Scopri il mondo Touring

Una grande festa a due ruote per la nascita dell'innovativo Parco Cicloturistico messo a punto dal Touring

Navigli: domenica 30 si parte!

di 
Renato Scialpi
24 Settembre 2012

Ci sono anche i primi risultati della raccolta online di dati tramite www.touringclub.it tra gli elementi che hanno contribuito all'ideazione del Parco Cicloturistico dei Navigli, il cui lancio è in programma domenica 30 settembre. Il battesimo un progetto innovativo e caro sia al cuore sia alla storia della nostra associazione: realizzare una rete di percorsi che integrano strade asfaltate a basso tenore di traffico, strade bianche e ciclabili già esistenti. Un progetto a impatto ambientale prossimo allo zero che va a colmare le aspettative e le esigenze di ciclisti vecchi e nuovi.



Le 700 risposte giunte nel corso dell'estate hanno infatti messo in luce che circa metà dei partecipanti al sondaggio vede la durata media di un tour a due ruote compresa tra il week-end lungo e i cinque giorni e che il target di percorrenza per la maggioranza dei cicloturisti resta compreso tra i 40 e i 60 chilometri quotidiani. Fondamentale, pure, che i più esperti in questo genere di viaggio abbiano indicato tra le esigenze prioritarie la disponibilità di segnaletica precisa e ben visibile e di una cartografia dettagliata. Problemi, segnali di fumo, cui il Touring comincia a offrire una prima risposta, con l’iniziativa di sabato 30 settembre.



Ecco il programma sommario della giornata che ha come punto di riferimento l’area ex Pozzi di Corsico, sul Naviglio Grande, a pochi minuti dalla Darsena di Milano.



Il percorso proposto si snoda nel triangolo compreso tra Milano, Turbigo come punto più a nord e l’argine nord del Po di Mezzana Rabattone, come punto più a sud. I molti comuni delle province di Milano, Novara e Pavia saranno protagonisti di un’iniziativa che consolidandosi nel tempo, saprà arricchirsi di elementi culturali, gastronomici, paesaggistici valorizzando le diversità.



L’agricoltura e l’acqua sono gli elementi che maggiormente caratterizzano il Parco Cicloturistico dei Navigli: si attraversano il Parco Agricolo Sud Milano e il Parco del Ticino costeggiando e oltrepassando in più punti i navigli, il Ticino e il Po.



Maggiori dettagli: qui.



Chi invece preferisce approfondire il tema dei Parchi Cicloturistici, trova qui una scheda aggiornata.