Scopri il mondo Touring
  • Home
  • News Touring
  • >
  • Gran finale per i sabati in concerto. A Milano

Ultimo appuntamento, il 25 ottobre, per la rassegna corale Usci-Tci

Gran finale per i sabati in concerto. A Milano

di 
Renato Scialpi
22 Ottobre 2014
Ultimo appuntamento sabato 25 ottobre alle 16, a Milano, per la rassegna corale di musica sacra I nostri cori, le nostre chiese. Palcoscenico del concerto conclusivo, come sempre, la monumentale chiesa di S. Antonio Abate (via S. Antonio 5) a pochi passi dal Duomo. A dare il via al concerto, a ingresso gratuito, sarà il coro Musica Laudantes, nato nel 1984 "per diffondere la cultura e l'educazione musicale", diretto dal maestro Isaia Ravelli, suo direttore artistico, e con l'organista Stefano Borsatto. Seguirà il coro Coro polifonico della Biblioteca di Segrate, nato nel 1983 e noto per avere collaborato anche a rappresentazioni teatrali del Piccolo Teatro Studio di Milano, diretto da oltre 10 anni dal maestro Renato Finazzi.

IL PROGRAMMA
Il concerto corale del 25 ottobre prevede l'esecuzione da parte del coro Musica Laudantes dei brani: L. Perosi O bella mia speranza; A. Lotti Regina coeli; J. Pachelbel Magnificat; J.S. Bach, L. Migliavacca Splendida stella coruscat in caelo; G.P. da Palestrina Sicut cervus; G.B. Martini In monte oliveti e Tristis est anima mea; L. Migliavacca Victimae paschali. Il Coro polifonico della Biblioteca di Segrate esegue invece: T.L. de Victoria Ave Maria; G.P. da Palestrina Jesu, rex admirabilis, Alma redemptoris mater e Gloria dalla “Missa Brevis”; A. Lotti Crucifixus; G. Deak-Bárdos Eli! Eli! dalla “Parasceve Suite”; E. Whitacre Lux aurumque; M. Lauridsen -Sure On This Shining Night;  O. Gjeilo The ground da “Sunrise Mass”.

L'INIZIATIVA
La rassegna I nostri cori, le nostre chiese, è a cura della delegazione milanese dell'Usci Unione Società Corali Italiane e si svolge in collaborazione con i volontari Touring per il Patrimonio culturale, che hanno adottato la chiesa di S. Antonio Abate nell'ambito dell'iniziativa Aperti per Voi.