Scopri il mondo Touring

Grandi appuntamenti e piccole manifestazioni: ecco i nostri consigli

Che cosa fare il weekend dell'11 e 12 novembre in tutta Italia

di 
Stefano Brambilla
2 Novembre 2017
 
Non sapete come passare il prossimo weekend?
 
Vi diamo dieci (e più) consigli per appuntamenti interessanti, mostre, incontri e visite per tutta la famiglia.
 
Molti altri li potete trovare nella nostra sezione eventi.
 
 

 

1. A MILANO PER ARTE, GUSTO, JAZZ E DUE RUOTE
Semaforo verde per la 75°edizione dell’Eicma, Esposizione internazionale ciclo e motociclo, in programma a Rho Fiera dal 7 al 12 novembre. 1626 gli espositori e le aziende rappresentate tra i quali tutti i grandi marchi del settore. Come lo scorso anno, il ritorno delle biciclette nella nuova area Eicma E-Bike: le biciclette a pedalata assistita sono infatti uno dei trend ciclistici del momento. A Eicma anche una pista di 1000 metri che simula la montagna, per sperimentare di persona i vantaggi della pedalata assistita. Info: Eicma, sito dedicato.
 
Per chi invece preferisce le mostre, in questo momento a Milano c'è solo l'imbarazzo della scelta: scopritele tutte nella nostra notizia dedicata. Ricordiamo che questo è il weekend anche di Golosaria Milano: dall’11 al 13 novembre le migliori produzioni dell’agroalimentare italiano saranno protagoniste negli spazi del Mi.Co - Milano Congressi con 200 espositori di cibo, 100 cantine, 16 cucine di strada e un palinsesto con oltre 60 eventi declinati sul concetto di “Oltre il Buono”. Info: mostre, nostra notizia dedicata; Golosaria, sito dedicato.
 
Infine, è in programma fino a domenica 12 JazzMi, il festival che porta il grande jazz a Milano, con oltre 130 eventi distribuiti tra il centro e i quartieri più periferici. Anche il Touring Club Italiano è parte attiva a JazzMi: alcuni concerti gratuiti sono eseguiti nei luoghi Aperti per voi dai Volontari Touring per il patrimonio culturale, questo weekend a Casa Verdi. Poi, altri concerti "Viaggi jazz" - sempre gratuiti - hanno luogo negli spazi del Mercato del Duomo - nuovo convenzionato Tci - e nel Bistrot di Galleria del Toro. E ancora, tutti i soci avranno diritto al 15% di sconto sui concerti a pagamento: basta dare il codice apposito in fase di prenotazione! Tutti i dettagli nel nostro articolo dedicato.
 

2. IN TUTTA ITALIA PER IL VINO
Nasce il vino scoppia la festa! È questo lo slogan di Cantine aperte a San Martino, l'evento autunnale del Movimento Turismo del Vino che sabato 11 e domenica 12 novembre in tutta Italia invita enoturisti, appassionati e curiosi a tornare in cantina per scoprire i vini della nuova annata in occasione di San Martino. Da quest’anno c’è una novità in più: i camperisti vivranno la manifestazione da protagonisti. Le aziende aderenti all’iniziativa Cantine Aperte a San Martino in Camper, infatti, saranno liete di accogliere gli amanti del turismo itinerante all’interno delle loro proprietà, in punti sosta o in spazi appositamente attrezzati. 

Info sul sito dedicato.
 
3. IN UMBRIA PER L'OLIO E LA FESTA NEL BORGO
Fino al 27 novembre si festeggia tutti i finesettimana, in Umbria: l'occasione è il nuovo raccolto delle olive e l'"olio nuovo", che esce dai frantoi di tutta la regione. La manifestazione si chiama appunto Frantoi aperti e ha luogo in moltissime località, con visite dei frantoi, degustazioni guidate, incontri, concerti e molto altro. Tantissimi i frantoi coinvolti: basta leggere il programma... In particolare, questo weekend si festeggia ad Assisi per “UNTO nei Castelli e nel Territorio”(11 e 12 novembre), a Castel Ritaldi per “Frantotipico” (12 novembre) e a Passignano sul Trasimeno per “Oliamo – La grande festa della bruschetta” (11 e 12 novembre). Info sul sito dedicato.

L’amicizia tra i popoli è il tema della dodicesima edizione di Olio e Farro, che si svolgerà da venerdì 10 a domenica 12 novembre ad Alviano. Oltre al percorso di degustazioni lungo il borgo, al mercatino di prodotti tipici e alle mostre, l’edizione 2017 vede al centro gli scambi tra territori diversi, nel segno dei gemellaggi. Alviano, Vajnory (Slovacchia) e Daone (Trentino Alto Adige) - gemellati da molti anni - non vedranno solo i loro piatti tipici protagonisti della manifestazione, ma ci sarà spazio anche per il folklore e la musica. Speciale appuntamento anche con la pizzica e con danze popolari del centro Italia. Location dell’evento il borgo e il Castello Rinascimentale. Info sul sito del Comune.


4. IN PIEMONTE PER IL CASTELLO E GLI ARCHIVI
A distanza di nove anni dalla chiusura dovuta al drammatico incendio del 5 aprile 2008 che aveva colpito in particolare il torrione di sudest e l’appartamento di Vittorio Emanuele II, da sabato 11 novembre 2017 riapre ufficialmente al pubblico l’intero percorso museale nel castello di Moncalieri, con gli appartamenti delle Principesse Maria Letizia Bonaparte e Maria Clotilde di Savoia, la Cappella Reale e l’appartamento del Re Vittorio Emanuele II. Info sulla nostra notizia dedicata.

Domenica 12 novembre, in occasione della XVI Settimana della Cultura d’Impresa, apertura straordinaria e visite guidate all’Archivio Zegna a Trivero (BI). Un viaggio tra tessuti che hanno fatto la storia della moda europea degli ultimi 100 anni: le visite guidate pomeridiane permetteranno di scoprire questa collezione di tessuti iniziata nel 1910 da Ermenegildo Zegna, che insieme a foto, video, documenti, disegni, racconta oltre cento anni di storia e di cultura di uno dei più importanti brand del Made in Italy. Info: prenotazione obbligatoria, sito della Fondazione.


5. IN ALTO ADIGE PER IL VINO
Si attendono 10 mila persone al 26° Merano WineFestival (10-14 novembre 2017), cui partecipano oltre 450 case vitivinicole tra le migliori in Italia e nel mondo, quasi 200 artigiani del gusto e 15 cuochi di spicco. Moltissimi gli eventi, tra cui la presentazione della Guida Touring Vinibuoni d'Italia 2018 (11 novembre alle 10.30). Tra gli eventi più attesi, venerdì 10 c’è Architecture&Wine, una conferenza sull’Architettura sostenibile in cui saranno premiate tre cantine che hanno fatto della sostenibilità le loro fondamenta. Cooking Farm sarà il fulcro della Chef Arena; dal 10 al 14 novembre chef di livello internazionale si confronteranno con le contadine altoatesine, depositarie della cultura culinaria locale. Dall’11 al 13 novembre al Kurhaus si tiene Wine Italia con oltre 800 vini italiani protagonisti, un percorso fra le varie aree ed i differenti territori vinicoli da nord a sud. In contemporanea, dal 10 al 14 novembre, lungo la “Passer Promenade”, la famosa passeggiata a fianco del fiume Passirio e amata dalla principessa Sissi, avrà luogo GourmetArena con l’accurata selezione di prodotti tipici nazionali ed internazionali. 


6. IN SARDEGNA PER LA SCIENZA
Dal 7 al 12 novembre l'ExMà e il Ghetto di via Santa Croce 18 a Cagliari (insieme ad altre location) ospitano decine di appuntamenti fra conferenze, dibattiti, animazioni, mostre, spettacoli, concerti e laboratori interattivi. È il festival della Scienza, che quest'anno ha come protagonista la "scienza unisce i popoli". Si replicherà per la prima volta in altri luoghi di tutta l'isola: nelle prossime settimane appuntamento a Nuoro, Isili, Oliena, Oristano e Iglesias.

7. NEL LAZIO PER IL VINO E L'OLIO
Un piccolo borgo del Lazio si trasforma per una giornata in una cantina dal fascino unico, all’interno della quale gustare il meglio della tradizione vinicola locale. E’ il “Giorno di Bacco”, in programma domenica 12 novembre a Palombara Sabina (Rm), la manifestazione che propone ai visitatori un percorso di bicchiere in bicchiere nella cornice del Castello Savelli, la fortezza del XIII Secolo con i suoi ampi saloni, gli affreschi e le antiche statue greche.
 
Festa anche a A Montelibretti (Rm), dove torna a battere forte il cuore dell’olio. Da 13 anni il grazioso centro agricolo che sorge tra la valle del Tevere e quella del Fosso Carolano apre le porte per celebrare il prodotto di punta del territorio. L’appuntamento con “Pane, Olio e…” è fissato per domenica 12 novembre e proporrà degustazioni, visite guidate ai frantoi e una ricca fiera mercato dei prodotti tipici e artigianali; tra mostre fotografiche e di pittura, ci sarà spazio anche per una sorta di evento nell’evento, la Sagra del frittello col broccolo, una delizia locale esaltata dall’olio extravergine di oliva.

Info sul sito di Fuoriporta
 
 
8. IN CAMPANIA PER VINO E ARCHEOLOGIA
Al via la terza edizione de “Il Vino del tuffatore - Archeologia e dieta mediterranea” l'11 e il 12 novembre, nel Museo di Paestum (Sa). Un incontro tra archeologia, enologia e medicina, con relazioni e tavole rotonde; a partire dal pomeriggio di sabato e per tutta la giornata di domenica, nel museo si potranno degustare vini di aziende locali e nazionali che concorrono per il premio “Il Vino del Tuffatore”. La particolarità di questa edizione è che le aziende vitivinicole partecipano al concorso esclusivamente con vini prodotti da uve biologiche ed in ogni caso in assenza di OGM, senza l’utilizzo di lieviti, enzimi e con anidride solforosa assente o limitata a 60 mg/lt. “Con l’industrializzazione dell’agricoltura che è già molto avanzata, – dichiara il direttore Gabriel Zuchtriegel, – rischiamo di perdere tecniche e saperi di millenni, distruggendo prima il tessuto sociale e poi il pianeta intero. Per questo abbiamo deciso di dedicare l’edizione di quest’anno del Vino del Tuffatore al vino naturale e a forme di coltivazione tradizionali.”

Info sul sito dedicato


9. IN TOSCANA PER LA GASTRONOMIA E I LIBRI
Sabato 11 novembre si inaugura a San Giovanni d’Asso (SI) la 32a edizione della Mostra mercato del tartufo bianco delle Crete Senesi. Un appuntamento tradizionale - per due weekend consecutivi - dedicato a uno dei tartufi più apprezzati d’Italia. La novità di quest’anno è rappresentata dalla presenza dello Street Food con una marcata componente di prodotti tipici locali. Gli appuntamenti più attesi sono le “Gran Cene” del sabato (11 e 18 novembre) con Tartufo Bianco delle Crete, i vini Brunello e Doc Orcia nel ruolo di protagonisti. Info sul sito dedicato.

Come ogni anno, torna il Pisa Book Festival: dal 10 al 12 novembre grande festa per i 15 anni del Salone più “indie” d’Italia con 160 espositori e oltre 200 eventi fra presentazioni di libri, laboratori di scrittura e traduzione, caffè letterari. Dalla Finlandia, il Paese ospite d’onore dell’edizione 2017, arrivano gli scrittori Tuomas Kyrö, Rosa Liksom, Minna Lindgren e Riikka Pulkkinen e una mostra a Palazzo Blu sui Mumin. Moltissime le novità e le anteprime editoriali raccontate dagli autori: Paolo Cognetti, Marco Malvaldi, Vanni Santoni, Chiara Francini, Salvatore Striano, Francesco Permunian e tanti altri. Info sul sito dedicato.


10. NELLE MARCHE PER IL VINO
Dopo lo stop dello scorso anno a causa del sisma, nelle due domeniche del 12 e del 19 novembre il borgo di Serrapetrona (Mc) torna mostrare i suoi tesori con “Appassimenti aperti”, evento organizzato dall’Istituto Marchigiano di Tutela Vini per valorizzare il vitigno autoctono Vernaccia Nera. Un’occasione unica per apprezzare grandi vini direttamente nei luoghi di produzione, dove si resta affascinati dalla bellezza degli appassimenti e dalle atmosfere di un mondo rurale ancora intatto.

Info sul sito dedicato.


11. IN SICILIA PER I PUPI
Per cinque giorni, dall'8 al 12 novembre, la tradizione dei pupi e il teatro di figura siciliano saranno protagonisti a Palermo del Festival di Morgana, rassegna giunta alla quarantaduesima edizione. In programma 17 spettacoli e quattro prime nazionali a cui daranno vita nove compagnie siciliane di opera dei pupi e quattro compagni di teatro d'immagine contemporaneo provenienti da Francia, Spagna, Polonia e Tunisia. Oltre agli spettacoli il museo delle marionette "Antonio Pasqualino", che promuove la rassegna, ha organizzato mostre e incontri in 7 luoghi tra il quartiere della Kalsa e gli storici teatri dei pupi di Palermo.