 BUONI MOTIVI PER SCEGLIERE LA CANOA

-  La canoa è uno sport alla portata di tutti (si consiglia di indossare un giubbetto salvagente).

-  La canoa è uno sport che sviluppa soprattutto i muscoli di spalle, braccia (dorsali e deltoidi su tutti) e addome, ma anche le gambe sono sottoposte a tensione durante l'itnera sessione di allenamento.

- Se praticato regolarmente, la canoa riduce l’insorgenza di patologie quali malattie cardiache, stress, diabete e ipertensione arteriosa.

- La canoa è uno sport che si pratica all’aria aperta, in paesaggi bellissimi.

- La canoa è uno sport “lento”, che permette di rilassarsi, apprezzare il silenzio e ammirare i luoghi che si attraversano.

MEDITERRANEO DA REMARE
è una campagna di sensibilizzazione per la tutela del Mare Nostrum e del suo ecosistema mediante eventi di promozione, su tutto il territorio nazionale, sviluppati con azioni di sostegno alle strutture turistiche operanti sui litorali marini, lacustri e fluviali che mettono a disposizione dei propri clienti canoe o altre imbarcazioni ecologiche delimitando “oasi acquascooter free e amiche del Mediterraneo”.

LE ALTRE TAPPE. Nell’ambito della manifestazione “Mediterraneo da remare” sono già previsti altri eventi a Napoli, presso lo stabilimento balneare Bagno Elena, con la partecipazione, tra gli altri, del Prof. Roberto Danovaro, Presidente della Stazione Zoologica Anton Dohrn e a Catania con la partecipazione dell’Avv. Maria Concetta Calandra, Direttore reggente dell’Ufficio delle Dogane di Catania.
 
LEGGI GLI ALTRI ARTICOLI SUL VILLAGGIO TOURING "LA MADDALENA"