Scopri il mondo Touring
  • Home
  • News Touring
  • >
  • Le terme romane di Como aprono. Grazie ai volontari Tci

Dal 6 maggio accessibile il sito archeologico di via Lecco

Le terme romane di Como aprono. Grazie ai volontari Tci

di 
Renato Scialpi
5 Maggio 2014
Festa d'apertura, martedì 6 maggio alle 18.30, per gli scavi archeologici delle terme romane di Como. Dal prossimo 10 maggio, infatti, i volontari Touring per il patrimonio culturale del capoluogo lariano renderanno accessibili nell'ambito dell'iniziativa nazionale Aperti per Voi, il sito di viale Lecco 9.

L'apertura degli scavi è il frutto della collaborazione tra il Touring Club Italiano, la Soprintendenza per i Beni archeologici della Lombardia e Valduce Servizi. Per festeggiare l’evento domani alle 18.30 la scuola di musica “Nota su nota” allieterà i presenti con un concerto.

A partire da sabato 10 maggio, poi, la disponibilità dei volontari Touring permetterà a cittadini e turisti di accedere ai resti delle terme romane di Como il martedì e il giovedì dalle 10 alle 14 e il sabato dalle 10 alle 18. sarà l'occasione per ammirare le testimonianze del grande complesso di età romana portato alla luce nella sua porzione meridionale negli anni Settanta, in occasione di lavori non controllati per un parcheggio sotterraneo.

Le terme, risalenti alla seconda metà del I secolo d.C., comprendevano ambienti rettangolari (probabilmente frigidari) alternati ad ambienti a pianta ottagonale (calidari), due dei quali raccordati da un'aula biabsidata. Quando il complesso fu abbandonato (III secolo d.C.), l’area venne adibita alla sepoltura dei defunti per poi ospitare una fornace forse dedicata alla fusione di oggetti in vetro o metallo.

Per poter offrire a tutti, comaschi e visitatori del capoluogo lariano, la possibilità di ammirare le bellezze del proprio territorio il Touring Club Italiano cerca nuovi volontari per il patrimonio culturale anche a Como. Diventare volontari è semplice e molto gratificante. I volontari, al termine di un percorso di formazione, si impegnano ad accogliere ed informare i visitatori e presidiare i luoghi.

Per informazioni e adesioni è possibile compilare il modulo online alla pagina www.apertipervoi.it.