Scopri il mondo Touring
  • Home
  • News Touring
  • >
  • I Viaggi del Club: Iran, Giordania e Turchia

I Viaggi del Club: Iran, Giordania e Turchia

26 Gennaio 2015

I Viaggi del Club, dedicati ai Soci del Touring Club Italiano, colgono l’essenza di ogni destinazione, svelandone la storia, l’arte, la natura, e l’ambiente umano, e rendendo partecipe il viaggiatore della cultura del luogo. Selezionati con attenzione, rappresentano un’esperienza unica con itinerari originali.

Ecco le prossime proposte per i Soci:

 

Iran, 26 aprile-5 maggio - Da Ciro il grande alla repubblica islamica

L’Iran ha una storia millenaria e complessa, animata da uno sviluppo culturale e artistico potente.
Il viaggio si snoda dalla città delle rose, Shiraz, che subito vi farà assaporare la bellezza sottile ed elegante della raffinatissima cultura persiana. Lo straordinario patrimonio del sito di Persepoli, città conquistata Alessandro Magno e capitale misteriosa dell’impero achemenide, dove una volta all’anno Dario ed i suoi discendenti ricevevano le ambascerie con i doni che provenivano da ogni angolo del loro vasto impero, così come ancora oggi le vediamo raffigurate sui raffinati rilievi dell’Apadana. Le tombe grandiose dei re Persiani, il deserto inospitale dove viaggiò anche Marco Polo e i suoi spazi vasti e grandiosi, Yazd e il tempio del fuoco zoroastriano, Isfahan dove le cupole turchese si riflettono nell’azzurro del cielo, fino a Teheran, la capitale di uno Stato dove tradizione e modernità convivono vivacemente secondo le regole islamiche, in un contesto politico e sociale che non ha eguali in Medio Oriente. Un viaggio sempre accompagnato dallo straordinario calore, gentilezza e sorriso degli iraniani, orgogliosi di mostrare al mondo la loro raffinata cultura.

 

Giordania, 27 aprile-3 maggio - Antica bellezza

Un tour che in pochi giorni tocca il cuore di una terra ricca di sfumature e di testimonianze preziose lasciate da civiltà diverse. La Giordania, infatti, posta tra Mediterraneo e Deserto Arabico, è da sempre il corridoio per gli spostamenti tra Africa, Asia ed Europa. Le suggestioni che i viaggiatori ricavano da questo paese sono molto forti. Basti pensare alle città di stampo romano, ai mosaici bizantini, ai luoghi sacri per la grandi religioni monoteiste, all’inestimabile tesoro di Petra, al deserto di Lawrence d’Arabia, al Mar Morto.
La Giordania è ricca di tradizioni, cultura e bellezze naturali. Diecimila anni di storia e una bellezza dal cuore antico che regalano sensazioni positive a chi viaggia in questi luoghi.

 

Turchia, 30 aprile-4 maggio - Istanbul: una città, due continenti

Divisa geograficamente e culturalmente tra Europa e Asia, Istanbul da oltre due millenni accoglie persone con diversi usi, mentalità e religioni e oggi più che mai vuole presentarsi come la città in cui culture molto varie convivono pacificamente. Ambasciatrice della Turchia per arte, musica e scienza, Istanbul è un museo all’aperto, ma anche una città pulsante di vita e proiettata nel futuro, una società complessa in transizione, un microcosmo tra est e ovest, esotica e meravigliosa, indimenticabile.

 

 

www.viaggidelclub.it