Scopri il mondo Touring
  • Home
  • News Touring
  • >
  • Aperti al mondo: gli eventi dal 15 al 21 giugno

Gli appuntamenti coi volontari Touring per il patrimonio culturale in occasione di Expo

Aperti al mondo: gli eventi dal 15 al 21 giugno

di 
Renato Scialpi
15 Giugno 2015
È un successo certificato da numeri record, quello delle manifestazioni di Expo in città, nel cui quadro si inseriscono anche gli eventi di Aperti al Mondo, frutto dell'impegno straordinario dei volontari Touring per il patrimonio culturale. Il progetto del Touring per promuovere i luoghi di cultura milanesi durante il semestre di Expo ha già fatto registrare più di tremila partecipanti negli appuntamenti con prenotazione e tutto esaurito pressoché fisso a ogni evento.
 
Una macchina, quella di Aperti al Mondo, che comunque non si ferma, come dimostrano il prolungamento degli orari d'apertura in vari siti milanesi e il calendario che segue, focalizzato sugli eventi più importanti.
 
GLI EVENTI CLOU

Protagonista la conferenza Le danzatrici di Francesco Messina. La danza ispira l'arte curata da Cristina Silvera, con la voce narrante di Christian Poggioni e la partecipazione straordinaria di Aida Accolla, prima ballerina del Teatro Alla Scala e musa ispiratrice di Messina, al museo studio Francesco Messina (via San Sisto 4/A; nella foto) martedì 16 giugno dalle 18. Ingresso libero con prenotazione obbligatoria.

Giovedì 18 giugno, alle 20.30, nella chiesa di S. Maurizio al Monastero Maggiore (corso Magenta 15) nell'ambito del progetto Verdi L'Italiano è in programma lo spettacolo Verdi e la Pietas: testo narrato di e da Andrea Scarduelli, trascrizioni e parafrasi musicali realizzate da Stefano Franceschini brani di Giuseppe Verdi, soprano Francesca Martini, flauto/ocarina Emiliano Bernagozzi. Evento a pagamento, biglietteria su http://scenariolive.it.
 
Sabato 20 giugno, dalle 17.30, sempre nella chiesa di S. Maurizio al Monastero Maggiore, concerto d'archi in collaborazione con il Conservatorio di Musica G. Verdi di Milano: Luca Rapazzini e Arianna Bartoli al violino, Giulia Sandoli alla viola e Emanuele Fiammetti al violoncello eseguiranno brani di W.A.Mozart e A. Honegger. Ingresso libero.

Martedì 23 giugno dalle 18, la conferenza I cavalli di Francesco Messina e l’impresa del cavallo della Rai è in cartellone al museo studio Francesco Messina (via San Sisto 4/A; nella foto); parte del ciclo curato da Cristina Silvera, prevede la presenza e la straordinaria testimonianza di Giorgio Galletti scultore e collaboratore dell'artista. Ingresso libero con prenotazione obbligatoria.
 
GLI ALTRI APPUNTAMENTI
 
In più, sempre nell'ambito di Aperti al Mondo,
 
-giovedì 18 giugno, fino alle 22.30 visite libere alla cripta di S. Giovanni in Conca (piazza Missori).