Scopri il mondo Touring
  • Home
  • News Touring
  • >
  • A Roma, a caccia di qualità con Cooking for Art

Nuova edizione, sotto gli auspici del Touring, per l'evento che promuove gli chef under 30. E non solo loro...

A Roma, a caccia di qualità con Cooking for Art

di 
Renato Scialpi
3 Novembre 2014
I migliori chef, i migliori alberghi, il migliore street food, i migliori prodotti di qualità. Con Cooking for Art – nell'originale cornice delle Officine Farneto di Roma, gli ex Magazzini di casermaggio al Foro Italico (via dei Monti della Farnesina 77) – dal 1° al 3 novembre si dà nuovamente convegno il meglio della gastronomia italiana in un evento organizzato da Witaly e Luigi Cremona, autore da 20 anni della Guida Touring Alberghi e Ristoranti.

RICETTE AD HOC PER L'EVENTO
Dopo il successo delle scorse edizioni, negli spazi delle Officine Farneto sono presenti sia aziende vinicole ed agroalimentari per promuovere i loro prodotti sia territori per invogliare i visitatori con le loro attrattive naturali e gastronomiche. In parallelo, famosi chef danno vita a un Cooking Show con ricette ideate appositamente per l’evento. Novità di quest’anno, la Food Zone dove 33 tra cuochi stellati nazionali, chef internazionali e maestri pasticceri presentano al pubblico le proprie ricette. E ancora un’area Street Food che propone il meglio della gastronomia italiana “à porter”. 
 
LA PRESENZA DEL TOURING
Tci protagonista, lunedì 3 novembre, per la presentazione della Guida Touring Alberghi e Ristoranti d’Italia 2015 e l'assegnazione dei Premi Touring riservati a chef emergenti, albergatori e ristoratori che meglio interpretano la filosofia della qualità a prezzi ragionevoli; inoltre consegna degli attestati ai ristoranti e agli alberghi che si sono particolarmente distinti nella qualità dell'accoglienza. Sempre lunedì 3 è in programma anche la finale del premio Miglior chef emergente d’Italia 2014: una gara che avrà protagonisti Matteo Metullio, Alessandro Buffolino, Simone Cipriani e Cristoforo Trapani, rispettivamente i vincitori del premio Miglior chef emergente del Nord, Centro (due finalisti ex-aequo) e Sud d’Italia. A valutare i giovani chef, under 30, una qualificata giuria di giornalisti e cuochi, incaricati di eleggere la migliore promessa della penisola.

NON SOLO CUCINA. NON SOLO ROMA
Cooking For Art non è solo cucina. Sono infatti in programma numerosi appuntamenti a tema, sia per approfondire un argomento di tendenza come la cucina sia per qualche spazio di svago: la sala conferenze ospita convegni, corsi di cucina interattivi e laboratori per far conoscere al pubblico e agli operatori realtà poco note. Da non perdere poi, la nuova edizione milanese: Cooking for Art debutterà infatti nel capoluogo lombardo dal 29 novembre al 1° dicembre, nella suggestiva cornice di Via Tortona 32.

Info: www.witaly.it Biglietto ridotto soci Touring.