Scopri il mondo Touring
  • Home
  • News Touring
  • >
  • Debutta a Cosenza un nuovo Club di territorio

Appuntamento venerdì 27 novembre, per un incontro a villa Rendano

Debutta a Cosenza un nuovo Club di territorio

di 
Renato Scialpi
20 Novembre 2015
Appuntamento tra le architetture di fine Ottocento di villa Rendano di Cosenza, sul colle Triglio, venerdì 27 novembre alle ore 18 per la proposta del terzo Club di territorio calabrese, dopo Reggio Calabria e Lamezia Terme. Durante l’incontro, aperto a soci e cittadini, sarà presentato il progetto, un’iniziativa Tci nata nel 2010 che si alimenta della partecipazione attiva di tutti i cittadini (non solo soci Tci) che desiderano impegnarsi per valorizzare e tutelare la propria città e il territorio circostante.
 
 
Grazie ai Club di territorio i cittadini possono contribuire a valorizzare il patrimonio storico, artistico, ambientale e a migliorare i servizi e l’offerta turistica e culturale della propria città con gruppi di volontari. Coordinato dal console Tci Raffaele Riga, il nuovo Club di territorio si propone di raccogliere le richieste dei cittadini e dei soci ed elaborare, insieme alla sede centrale e alla direzione regionale, un piano operativo sui principali temi locali. Tra gli obiettivi c'è quello di attivare anche a Cosenza l'iniziativa “Aperti per Voi”, che permette di rendere accessibili luoghi di arte e cultura altrimenti chiusi al pubblico.
 
 
All'incontro a villa Rendano del 27 novembre, aperto a tutti, intervengono Raffaele Riga, console Tci per Cosenza, Domenico Cappellano, console regionale Tci per la Calabria, Marco Girolami, direttore strategie territoriali del Tci, Massimo Veltri, docente dell'Università della Calabria, Pino Sassano, della succursale Touring di Cosenza e l'architetto Fulvio Terzi.

Il Tci ringrazia la Fondazione Giuliani che ha curato il recupero e il restauro di villa Rendano per l'amichevole ospitalità.
 
Info: Pronto Touring tel. 840.888802.