Scopri il mondo Touring
  • Home
  • News Touring
  • >
  • DeltArte: un weekend di creatività col Tci

Un finesettimana tra arte, storia e natura nel Delta del Po

DeltArte: un weekend di creatività col Tci

di 
Renato Scialpi
21 Maggio 2013

Dal 25 al 26 maggio la creatività invade il Delta del Po con DeltArte, un esperimento di rigenerazione culturale che proseguirà fino al 29 settembre e, per questa prima edizione, ha assunto il carattere della manifestazione itinerante d’arte contemporanea, basata sulla fluidità del dialogo tra creatività giovanile e ambiente.



Il tema è Luoghi comuni, storie di confine articolato attraverso una serie di interventi
– mostre, performance, installazioni, concerti, happening, escursioni, laboratori – che hanno come comune denominatore l’esplorazione di identità geografiche e umane ai margini rispetto alle grandi rotte della globalizzazione odierna. Il risultato? Un percorso itinerante tra il borgo di Santa Maria in Punta, il Giardino botanico di Rosolina Mare, il Museo della bonifica di Ca' Vendramin, il Museo archeologico di Adria, il sito archeologico di San Basilio, la valle da pesca di Ca’ Pisani per svelare le potenzialità potenzialità del connubio arte, storia e natura.



Per seguire da vicino DeltArte il console Tci di Rovigo Davide Pavanello ha messo a punto per i soci Tci una proposta di finesettimana per il 25-26 maggio con partenza dal Museo regionale della Bonifica di Ca’ Vendramin, escursione in barca sul Po di Maistra con letture poetiche a bordo, visita guidata del giardino botanico litoraneo del Veneto. Quote a partire da 175 euro in camera doppia.



Info e prenotazioni: Punti Touring di Padova, Milano, Torino, Genova, Roma e Bari.



Qui l'approfondimento nell'area Eventi.


Qui il programma di dettaglio del finesettimana Tci.


Qui la presentazione di DeltArte.