Scopri il mondo Touring

Stipulato un protocollo di intesa tra i due enti

Nuova collaborazione tra Tci e Federbim

di 
Piero Carlesi
3 Marzo 2014

È stato sottoscritto dai presidenti del Touring Club Italiano e Federbim, rispettivamente Franco Iseppi e Carlo Personeni, un significativo Protocollo d'intesa tra i due enti.

Federbim, come è noto, è la Federazione dei Bacini imbriferi montani e raccoglie 63 consorzi che a loro volta associano circa 1.800 Comuni su tutto il teritorio nazionale; il suo scopo è promuovere la conoscenza e la difesa dei consorzi al fine di sviluppare l'aspetto socioeconomico delle comunità locali residenti nei territori montani e rurali all'interno di un Bacino imbrifero montano.

Il Protocollo darà l'opportunità a Tci e Federbim di organizzare eventi, incontri e manifestazioni dedicati alla conoscenza de luoghi, promuovere l'ecocompatibilità di territori, come per esempio iniziative di valorizzazione dei territori rurali, e realizzare strumenti divulgativi ed editoriali che riguardino la promozione turistica e culturale dei territori interessati dai Bacini imbriferi montani.

Il Protocollo è un primo passo per compiere in futuro percorsi comuni che portino a obiettivi cui tendono istituzionalmente entrambi gli enti e siamo certi che darà nel tempo buoni frutti, soprattutto per quanto riguarda le tematiche turistico culturali delle energie rinnovabili nei contesti montani.