Scopri il mondo Touring

20-23 settembre: quattro giorni di manifestazioni con protagonista l'alimento più comune della tavola

Pane in festa a Savigliano

di 
Piero Carlesi
19 Settembre 2012

Dal 20 al 23 settembre Savigliano (Cn) celebra il pane in tutte le sue forme e sapori attraverso una serie di laboratori, incontri e banchi di assaggio allestiti nella splendida cornice del centro storico: è un'occasione in più per visitare le piazze, i musei e i palazzi della città cuneese.



Con la Festa del pane, giunta alla settima edizione, tutti possono apprezzare per quattro giorni la magia di questo alimento insostituibile presente su ogni tavola: nei giorni della manifestazione la città si trasformerà in un panificio all’aria aperta dove il pane sarà assaggiato, esaltato e raccontato sotto tutti i suoi aspetti educativi, culturali, nutrizionali e storici.



Il programma degli eventi coinvolge le principali piazze della città e molti ristoranti che per l'occasione presentano menu ad hoc. In piazza del Popolo, per esempio, grazie all’impegno dei maestri panificatori verranno allestiti i forni di cottura, lo stoccaggio delle farine e i punti di distribuzione del pane: sarà una enorme panetteria a cielo aperto! Inoltre nella stessa piazza vi saranno i banchi d’assaggio di altri prodotti che implicano l’uso della farina, dai biscotti alla pasta secca. Sotto l’Ala polifunzionale invece si troverà il grande punto di ristoro a prezzi calmieratii dove la mattina si potrà consumare una colazione a base di pane e Nutella e, a pranzo e a cena, si potranno assaggiare i piatti della tradizione cuneese.



Tra i tanti appuntamenti in calendario, venerdì 21 settembre alle ore 21.30 presso il teatro Milanollo andrà in scena “Gaber se fosse Gaber”, incontro- spettacolo proposto e prodotto dalla Fondazione Gaber, scritto e interpretato dal giornalista e scrittore Andrea Scanzi, mentre domenica 23, per i golosi, alle ore 16.30, si riuniranno sotto l’Ala polifunzionale i principali maestri del gelato artigianale tra cui Filippo Novelli, vincitore della 5^ Coppa del Mondo della gelateria al SIGEP di Rimini. Poco più tardi, alle ore 17, all’interno del refettorio francescano seicentesco del Museo civico, saranno svelati i valori che ruotano intorno al pane attraverso una rappresentazione teatrale.