Scopri il mondo Touring
  • Home
  • News Touring
  • >
  • Scatta la partnership tra Touring Club Italiano e Bike Channel

Un “tandem” perfetto per dare voce e spazio al mondo della bicicletta. Oggi l'intervista a Paola Gianotti

Scatta la partnership tra Touring Club Italiano e Bike Channel

8 Febbraio 2016

Parte oggi la partnership tra Touring Club Italiano e Bike Channel, unico canale tv italiano ad occuparsi 24 ore su 24 di bicicletta. Obiettivo comune: la creazione di contenuti innovativi e di qualità sul tema della bicicletta.
 
La collaborazione nasce dall’esigenza di rispondere alla domanda sempre crescente di contenuti e servizi relativi al mondo della bicicletta, sia da parte di chi trascorre le proprie vacanze in sella sia da parte di chi vede nella bici un'alternativa ecologica e moderna per muoversi, rilassarsi, scoprire il proprio territorio e anche risparmiare.

ESPERIENZA E PASSIONE
L’esperienza e la professionalità del Tci insieme alla passione e alla forza di un canale televisivo come Bike Channel permetteranno di sviluppare una serie di iniziative rivolte principalmente al mondo del cicloturismo. Arte, enogastronomia, territorio e sport sono infatti gli ingredienti di un "viaggio lento" che Touring Club Italiano e Bike Channel propugnano da sempre: in questo senso creeranno insieme contenuti per incrementare la conoscenza e stimolare la fantasia di chi ama viaggiare in bicicletta.

La partnership inizia oggi (8 febbraio) con la messa in onda alle 20 dell’intervista a Paola Gianotti dove l’UltraCycler, testimonial 2016 del Touring Club Italiano, racconterà i suoi avventurosi viaggi in bici in giro per il mondo. Appuntamento dunque sul canale 214 della piattaforma Sky

L'intervista sarà replicata poi in vari momenti: 8/2 alle 20; 9/2 alle 8; 10/2 alle 14; 21/2 alle 20.45; 22/2 alle 8.45; 23/2 alle 14.45; 25/2 alle 18; 26/2 alle 6; 27/2 a mezzanotte e alle 12; 1/3 alle 22.30; 2/3 alle 10.30; 2/3 alle 16.30.

LA STORIA CICLISTICA DEL TOURING
Ricordiamo che il Touring Club Italiano nel momento della sua costituzione (novembre 1894) si chiamava Touring Club Ciclistico Italianol’associazione fu fondata infatti grazie a un gruppo di velocipedisti desiderosi di far scoprire l’Italia agli italiani.
 
Da allora, il Touring Club Italiano continua a viaggiare e a far viaggiare, in Italia e all’estero, grazie a itinerari, guide, libri, app, iniziative sul territorio e sul web, proponendo un turismo consapevole, slow, sostenibile, attento alle diversità e alla valorizzazione del patrimonio e contribuendo da oltre un secolo allo sviluppo del proprio Paese.

PAOLA GIANOTTI E IL TOURING CLUB ITALIANO
Paola ci racconta cosa significano per lei il viaggio, la bicicletta e il rapporto con Touring Club Italiano: guardate il video!