Scopri il mondo Touring
  • Home
  • News Touring
  • >
  • I Viaggi del Club di gennaio e febbraio 2018

Insieme al Quality Group, nei prossimi mesi itinerari in Lapponia, Malesia e India

I Viaggi del Club di gennaio e febbraio 2018

26 Ottobre 2017

Dove vi portiamo in viaggio a gennaio e febbraio 2018? Ecco una selezione dei Viaggi del Club, che sono affidati all’esperienza e alla competenza del Quality Group, una delle realtà più conosciute e di prestigio nel panorama italiano dei tour operator.
 
Ricordiamo che il catalogo dei Viaggi del Club 2018 è online e presso tutte le agenzie di viaggi: si tratta di viaggi alla scoperta di quattro continenti e di un numero incredibile di Paesi, tutti di alto profilo culturale e con un approccio alle destinazioni pensato per chi ama conoscere il mondo nelle sue tante sfaccettature. Sono garantiti, nella maggior parte dei casi, accompagnatori dall'Italia e guide locali di lingua italiana.

Nel catalogo 2018 è stata introdotta una nuova formula di viaggi, la Flexi, che prevede tour flessibili e adatti alle esigenze di mercato, con la presenza di guide locali sul posto.
 
I viaggi Flexi affiancano i viaggi Classic (itinerari ad alto contenuto culturale con partenza dall’Italia a data fissa e con accompagnatore esperto), i Viaggi Evento (studiati per vivere delle esperienze uniche e talvolta irripetibili in occasione di tradizioni, festività o eventi) e gli Smart (pensati per chi desidera muoversi in modo più disinvolto, personalizzando le visite secondo i propri gusti e interessi).
 
Per programmare la vostra prossima scoperta ecco tre magnifici itinerari del catalogo 2018: Lapponia, Malesia e India. Molti altri, anche nello stesso periodo, li trovate sui cataloghi!

 
SCIAMANI E AURORE A JOKKMOKK - LA FIERA DEI SAMI - ANNO 403 - VIAGGIO EVENTO
partenza: 6 febbraio 2018; 6 giorni/5 notti

Il vostro sogno è quello di vedere un’aurora boreale? Vi capiamo: è una delle esperienze più esaltanti che possono capitare nella vita. Quei bagliori nel cielo della notte artica, macchie di gialli e di verdi che pulsano continuando a cambiare forma e direzione sono uno spettacolo naturale che non ha eguali al mondo.

Se è così, questo tour sembra fatto apposta per voi: perché vi conduce per mano nelle zone migliori per osservare questo fenomeno, nella Lapponia svedese e finlandese. Non solo: il tour prevede anche un'immersione totale nella cultura Sami, il popolo nativo della Lapponia, con la partecipazione alla fiera Anno 403: rimarrete stregati ad ascoltare lo Joyk, il canto sciamanico, particolarissimo e ammaliante. Ma non è finita qui: punti di forza del viaggio sono il tour in motoslitta sul pack ghiacciato tra le isole dell’arcipelago di Lulea;  il soggiorno allo Stads Hotel ad Haparanda, luogo di grande fascino per essere stato frequentato da spie, contrabbandieri, ambasciatori, politici e artisti durante la Seconda Guerra Mondiale; il Parco , lo zoo artico già a nord del mondo, dove si possono avvistare i big 5 della fauna scandinava (lince, lupo, orso, ghiottone e renna). E per finire, la visita a Temi con il suo superbo Castello di Ghiaccio. Non temete il freddo, sono esperienze che cambiano la vita!  
 
 
THAIPUSAM A KUALA LUMPUR E BORNEO - VIAGGIO EVENTO
Partenza: 28 Gennaio 2018; 12 giorni/10 notti.
 
Il Thaipusam è una delle festività induiste più importanti e sentite: pensate, attrae un milione di pellegrini da tutto il mondo. Si celebra il sopravvento e la vittoria di Murugan sulle forze del male e la sua fedeltà a Shiva, suo creatore. I fedeli più devoti percorrono un lungo e faticoso rituale con una preparazione spirituale, del corpo e delle mente: digiuno, preghiere e diete vegetariane precedono l’arrivo del giorno sacro, con un pellegrinaggio verso un luogo o un tempio consacrato al dio della guerra Murugan. Le celebrazioni durano tre giorni.
 
Dunque è un momento straordinario quello che prevede la partecipazione a Thaipusam a Kuala Lumpur, tra l'altro con una guida indù, assistendo alla spettacolare processione verso le grotte Batu (nella foto). Ma altrettanto straordinario è il proseguimento del viaggio nel Borneo malese, scrigno di meraviglie naturali terra di popolazioni che hanno saputo preservare usi e costumi tradizionali. Nel Borneo il viaggio prevede una crociera alla foce dei fiumi Santubong e Salak alla ricerca dei delfini Irrawady, la visita a Batang Ai dove è sito un centro di riabilitazione degli oranghi (le scimmie antropomorfe così minacciate), l'incontro con gli Iban, i tagliatori di teste che vivono nelle loro tipiche longhouse per partecipare a una cerimonia dove si serve l’Arak, il tipico distillato di riso. E per finire, un’escursione al Kinabalu Park, per vedere le piante carnivore, le orchidee e la rafflesia, il fiore più grande del mondo, e camminare sulle canopy walkway, i posti sospesi a 30 metri sopra la giungla. Emozioni insolite che rimarranno nel cuore per sempre.


PUNJAB E RAJASTHAN CON FESTIVAL DI HOLA MOHALLA - VIAGGIO EVENTO
Partenza: 27 febbraio; 14 giorni/12 notti
 
Le feste e i festival sono sempre un motivo straordinario per mettersi in viaggio. In India ancora di più, rispetto ad altri Paesi: perché vedere il popolo indiano durante un'occasione speciale - vederlo ridere, pregare, abbigliarsi, entusiasmarsi - regala davvero sensazioni indimenticabili. Come in questo viaggio che vi porterà a Anandpur Sahib, nella regione del Punjab: Hola Mohalla è un particolare festival Sikr, le cui origini risalgono alla fine del XVII secolo. I fedeli si ritrovano per assistere alle dimostrazioni di arti marziali, alle rievocazioni di antiche battaglie ed è anche un’importante occasione di incontro per la comunità, con danze, canti e banchetti. Protagonisti della festa sono i guerrieri Nihang, che indossano i caratteristici abiti blu abbinati a incredibili turbanti colorati che sfidano a duello con sciabole, ripercorrendo le gesta dei combattimenti del passato. Un grande spettacolo!
 
Il viaggio, naturalmente, riserva anche molti altri motivi d'interesse. Per esempio la visita di due mete fuori dai soliti itinerari: Chandirgarh, città ideale ideata da Le Corbusier, e Amritsar, la città santa dei Sikh con il Tempio d’Oro (nella foto). Non mancano poi le visite classiche, come Jaipur con lo splendido Palazzo dei Venti, il palazzo pozzo di Abhaneri, l’antica capitale Moghul di Fatehpur Sikri e Agra con il Taj Mahal. Si pranzerà pure al Palazzo del Maharaja di Bharatpur! 
 
 
INFORMAZIONI
Tutte le informazioni sugli itinerari 2018, compresi i costi e vari altri dettagli, sono sul sito dei Viaggi del Club, dove sono sfogliabili anche i cataloghi.

Ricordiamo che per partecipare a un Viaggio del Club è necessario associarsi al Touring Club Italiano e che tutti i viaggi sono prenotabili presso Punti Touringagenzie di viaggio succursali e l'intera rete agenziale italiana.