Scopri il mondo Touring

Grandi appuntamenti e piccole manifestazioni, dal Trentino alla Basilicata

Che cosa fare il weekend dell'1-2 luglio in tutta Italia

di 
Stefano Brambilla
20 Giugno 2017
 
 
Non sapete come passare il prossimo weekend?
 
Vi diamo dieci (e più) consigli per appuntamenti interessanti, mostre, incontri e visite per tutta la famiglia.
 
Molti altri li potete trovare nella nostra sezione eventi.
 
 
 
1. IN TUTTA ITALIA PER I MUSEI GRATIS
Come ogni prima domenica del mese, il 2 luglio tutti i musei e le aree archeologiche statali saranno gratuiti al pubblico. Un'ottima occasione per esplorare il nostro patrimonio culturale! Molti musei, inoltre, festeggiano la notte dei musei sabato 1 luglio, rimanendo aperti per tutta la serata al prezzo simbolico di un euro.

Info ed elenco dei luoghi sul sito del Ministero.

 
2. NEL DELTA DEL PO PER LA NATURA
Un weekend dedicato al Delta del Po, con sedici iniziative sulle sponde del Veneto e dell'Emilia Romagna. E' la manifestazione "Delta Green Weekend", che si svolgerà l'1 e il 2 luglio in varie località toccate dalla foce del grande fiume: un programma promosso da molte associazioni, tra cui il Touring Club Italiano, per presentare il “Patto per il Delta del Po” a popolazioni e istituzioni locali. Obiettivo: avere una gestione davvero unitaria e integrata che consenta finalmente di tutelare adeguatamente una zona unica per biodiversità su scala europea.

Info sulla nostra notizia dedicata.

 
3. IN SARDEGNA PER LA FANFARA E LE STORIE
Un bell'evento al Villaggio Tci all'isola di La Maddalena. Sabato 1 luglio alle 21 si esibirà La Fanfara della Città dei Mille, gruppo noto in Italia e all'estero. La Fanfara, nata a Bergamo nel 1971, prende il nome dal celebre fatto risorgimentale: Bergamo infatti è chiamata Città dei Mille per aver fornito alla spedizione militare di Garibaldi in Sicilia il maggior numero di volontari. Bellissimi i suoi costumi storici: giubba rossa, pantaloni grigio azzurri e chepì. 

Chi desidera partecipare è pregato di contattare il Villaggio Tci al numero 0789.737542.
 
 
Chi è in Sardegna non dovrebbe farsi sfuggire L'isola delle storie. La quattordicesima edizione del Festival Letterario della Sardegna si svolge dal 29 giugno al 2 luglio nella splendida Gavoi (Nu), nel cuore della Barbagia, borgo Bandiera arancione Tci. Il Festival propone per il pubblico (che per quattro giorni invade pacificamente e colora le strade del centro storico) un ampio programma di incontri con gli autori, reading, mostre, concerti, cinema, laboratori e appuntamenti per i più piccoli, che vanno in scena dal mattino e fino a tarda sera in alcune delle piazze e dei luoghi più suggestivi del paese. Star Luciana Littizzetto; per gli incontri "Dal Balcone"  Maria Ida Gaeta, direttrice della Casa delle Letterature di Roma e ideatrice del Festival Letterature di Massenzio, dialoga con le scrittrici Igiaba Scego, Michela Marzano e Gaia Manzini. 
 
 
4. IN LOMBARDIA PER LA MUSICA
A Como, inizia il festival Como Città della musica. L'apertura è riservata a Nabucco di Giuseppe Verdi: una particolare versione 'politica' dell'opera, ambientata in un contesto urbano contemporaneo, con la regia di Jacopo Spirei, che vede la partecipazione dei cittadini tra le fila degli artisti. Sono oltre 200 i coristi ‘cittadini’ che, nell'ambito del progetto 200.com e dopo aver superato le audizioni, da ottobre seguono un intenso percorso di studio e di prove in previsione del debutto nell’Arena del Teatro Sociale di Como il 29 giugno (repliche previste il 1 e 4 luglio). Vari appuntamenti fino al 16 luglio. 

Info: sito dedicato. Sconto 10% soci Tci.

 
5. IN TOSCANA PER ARTE, CIBO E MUSICA
- A Castelnuovo di Garfagnana (Lu) è già partito e durerà fino al 9 luglio l'International Academy of Music Festival 2017, evento musicale in una bellissima cornice. Info: sito dedicato.

- Riflettori accesi sulla prima edizione dell’Orbetello Jazz Festival, la rassegna che porta il grande jazz internazionale in uno dei luoghi più suggestivi della Toscana. Un palcoscenico d’eccezione quale la terrazza sulla Laguna della Polveriera Guzman (via Mura di Levante – Orbetello – GR) ospiterà i protagonisti della rassegna. Si inizia sabato 1 e domenica 2 luglio con Joy Garrison e Danilo Rea. Info: 3421815687.

- E a Siena, come ogni 2 luglio, c'è il Palio... 

6. IN PIEMONTE PER IL FESTIVAL
Sei giorni imperdibili per tutti gli appassionati di arti performative, quelli che promette Fossano (Cn) dal 27 giugno al 2 luglio in occasione dell’undicesima edizione del Mirabilia International Circus & Performing Arts Festival, divenuto uno degli appuntamenti più attesi a livello europeo. Sei giorni che scavalcano il perimetro della tradizionale e sempre vasta offerta artistica - 236 i performer attesi quest’anno per un totale di 149 repliche, 6 prime assolute e 9 nazionali - per sconfinare in una programmazione culturale che abbraccia e coinvolge l’intera città di Fossano, sede di un vero e proprio happening internazionale.

Info sul sito dedicato.

 
Dal 29 giugno al 2 luglio l’ASDEC, l’Associazione Scafi d’Epoca e Classici fondata a Milano nel 1987, celebrerà il trentennale della nascita con un Raduno Motonautico Internazionale che si svolgerà tra il Lago Maggiore e il Lago d’Orta. La partecipazione è aperta a tutte le imbarcazioni d’epoca e classiche a motore. La flotta farà base presso il Verbano Yacht Club di Stresa. In programma la circumnavigazione delle isole Borromee, un pranzo a Villa Crespi con lo chef Cannavacciuolo, visite culturali, esposizione di auto storiche, l’esibizione in volo di aerei storici e barche a vela d’epoca.

Info: sito Asdec.

 
7. IN FRIULI VENEZIA GIULIA PER IL JAZZ
Parte la 19° edizione del Blues in Villa, che si svolge nella splendida cornice di Villa Varda (Brugnera, Pn) dal 1 al 5 luglio con un parterre di nomi internazionali.Apertura ufficiale il 1° luglio con Paolo Fresu, che si destreggerà tra tromba, flicorno ed effetti, e Bebo Ferra (chitarra), Paolino Dalla Porta (contrabbasso) e Stefano Bagnoli (batteria), ossia il suo rodatissimo Devil Quartet. La seconda serata (2 luglio) vedrà sul palco Jack Jaselli, letteralmente uno che si è fatto da solo: senza l'appoggio di nessuna casa discografica o altro ha composto, registrato e promosso il suo disco dal vivo, piazzando ben tre singoli nella classifica “Ear One” dei brani più trasmessi alla radio. Altri appuntamenti fino al 5.
 
 
 
8. NEL LAZIO PER FESTIVAL E CIBO
Durerà fino al 2 luglio Caffeina festival, l'evento annuale che trasforma Viterbo in capitale della cultura italiana. Decine gli eventi e le personalità coinvolte, moltissimi gli spettacoli, i concerti, i reading, le performing art. Contemporaneamente, si svolge a Viterbo anche Slow Food Village, il festival ecogastronomico in in piazza dei Caduti: fino a domenica 2 luglio la città dei Papi è la capitale del cibo buono, pulito e giusto, secondo la filosofia di Carlo Petrini. Il filo conduttore dello Slow Food Village di quest’anno è "Terre, sapori, culture: in viaggio sulle vie del gusto". 
 
Info: Caffeina, sito dedicato; Slow Food, sito dedicato.

 
9. IN VALLE D'AOSTA PER LE FAMIGLIE
Questo finesettimana la valle di Cogne, al cospetto del Gran Paradiso, si anima di eventi, attività equestri, dimostrazioni di carrozze e rievocazioni dal sapore medievale. Nel paese di Valnontey non mancheranno, per il divertimento di grandi e piccini, esibizioni di falconeria, cortei e degustazioni. Un intero weekend all’insegna della mobilità dolce per rallentare, rilassarsi e riscoprire i ritmi della natura: per celebrare l’Anno Internazionale del Cammino, Viva il parco diventa itinerante e raggiunge le varie frazioni e località a piedi, in bicicletta, in sella a un cavallo, a bordo di una caratteristica carrozza. Ampio spazio dato ai cavalli e all'equitazione. 

Info: sito dedicato.
10. IN UMBRIA PER LA MUSICA
Buona musica anche in Umbria, dove dal 27 giugno al 4 luglio va in scena il Trasimeno Music Festival. Eccezionali le location: per esempio il Castello dei Cavalieri di Malta a Magione (nella foto) e la Chiesa di San Francesco a Trevi sono solo alcuni dei luoghi che ospiteranno i concerti di Angela Hewitt e dei suoi ospiti, tra i migliori musicisti ed interpreti del panorama europeo. Nel weekend appuntamenti a Trevi e a Perugia.

Info: sito dedicato.

 
11. IN BASILICATA PER LA MADONNA
Se ci fosse una classifica delle feste più sentite d'Italia quella della Madonna della Bruna a Matera occuperebbe senz'altro un posto di rilievo. Da oltre 600 anni, ogni 2 luglio Matera si mobilita per la processione del carro trionfale di cartapesta, che alla fine della giornata viene letteralmente distrutto da decine di persone che tentano di portarsene un pezzo a casa. Un rituale di rigenerazione antichissimo, che per i materani significa la "rinascita" e l'inaugurazione di un anno nuovo. A corollario, sfilate, processioni, botti, fuochi d'artificio. 

info: sito dedicato.

 
12. IN VENETO PER IL LAGO E IL PARAPENDIO
Il benvenuto al mese di luglio Bardolino (Vr) lo dà con un week end denso di appuntamenti. A iniziare dalla storica Regata delle Bisse: sabato 1° luglio il lungolago Cornicello sarà la tribuna per poter assistere alle gare in notturna e alla Coppa del Lago femminile. L’inizio è fissato alle 18.30 con l’esibizione degli sbandieratori e a seguire partiranno le varie competizioni. Domenica 2 luglio, invece, torna il Garda Classic Car Show, evento organizzato dall’associazione Benaco Auto Classiche. Dalle 11 alle 18 il paese sarà la vetrina per centinaia di auto d’epoca, elegantemente posizionate tra Lungolago e centro storico. 

Info: sito dedicato.

 
Per la prima volta l¹Italia ospiterà il campionato del mondo di parapendio dall¹1 al 15 luglio. La manifestazione ha già mietuto un primo, grande successo, quello delle nazioni iscritte, ben 59 con 150 piloti. Il luogo prescelto è il comprensorio del Monte Avena sopra Feltre (Belluno), con decollo ufficiale in località Campet. Sede operativa e atterraggio al Centro del Volo in località Boscherai a Pedavena (Belluno), due ettari di terreno con annessi uffici, aule e servizi. Accanto una tensostruttura di 700 mq per ospitare l'Expo Dolomitipark, fiera dedicata al volo libero ed agli sport outdoor.
Il campo di gara si estende per 5000 chilometri quadrati e comprende punti di decollo ed atterraggio sparsi tra Veneto, Trentino e Friuli in alternativa a quelli ufficiali. Molto dipenderà dal meteo che condiziona la pratica del volo in parapendio e deltaplano.

Info: sito dedicato.

 
13. IN TRENTINO ALTO ADIGE PER FIORI E MUSICA
In Val di Fassa va in scena #Petaloso, il week end dal 30 giugno al 2 luglio - in collaborazione con la “Strada dei Formaggi delle Dolomiti” - che fa conoscere la natura mettendo in moto i sensi, tra attività all’aria aperta e relax. Da venerdì a domenica si possono perlustrare i prati al massimo della loro fioritura più colorata (che avviene proprio in questo periodo a ridosso della prima fienagione) di Vigo di Fassa e dintorni e del Passo San Pellegrino imparando le prime nozioni di “foraging” (raccolta di erbe spontanee), visitare aziende agricole produttrici di piante officinali utilizzate nella realizzazione di sciroppi, tisane, caramelle e prodotti cosmetici, nonché immergersi nel dolce regno delle api. Durante i tre giorni, non mancano, le specialità gastronomiche che rendono famosa la Val di Fassa tra i viaggiatori, in particolare quelle casearie. 

Questo weekend parte anche Panorama Music, sempre in Val di Fassa: domenica 2 alle 13 concerto d’apertura della manifestazione (Ciampedie – Vigo di Fassa), con la Banda musicale di Postal che proporrà, assieme alla tromba solista di Paolo Trettel, rivisitazioni bandistiche di un repertorio che abbraccia la classica, il jazz e la musica tradizionale. Altri appuntamenti fino a fine agosto.

Info: sito dedicato.