Scopri il mondo Touring
  • Home
  • News Touring
  • >
  • 21 novembre, un convegno per la Giornata nazionale degli alberi

A Villa Celimontana, a Roma, si parla di piante monumentali. Col contributo del Touring

21 novembre, un convegno per la Giornata nazionale degli alberi

di 
Renato Scialpi
19 Novembre 2014
Ha una lunga storia la Festa dell'albero che, a seconda delle fonti, è fatta risalire all'antichità greca o a quella romana, col riferimento alla Lucaria, festività dedicata alle divinità boschive che cadeva il 19 luglio e con la quale si celebravano gli alberi piantati nei mesi precedenti. In ambito moderno, per la Giornata dell'albero il riferimento è al 1872 quando l'allora governatore del Nebraska, Sterling Morton, in seguito ai disastri naturali causati dal disboscamento, decise di istituire un “Arbor Day” nel corso del quale si sarebbero messe a dimora nuove piante.

LA FESTA DELL'ALBERO IN ITALIA

In Italia la Festa dell'albero si è celebrata per la prima volta nel 1898 su iniziativa dal ministro della Pubblica Istruzione Guido Baccelli. In seguito, nel 1951 il governo italiano fissò per la manifestazione la data del 21 novembre. Dal 1979 la competenza è stata delegata alle Regioni; dal 2013, in seguito alla legge 10/2013, la festa ha trovato una nuova dimensione come Giornata nazionale degli alberi, legata a un disegno complessivo di tutela e valorizzazione delle piante monumentali, proprio nel momento in cui il patrimonio boschivo italiano è in crescita e ha raggiunto nel 2013 i 10,4 milioni di ettari coperti, con 12 miliardi di alberi.

IL CONVEGNO
In occasione della Giornata nazionale degli alberi 2014, venerdì 21 novembre si svolge a Roma, nel Palazzetto delle Carte geografiche di villa Celimontana, il convegno L'albero, la sua storia, la nostra storia. Un momento di riflessione, discussione e promozione della cultura del verde, vista come snodo cruciale tra salute, ambiente, paesaggio, economia, sviluppo del Paese e dei suoi territori.
Il convegno, aperto dal ministro dell'Ambiente Gianluca Galletti e dall'assessore all'Ambiente di Roma, Estella Marino, prevede il contributo del presidente del Touring Club Italiano, Franco Iseppi, a fianco di Ermete Realacci, presidente della Commissione ambiente della Camera, di Cesare Patrone, capo del Corpo forestale dello Stato, di Paola Balducci, componente del Consiglio superiore della magistratura, di Stefano Laporta, direttore generale dell'Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra), di Leopoldo Freyrie, presidente dell'Ordine degli architetti paesaggisti, e di Vittorio Cogliati Dezza, presidente di Legambiente.

INFO: www.isprambiente.gov.it/it/events/un-albero-la-sua-storia-la-nostra-storia.-giornata-nazionale-degli-alberi-2014