Scopri il mondo Touring

Grandi appuntamenti e piccole manifestazioni, dal Piemonte alla Sicilia

Che cosa fare il weekend dell'8 e 9 luglio in tutta Italia

di 
Stefano Brambilla
27 Giugno 2017
 
Non sapete come passare il prossimo weekend?
 
Vi diamo dieci (e più) consigli per appuntamenti interessanti, mostre, incontri e visite per tutta la famiglia.
 
Molti altri li potete trovare nella nostra sezione eventi.
 
 

1. IN PUGLIA PER LIBRI E LUMINARIE
Previsti numeri da record per il festival Il Libro possibile, l'appuntamento irrinunciabile dell'estate pugliese: nella splendida cornice di Polignano a Mare, in quattro giorni si attendono 100.000 visitatori! Quest'anno si parte mercoledì 5 e si conclude sabato 8; gli appuntamenti sono dalle 19.30 nelle principali piazze di Polignano a Mare (e l'ingresso è sempre gratuito). Impossibile segnalare tutti i nomi di scrittori, giornalisti, intellettuali, politici coinvolti; tra i tanti, saranno presenti Pietro Grasso, Roberto Saviano, Dario Vergassola, Laura Boldrini, Aldo Cazzullo. 
 


Ogni anno Scorrano (a 35 km a sud di Lecce) diventa una spettacolare esibizione di imponenti, meravigliose e caleidoscopiche luminarie, vere e proprie "architetture di luce". Lo spettacolo quest'anno va in scena dal 5 al 9 luglio, come sempre in onore di Santa Domenica. Pare che arrivino nel paese salentino (7mila abitanti) businessmen da tutto il mondo: obiettivo, commissionare alle ditte locali le luminarie che abbelliranno le loro città, dal Giappone agli Stati Uniti. Molti gli eventi collaterali. 
 

2. IN TRENTINO ALTO ADIGE PER LA MUSICA E LO YOGURT
Parte il 7 luglio un grande classico dell'estate alpina: I suoni delle Dolomiti, spettacolare manifestazione che prevede concerti ad alta quota in tutto il Trentino. Quest'anno (fino al 31 agosto) sono previsti 24 appuntamenti, tutti - tempo permettendo - in splendidi scenari di montagna: la maggior parte è prevista alle ore 13, ma ci sono anche 2 concerti all’alba, 1 trekking e un nuovo progetto speciale, ovvero un festival nel festival, la "Campiglio special week". Si inizia dunque questo weekend con i dodici violoncellisti dei Berliner Philarmoniker venerdì 7 luglio alle 13 al rifugio Fuciade di passo san Pellegrino.

Info sul sito dedicato.

A Vipiteno, in provincia di Bolzano, partono il 9 luglio le Giornate dello Yogurt: come si sa, la bellissima cittadina (anche lei Bandiera arancione del Touring Club Italiano per le sue qualità turistico-ambientali) è una delle capitali italiane dello yogurt e fino al 7 agosto sono in programma visite guidate alla latteria Vipiteno, escursioni ai masi, assaggi di formaggi, scoprire le tante varietà di yogurt. 
 

 
3. NEL LAZIO PER I DISEGNI
Dal 7 al 9 luglio torna nella splendida cornice di Civita di Bagnoregio, in provincia di Viterbo, La città incantata, il "meeting internazionale dei disegnatori che salvano il mondo". Tre giorni in cui disegnatori, fumettisti, storyborder, street artist, artisti visivi e animatori di livello internazionale incontreranno e si confronteranno con il pubblico per raccontare il proprio lavoro: stile, tecnica, creatività per un evento unico dedicato alle eccellenze del mondo dell’animazione e della creatività presenti sulla grande scena internazionale.
 
 

4. NELLE MARCHE PER LA MUSICA
Continua il programma di RisorgiMarche, il festival ideato da Neri Marcorè per portare attenzione a tutte quelle realtà marchigiane colpite dal terremoto e sostenere le comunità locali. I concerti, organizzati negli splendidi scenari appenninici della regione, sono tutti a ingresso gratuito e prevedono la partecipazione di artisti di livello nazionale: questo weekend ben tre gli appuntamenti, il 7 luglio con Malika Ayane, l'8 luglio con i Daiana Lou, il 9 luglio con Ron.

Tutte le info nella nostra notizia dedicata.


5. IN SICILIA PER IL FESTIVAL
Ritorna a Palermo, nella splendida cornice di Santa Maria dello Spasimo e fino al 9 luglio, il Sole Luna Doc Film Festival che da dodici anni racconta storie del mondo di oggi e di ieri attraverso una accurata selezione di documentari provenienti da tutto il mondo. Sono 30 i film che partecipano a quest'edizione, scelti fra i circa 300 film, internazionali e non, che si sono candidati; e due le categorie, The Journey (documentari che raccontano storie di popoli, di persone e di paesaggi) e Human Rights (film che mettono in luce situazioni problematiche e di crisi nel mondo dove i diritti umani non sono rispettati). Molti gli eventi collaterali, con rassegna fuori concorso, esposizioni e momenti formativi.

Info sulla nostra scheda evento
 

6. IN EMILIA ROMAGNA PER MUSICA E SAPORI
Longiano, in provincia di Forlì-Cesena, è un incantevole borgo dove sventola la Bandiera arancione del Touring Club Italiano per le sue qualità turistiche e ambientali. Per scoprirlo, niente di meglio di questo weekend: per le vie del paese la sera di sabato 8 luglio è infatti in programma Vini e sapori in strada, con degustazioni, musica e visite gratuite al paese. Nel Castello Malatestiano resterà aperta la splendida collezione d'Arte Moderna sul secondo Novecento italiano, creata dal poeta Tito Balestra. E previsto anche un trekking sotto le stelle.
 
Info: Longiano, scheda del paese sul sito Bandiere arancioni; sito del Comune.


 
Appuntamento da venerdì 7 luglio, lungo i 130 km di costa tra Comacchio e Pesaro, con i tanti protagonisti della 12a edizione della Notte Rosa della Riviera Romagnola e Nord delle Marche all’insegna del claim Together: presenti Samuele Bersani, The Kolors, Paola Turci, Francesco Renga, Nina Zilli, Litfiba, Thegiornalisti e tanti altri. A Bellaria appuntamento per i più piccoli con La Notte Rosa dei Bambini, a Ravenna singolare rappresentazione de il Ciclope di Euripide per Ravenna Festival e al Santarcangelo Festival lo spettacolo R.OSA della coreografa Silvia Gribaudi. A mezzanotte di venerdì, grande spettacolo di fuochi d’artificio su tutta la costa da Comacchio a Pesaro.
 
Calendario completo degli eventi e pacchetti soggiorno su www.lanotterosa.it.

7. IN PIEMONTE PER IL NIVOLET E I WALSER
Torna , il progetto del Parco Nazionale Gran Paradiso per la promozione della mobilità dolce e di un turismo più responsabile e consapevole. Tutte le domeniche dal 9 luglio al 27 agosto e a Ferragosto, gli ultimi sei chilometri della Strada Provinciale n. 50 che porta al Colle del Nivolet, sopra Ceresole Reale, sono chiusi al traffico automobilistico privato e si possono percorrere a piedi, in bicicletta o con le navette, per consentire a tutti gli amanti della montagna e ai gitanti di godersi l’area protetta al suo meglio. Per l'occasione, moltissimi eventi.
 


Da venerdì 7 a domenica 9 luglio si svolgerà a Macugnaga la 31^ Edizione della Fiera di San Bernardo, tradizionale mostra mercato di artigianato alpino e Walser: un vero e proprio viaggio alla scoperta della sapienza artigiana grazie ai 60 espositori provenienti da tutto l'arco alpino. 

Info: sito dedicato
 
8. IN ABRUZZO PER LA FOTOGRAFIA E LA PARTECIPAZIONE
Inaugura la sera di sabato 8 luglio la bellissima mostra Abruzzo, che propone 81 fotografie dell'artista britannico Michael Kenna scattate tra 2015 e 2016 in tutta la regione, dall'Adriatico alle montagne. A Loreto Aprutino (Pe) si potranno ammirare fino all'8 settembre scatti raffinati, emozionanti, potenti, tutti in bianco e nero - cifra stilistica dell'autore - e tutti comunicanti la bellezza integra della regione appenninica. Un lavoro di grande portata.
Approaching Clouds, Pizzoferato, Abruzzo, Italy. 2016. © Michael Kenna​

L’Aquila, dal 6 al 9 luglio, si svolge il Festival della Partecipazione, un evento nato da una alleanza di tre organizzazioni, ActionAid, Cittadinanzattiva e SlowFood Italia e in collaborazione con il Comune dell'Aquila. "Italia, Sveglia!" - questo il nome dell'alleanza - è nata per contribuire alla trasformazione del Paese attraverso il ruolo attivo e la partecipazione dei cittadini e la tutela dei loro diritti: previsti più di 70 eventi con 300 ospiti che si incontreranno nel cuore della città (tra sale, aule, teatri, palazzi storici, oltre alle piazze e a meravigliosi cortili restituiti alla loro antica bellezza).
Tra gli eventi in programma: le lezioni magistrali di Fabrizio Barca e Giovanni Moro sui temi delle disuguaglianze e della cittadinanza; il dibattito sul lavoro nero e il caporalato; il confronto sulle fake news con deputati ed esperti di comunicazione; gli interventi per la ricostruzione del Centro Italia; l’arrivo della Lunga Marcia, il trekking solidale nelle aree colpite dal sisma, l’8 luglio.
 

9. IN LOMBARDIA PER ARTE, MUSICA E TRADIZIONI
Torna anche quest’anno Tradizioni e Mestieri in Piazza, la kermesse che anima l’estate di Bormio (So) con tre appuntamenti a tema. Si inizia L'8 luglio con la “Serata dei Dolci”, in programma nelle suggestive corti del centro storico: dalle 21 degustazioni di dolci tipici, torte e antiche ricette a base di frutta di stagione, miele e latte di montagna, da assaporare con l'accompagnamento della musica.
 


Sabato 8 luglio Bergamo si illumina di bianco grazie al potere dell'arte. Ritorna Art2night, l'iniziativa che apre le porte dei luoghi culturali della città per far vivere l'arte accompagnati dalle luci della sera. Fondazione Credito Bergamasco nella sede storica di Largo Porta Nuova inaugurerà Art2Night nella serata di venerdì 7 luglio con la rappresentazione scenica “Il Purgatorio di Dante: nel paradiso terrestre con Beatrice”, uno spettacolo di narrazione e musicabasato sul canto XXX del Purgatorio di Dante Alighieri. Accademia Carrara, Fondazione Mia, Fondazione Bergamo nella Storia, GAMeC, Biblioteca Angelo Mai, Orto Botanico Rota e Parco dei Colli di Bergamo sono solo alcuni dei numerosi enti che offriranno eventi nel corso della serata di sabato; tra le novità di quest’anno l’apertura straordinaria con visita guidata del seicentesco Palazzo Moroni, con lo stupendo giardino terrazzato. Tutte le iniziative in cartellone saranno ad ingresso libero o agevolato. 

Info sul sito della pro loco.

Torna Il Festival Como Città della Musica che, con i suoi primi 10 anni di attività, è sempre più sinonimo di partecipazione, condivisione, comunità. La grande novità di questa edizione aggiunge un progetto partecipativo di sola danza. Venerdì 7 luglio (ore 21.30) andrà in scena il progetto Canti della Seta. La città in movimento con coreografie di Virgilio Sieni. Danzatore e coreografo tra i più rappresentativi in Europa, Sieni da sempre si occupa di danza ‘partecipata’, rivolta ad una comunità allargata di cittadini, giovani e anziani, studenti e amatori, mossi dal desiderio di scavare nel proprio corpo per incontrare l’altro. Canti della seta. 

Info sul sito dedicato.



10. IN TOSCANA PER MEDIOEVO E PALII
Torna l'appuntamento con "Cutigliano Medievale 1382", che si terrà per le vie del centro storico di Cutigliano (Pt) sabato 8 e domenica 9. Come ogni anno il borgo Bandiera arancione del Touring Club italiano si trasforma rievocando la storia medievale del borgo storico con giochi, spettacoli di sbandieratori, esibizione di tamburini e grande sfilata con costumi interamente realizzati da sarte artigiane locali. Info: scheda borgo sul sito di Bandiere arancioni; locandina dell'evento.

Anche il bellissimo borgo di Casole d'Elsa (Si), a sua volta Bandiera arancione Tci, festeggia: qui l'appuntamento è con il "Palio di Sant'Isidoro", un evento imperdibile per tutti gli appassionati di feste tradizionali. Il clou avverrà domenica sera con il palio vero e proprio. Info: scheda borgo sul sito di Bandiere arancioni. 
 
Con l’Offerta dei Censi, Abbadia San Salvatore (Si) rinnova una delle più suggestive rievocazioni storiche italiane. Dal 7 al 9 luglio, la città del Monte Amiata si tuffa nella storia, riscopre le sue origini e mette in scena una festa in costume, unica nel suo genere. Per tre giorni e tre notti nel cuore del caratteristico borgo si anima la vita dei “terzieri”: le taverne accolgono i viandanti mentre nelle strade rivivono arti e mestieri. Sfide, danze e spettacoli raccontano i fasti di quel medioevo che rese importante questa città: per le vie si muovono musicanti, cantori e giocolieri mentre nel vicino accampamento militare si susseguono competizioni e spettacoli con il fuoco. La festa raggiungerà il suo momento cruciale domenica 9 luglio quando un ricco corteo di fabbri, falegnami, tessitrici, lanaioli, abitanti del villaggio, guidato dal podestà, dai priori, dal camerlengo e dai membri dei terzieri si snoderà per le vie del centro storico.
 
 
11. IN LIGURIA PER I BAMBINI
Nei giorni 7, 8 e 9 luglio 2017 il magnifico borgo ligure di Bogliasco si trasformerà nuovamente in un mondo a misura di bambini e ragazzi grazie alla quinta edizione del NiNiNFestival. Da un’idea diMariagrazia Bisio, il progetto propone concorsi, spettacoli, laboratori, giochi e animazioni per i più piccoli, appuntamenti per gli adolescenti, conferenze ed incontri per i genitori e una grande fiera dei servizi al bambino, tutto a fruizione gratuita. Il tema portante della nuova edizione sarà “La Giustizia”.

Info sul sito dedicato


12. IN VENETO PER SPETTACOLI IN VILLA
Veneto Jazz ritorna ad animare Villa Pisani (Stra), uno dei più celebri esempi di villa veneta nella Riviera del Brenta, luogo di inimitabile bellezza. A quasi vent’anni dalla diretta televisiva trasmessa da Rai2 nel 1998, venerdì 7 luglio Marco Paolini riallestisce lo spettacolo dedicato a Venezia “Il Milione, quaderno veneziano”, con una formula diversa da quella immortalata dalle telecamere, più sobria e più semplice, scegliendo di realizzare questo riallestimento a Stra. Si tratta dell’unica data italiana del monologo che attraversa tutta la storia di Venezia, lontano dai suoi aspetti cartolineschi. ​Carmen Consoli sarà invece sul palco di Villa Pisani sabato 8 luglio, nell’unica data del Triveneto, con una band di ben sei elementi, sei straordinari musicisti che l'hanno già accompagnata – ognuno in momenti diversi - nei progetti affrontati negli ultimi anni.

Info sul sito dedicato.


13. IN UMBRIA PER IL CINEMA
Si tiene a Montone (Perugia) dal 5 al 9 luglio 2017– a ingresso gratuito fino a esaurimento posti - la ventunesima edizione dell’Umbria Film Festival, organizzato dall'Associazione Umbria Film Festival. A incorniciare le proiezioni all'aperto e sotto le stelle, sormontata dalla Torre Civica, la medievale Piazza Fortebraccio. Un programma che prevede le attese anteprime di lungometraggi, di cortometraggi internazionali che fanno parte della sezione Corti per Bambini, provenienti da Olanda, Francia, Svizzera, Inghilterra, Irlanda, Nuova Zelanda, Russia, Spagna e Germania e corti realizzati da videomaker umbri, per la sezione del concorso Umbriametraggi.

Info: sito dedicato.