Scopri il mondo Touring

Esplorare il Lario dall'acqua con una nave storica: ecco come fare

Il piroscafo Concordia torna a navigare sul lago di Como

25 Luglio 2016
 
Dopo cinque lunghi anni di assenza e importanti interventi di manutenzione straordinaria, il Piroscafo Concordia torna a solcare le acque del lago di Como.


UNA NAVE STORICA
Classe 1926, il piroscafo Concordia è una bellissima nave d'altri tempi: conserva il motore a vapore con propulsione a pale, tanto per fare un esempio, e all'interno gli eleganti arredi sono tutti in stile liberty. Notevoli le dimensioni: 54 metri di lunghezza e 12,5 di larghezza alle pale. I lavori hanno previsto l'implementazione di nuove caldaie a gasolio e la ristrutturazione degli interni, dove sono stati ricavati anche due salottini che richiamano quelli del salone di poppa (sempre seguendo la moda art nouveau del tempo).



I TOUR SUL LAGO
Oltre che per eventi privati (feste, cerimonie, matrimoni, ecc.), il piroscafo Concordia ha ripreso a navigare in servizio di linea con i “Tour del battello a vapore”, previsti tutte le domeniche fino al 18 settembre oltre che tutti i giovedì nei mesi estivi di luglio e agosto.
Questo il programma:
 
- Partenza da Como alle ore 10.30 con possibilità di imbarco anche da Tavernola, Cernobbio, Argegno, Lezzeno e arrivo a Bellagio alle ore 12.00.
- Tour del centro lago senza soste della durata di circa un'ora e mezza con partenze da Bellagio alle ore 12.30 oppure 14.30 per ammirare da una prospettiva insolita le splendide ville che si affacciano sul lago: villa Melzi, villa Monastero, villa Cipressi, villa Carlotta e villa Balbianello.
- Partenza da Bellagio alle ore 16.15 con possibilità di imbarco anche da Lezzeno, Argegno, Cernobbio, Tavernola e arrivo a Como alle ore 17.50.
- Tour del basso lago con apericena con partenza da Como alle ore 18.15 o da Cernobbio, della durata di circa un'ora.


LE POSSIBILI ESTENSIONI
I “Tour del battello a vapore” si integrano con le frequenti corse del servizio che sono state incrementate dal 29 maggio con l'entrata in vigore dell'orario estivo con numerose proposte per brevi itinerari in basso lago (Cernobbio, Moltrasio e Torno), per la visita della cittadina di Bellagio e da qui per gli spostamenti nell’altrettanti affascinanti località del centro lago (Varenna, Menaggio...) con i frequenti battelli navetta, e ancora per percorsi fino in alto lago, per esempio per la visita dell'Abbazia cistercense di Piona.
 
Infine, grazie ad una collaborazione con ASF Autolinee e Trenord, sono stati studiati percorsi integrati a tariffa agevolata quali il “Girolario” ed i “Tesori del lago di Como” per raggiungere il lago di Como con i mezzi pubblici e muoversi sul lago in battello per apprezzarne le bellezze e la varietà dei paesaggi, senza problemi di traffico o difficoltà di parcheggio.


INFORMAZIONI 
Numero verde gratuito 800-551801
www.navigazionelaghi.it