Scopri il mondo Touring

In tutta Europa apertura eccezionale di molti luoghi d'arte e cultura

Il 23 e 24 settembre le Giornate europee del Patrimonio. Insieme al Tci

13 Settembre 2017
 
La cultura è in festa il 23 e il 24 settembre 2017 con le Giornate Europee del Patrimonio. Intorno al tema della "eredità culturale” si raccolgono migliaia di eventi per valorizzare le radici comuni della cultura occidentale ed europea, nel senso di appartenenza a una comunità di prospettive. Il Ministero dei beni e delle Attività culturali e del Turismo aderisce alla manifestazione promossa nel 1991 dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea.
 
Concerti, reading letterari, proiezioni ed eventi in location d'eccezione si alternano in un'agenda fittissima nei luoghi della cultura statali, compresi archivi e biblioteche, con costi di ingresso e adattamenti negli orari variabili da istituto a istituto. A conferma del valore dell'iniziativa moltissimi anche i musei civici, le sedi comunali, gallerie, fondazioni e associazioni private che aderiscono aprendo i propri spazi. Più di un migliaio di eventi organizzati in tutte le regioni coinvolte e divulgati attraverso la pagina ufficiale del MiBACT.
 

IL CONTRIBUTO DEL TOURING CLUB ITALIANO
Il Touring Club Italiano sarà come sempre protagonista con l'apertura straordinaria il 23 e il 24 settembre di alcuni importantissimi siti di Aperti per Voi.
 
1. Milano: Casa Boschi di Stefano e Chiesa di Sant Antonio Abate 
Dalle ore 16.30 I pomeriggi jazz a Casa Museo Boschi Di Stefano (vai alla scheda di Casa Boschi). Concerto a cura degli studenti dei Civici Corsi di Jazz della Civica Scuola di Musica Claudio Abbado. Prenotazione obbligatoria a Pronto Touring: 02.8526266.
Alle ore 18, concerto a cura dei musicisti russi Rustem e Smagulov (flauto, violino e violoncello). Ingresso libero fino a esaurimento posti.
 
Vai alla scheda dedicata alla chiesa di S.Antonio Abate aperta eccezionalmente delle ore 10 alle 20.30.
 
Una sala di Casa Boschi, a Milano
 
2. Lodi, da Sant’Agnese alla Cattedrale vegetale di Giuliano Mauri 
Il 24 settembre alle ore 16.30 Il TCI e la Parrocchia di San Lorenzo a Lodi propongono in occasione delle GEP 2017 una visita guidata tematica dal titolo: I luoghi del divino: spazi per la contemplazione, occasione di aggregazione. Una riflessione sulla bellezza. “Credere in un luogo di culto e di aggregazione, dove esiste solo la natura con la sua forza e i suoi silenzi; contemplare il cielo e pregare ognuno a proprio modo, o semplicemente lasciar fluire i pensieri, essere dentro l’opera”: così scriveva Giuliano Mauri parlando della sua Cattedrale Vegetale.
 
La visita parte dalla chiesa di Sant’Agnese, dove tutte le opere di cui nel corso dei secoli la chiesa si è arricchita sono testimonianza della fede dell’uomo. Davanti alla cattedrale vegetale, attraverso la lettura di alcuni passi iscritti di San Francesco e di altri mistici si riflette sulla bellezza della natura e del creato (un altro luogo Aperti per Voi a Lodi è la Chiesa di Santa Chiara Nuova).

3. Brescia, Palazzo Martinengo 
Sabato 23 settembre, dalle 19 alle 22, in via Musei, 30 e a ingresso libero, il giardino storico e il cortile di Palazzo Martinengo Cesareco si animeranno con luci, narrazioni e musiche consentendo ai visitatori un'emozionante immersione nella storia del Palazzo. Il pubblico sarà accompagnato dalla voce del Conte Cesare Martinengo e da un misterioso esploratore ottocentesco che lo guiderà tra i segreti sotterranei del palazzo a cura di Dramatrà.
 
In occasione della giornata i Volontari del patrimonio culturale accoglieranno i visitatori presso il Percorso Archeologico dalle 10 alle 17 e dalle 19 alle 22. Intervalli musicali a cura del Conservatorio di Darfo Boario: Antonio Vivaldi (1678-1741) - Concerto per archi in Sol maggiore "alla rustica”, e Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791) - Divertimento in re maggiore KV136.
 
4. Padova: Scoletta del Carmine, Museo Diocesano, Musme 
A Padova i Volontari del Touring Club Italiano accolgono i visitatori presso: la Scoletta del Carmine (martedì e giovedì dalle ore 10 alle 18), il Museo Diocesano (giovedì, venerdì e sabato dalle ore 14 alle 18 e domenica dalle ore 10 alle 18) e il Musme (dal martedì al venerdì dalle ore 14,30 alle 19; sabato e domenica dalle ore 9,30 alle 19. In occasione delle GEP2017 la Scoletta del Carmine il 23 e 24 settembre sarà fruibile dalle ore 10 alle 18. 

5. Caserta, Teatro di Corte della Reggia di Caserta
Il 23 e 24 settembre dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 15 alle 18 i Volontari del Touring Club Italiano accolgono eccezionalmente i visitatori al Teatro di Corte della Reggia. Vai alla pagina dedicata al Teatro. 
Da febbraio a oggi i volontari del Touring Club Italiano hanno reso fruibile lo spazio tutti i sabati e le domeniche (esclusa la prima domenica di ogni mese) dalle ore 10 alle 13 permettendo a oltre 15.000 visitatori di godere di questo luogo ricco di fascino e storia.

6. Capua, Chiesa di San Salvatore, San Michele e San Giovanni a Corte 
Il 23 e il 24 settembre saranno giorni dedicati a cultura e natura con visite accompagnate, concerti e aperture eccezionali. Vai alla pagina dedicata per informazioni utili.
 
7. Brindisi, Casa del Turista 
I volontari del Touring Club Italiano accolgono i visitatori all’interno della Casa del Turista il lunedì dalle ore 14 alle 18, il sabato dalle ore 9 alle 13 e la domenica dalle ore 9 alle 13 e dalle 16 alle 20. In occasione delle GEP2017 sabato 23 settembre si dilatano gli orari di accoglienza da parte dei volontari anche al pomeriggio dalle ore 16 alle 20. Info: complesso della Casa del Turista
 
Le Giornate europee della cultura hanno gli l'hastag #GEP2017 e #culturaenatura.