Scopri il mondo Touring
  • Home
  • News Touring
  • >
  • Il tuo 2 per mille al Touring: ecco come fare

Per la prima volta i contribuenti possono mettere codice fiscale e firma a favore delle associazioni culturali

Il tuo 2 per mille al Touring: ecco come fare

5 Maggio 2016

Novità in vista della dichiarazione dei redditi di quest’anno. La Legge di Stabilità 2016 ha infatti disposto che ciascun contribuente possa destinare il 2 per mille dell’Irpef a favore di un'associazione culturale. E il Touring Club Italiano rientra nell’elenco degli enti che hanno richiesto di beneficiare di questa opportunità.

CHE COS’E’ IL 2 PER MILLE
La Legge di Stabilità 2016 (Legge n. 208/2015) al comma 985 ha disposto per l'anno finanziario 2016, con riferimento al precedente periodo d'imposta (quindi per l’anno 2015), che ciascun contribuente possa destinare il 2 per mille della propria imposta sul reddito delle persone fisiche a favore di un'associazione culturale iscritta in un apposito elenco istituito presso la Presidenza del Consiglio dei ministri.

Come per il 5 per mille, anche il 2 per mille non costa nulla. Le scelte non sono alternative: si può destinare il 5 per mille a un ente e il 2 per mille a un altro; oppure decidere di destinarli entrambi allo stesso ente. 


COME FARE A DESTINARE IL 2 PER MILLE AL TOURING
Per esprimere la scelta a favore di una delle associazioni culturali ammesse al beneficio del 2 per mille, il contribuente deve apporre la propria firma nell’apposito riquadro presente nella scheda indicando il codice fiscale dell’associazione cui vuole destinare la quota del 2 per mille; la scelta può essere fatta per una sola delle associazioni culturali beneficiarie.

Per destinarlo al Touring Club Italiano, basta inserire nella dichiarazione dei redditi il codice fiscale dell’associazione 00856710157 e firmare nel riquadro. Vi ringraziamo già da ora! 

L’IMPEGNO DEL TOURING
Il Touring Club Italiano già da tempo chiede il sostegno dei soci e dei non soci attraverso il 5 per mille (maggiori informazioni sulla nostra news dedicata): in questo modo la nostra associazione si impegna a valorizzare lo straordinario patrimonio culturale del Belpaese. Attraverso i tanti progetti sul territorio, in primis Aperti per Voi, il Touring protegge e rende fruibile il nostro patrimonio storico e artistico: un valore insostituibile da trasmettere alle generazioni future.

Ecco perché chiediamo a tutti di destinare il 2 per mille, unitamente al 5 per mille, al Touring Club Italiano. Un sostegno a favore della nostra associazione, grazie al quale potremo fare sempre di più e meglio!