Scopri il mondo Touring

Il Tci incontra i torinesi e festeggia il 118esimo compleanno

Il Touring si racconta, a Torino

di 
Tino Mantarro
7 Novembre 2012

Oltre un secolo speso a valorizzare il patrimonio culturale italiano: da sempre è questa la missione del Touring. Una missione che in 118 anni di storia è stata tradotta in centinaia guide, pubblicazioni e riviste. Pagine e pagine in cui si è raccontato cosa intenda il Tci per viaggio. Pagine che in questi mesi sono state rinnovate, dando vita a Touring, la nuova rivista del Tci che prende il posto di QuiTouring, dal 1971 voce del sodalizio.



Giovedì 8 al circolo della Stampa di Torino il presidente Tci Franco Iseppi presenterà ai torinesi la nuova rivista (realizzata in collaborazione con il National Geographic) raccontando loro cosa intenda il Touring per il "nostro modo di viaggiare". Un sottotitolo che è un manifesto dell'impegno Touring per concepire il viaggio in modo sostenibile e più possibile lento. Ed è per questo al circolo della Stampa si parlerà anche di bicicletta con Bruno Gambarotta (storica firma della Stampa e ciclomane appassionato) e di Alberto Sinigaglia (giornalista e docente di Linguaggio giornalistico all'università di Torino) introdotti da Dianella Mancin, console regionale Tci per il Piemonte. L'occasione per fare il punto sulle iniziative legate alle due ruote targate Touring, dalla carovana Milano-Roma al recente lancio dei parchi cicloturistici.



Ed l'8 novembre è una giornata speciale per il Touring Club italiano. Proprio l'8 novembre del 1894 Luigi Vittorio Bertarelli e Federico Johnson fondarono, a Milano, il Touring Club Ciclistico Italiano. Scopo dell'associazione: diffondere l'utilizzo del velocipede e tutelare gli interessi dei ciclisti viaggiatori, predecessori dei cicloturisti odierni. Allora come oggi la biciclitta era nel cuore, e nella testa, del Tci.

 

________

Info: circolo della Stampa di Torino, Corso Stati Uniti 27, Torino

tel. 011.5175146, dalle ore 18

Ingresso libero fino ad esaurimento posti, a seguire verrà offerto un aperitivo