Scopri il mondo Touring
  • Home
  • News Touring
  • >
  • I vincitori del challenge Instagram #Touringwow

Le foto scelte sono state scattate durante Wow - Aperture straordinarie di luoghi d'arte

I vincitori del challenge Instagram #Touringwow

24 Maggio 2017

Nel corso di "Wow - Aperture straordinarie di luoghi d'arte", l'iniziativa del Touring Club Italiano che il weekend del 13-14 maggio ha visto protagonisti 750 studenti in 20 città italiane, avevamo lanciato anche un piccolo contest fotografico, in collaborazione con Instagramers Italia (@igersitalia).

A tutti i partecipanti - sono stati 43mila! - che hanno visitato monumenti, parchi, chiese, palazzi, musei di 20 città italiane, accolti da oltre 750 studenti formati dal Tci nel corso degli ultimi mesi, avevamo chiesto di scattare una foto di uno dei luoghi coinvolti dall’iniziativa e di pubblicarla su Instagram con il tag #Touringwow e #Apertiperwow, menzionando @apertipervoi e @touringclub. Le immagini più significative sarebbero state pubblicate sul sito e sui canali social di Touring Club Italiano, con una breve intervista agli autori. Abbiamo ricevuto centinaia di scatti, tra cui sono stati scelti i tre “vincitori”: a loro i complimenti di tutta l’organizzazione Tci!

DA TERMOLI A MILANO
“Ce ne fossero a Perugia di queste iniziative!”. Così ci ha detto Gianluca Belardi (@gianbela), 46 anni e perugino doc, che con la moglie ha visitato il bellissimo Oratorio di San Francesco. “Non avevo mai sentito parlare di questo oratorio. Quando siamo passati per corso Vannucci, la mattina di domenica, gli studenti ci hanno invitato a visitarlo, così siamo tornati nel pomeriggio. Devo dire che erano molto preparati!”. Gianluca ci ha evidenziato l’importanza di un evento come Wow, che ha permesso l’apertura di luoghi altrimenti poco accessibili. “Ho fatto moltissime foto!”. Quella che noi abbiamo scelto è una delle cinque dedicate all’Oratorio: raffigura la sua porta, simbolo dell’accoglienza e anche dell’iniziativa Aperti per Voi, strettamente legata a Wow, che il Tci porta avanti da anni grazie ai Volontari per il patrimonio culturale.


"Io sono di Alassio, in Liguria” ci racconta Simona Sabatini (@sonosimo), 47 anni “ed ero a Milano a trovare un amico. Siamo arrivati alla Basilica di San Vittore al Corpo per caso!”. Come tanti altri turisti e cittadini, Simona ha usufruito dell’accoglienza degli studenti del liceo Berchet, affiancati dai Volontari Touring, che già tutto l’anno tengono aperto questo bellissimo monumento in via San Vittore nell’ambito di Aperti per Voi. “La basilica mi è piaciuta tantissimo: soprattutto gli affreschi del Cinquecento e l’incredibile soffitto, che ho voluto fotografare” continua Simona. Uno dei piccoli grandi capolavori nascosti a Milano.


Matteo Velluto (@vellutoma), invece, era stato a Termoli in Molise per motivi lavorativi. “Stavo facendo un servizio fotografico ad alcuni bambini che facevano le Comunioni e mentre scattavo vicino al Castello ho saputo dell’iniziativa Wow, che sarebbe stata il weekend successivo. Così domenica 14 maggio sono tornato per vederlo anche dall’interno, visto che quando sono passato io era chiuso!”. Matteo, 23 anni, vive a Pescara ed è rimasto molto soddisfatto della giornata Wow, che a Termoli prevedeva appunto l’apertura del Castello. “I ragazzi sono stati bravi e accoglienti, si vedeva che erano stati ben preparati dal Touring. Con loro sono entrato nel forte, che non avevo mai visto nonostante Pescara non sia troppo lontana da Termoli”.
 

Grazie a tutti per aver partecipato!
Maggiori info sui luoghi Aperti per Voi sulla pagina dedicata.