Scopri il mondo Touring

Tre importanti siti storici della capitale resi accessibili grazie al gioco di squadra tra Touring, Sovrintendenza Capitolina e Zètema Progetto Cultura

Aperti per Voi approda a Roma

di 
Renato Scialpi
5 Dicembre 2012

Più di un milione di visitatori in 16 città e nei 34 diversi siti adottati. È il biglietto da visita dell’iniziativa Aperti per Voi che, grazie all’impegno dei volontari Touring per il Patrimonio culturale e alla collaborazione tra Tci, Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico - Sovrintendenza Capitolina e Zètema Progetto Cultura, lo scorso 1° dicembre è approdata anche a Roma. Lo scopo: permettere a cittadini e turisti di visitare tre luoghi storici della capitale di grande interesse.



Si tratta infatti del complesso della Villa di Massenzio – che comprende il Circo di Massenzio, l’unico dei circhi romani ancora ben conservato nelle sue componenti architettoniche, il Casale Torlonia e il Mausoleo di Romolo – tra il secondo e il terzo miglio della via Appia Antica, nonché del Museo delle Mura, che ha sede nella Porta S. Sebastiano, una delle meglio conservate delle Mura aureliane, e del vicino Sepolcro degli Scipioni, straordinaria area archeologica con resti datati dal III secolo a.C. al medioevo, aperto a tutti per la prima volta grazie ai volontari Tci.



Questi importanti monumenti saranno maggiormente fruibili a tutti grazie all’impegno dei Volontari Touring per il Patrimonio Culturale che accoglieranno i visitatori dando loro le prime indicazioni di orientamento. In particolare per quanto riguarda il complesso della Villa di Massenzio, il Circo di Massenzio è già aperto al pubblico dei visitatori, mentre il Casale Torlonia e il Mausoleo di Romolo saranno riaperti a breve, non appena termineranno gli ultimi lavori di allestimento.



“Ho accolto con piacere la proposta del Touring Club Italiano, dice il sovrintendente Umberto Broccoli, perché il coinvolgimento dei volontari è pienamente in linea con la strategia adottata dalla nostra amministrazione per la valorizzazione del patrimonio culturale”.



“L’avvio di Aperti per Voi a Roma – afferma Franco Iseppi, presidente del Touring Club Italiano – è un traguardo importantissimo ed è anche la dimostrazione del peso – sempre maggiore - che ricopre il volontariato culturale. Gli attori coinvolti sono fortemente diversificati sia per quanto riguarda le motivazioni sia per le modalità in cui operano – prosegue Franco Iseppi - e i Volontari del Tci si qualificano per tenere aperti sistematicamente, e non solo sporadicamente, una serie di siti, operano per costruire un profondo senso di appartenenza del bene culturale reso accessibile alla comunità dei residenti e dei visitatori”.



“Il crescente impegno dei volontari - conclude Iseppi - è un indicatore del forte radicamento al territorio e del senso di responsabilità nei confronti non solo della propria città, ma anche del Paese in generale. La grande risposta da parte dei volontari romani (oltre 200 in pochi giorni hanno offerto la loro disponibilità) è la dimostrazione che in Italia c’è una sensibilità crescente e diffusa verso le tematiche legate alla valorizzazione della cultura e del territorio ed un forte desiderio di impegnarsi affinché il nostro patrimonio storico-artistico possa essere reso fruibile non solo da un maggior numero di persone oggi, ma anche e soprattutto dalle generazioni future.”



Nata nel 2005 per volontà del Touring, l’iniziativa Aperti per Voi gode dell’Alto patronato del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano.



Info: per il complesso della Villa di Massenzio, per il Museo delle Mura e per il Sepolcro degli Scipioni.



Orari: martedì-domenica, dalle 10 alle 16 per il complesso della Villa di Massenzio (via Appia Antica 153); martedì-domenica, dalle 9 alle 14 per il Museo delle Mura (via di Porta San Sebastiano 18) e il Sepolcro degli Scipioni (via di Porta San Sebastiano 9).