Scopri il mondo Touring

Che cosa fare il weekend del 28-29 gennaio in tutta Italia

di 
Stefano Brambilla
21 Gennaio 2017

Non sapete come passare il prossimo weekend? Vi diamo dieci (e più) consigli per appuntamenti interessanti, mostre, incontri e visite per tutta la famiglia. Molti altri li potete trovare nella nostra sezione eventi.

1. A MILANO PER IL MUSEO DELLA SCIENZA
È un weekend speciale, quello al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia a Milano: per tutti i soci Touring e i loro accompagnatori l'ingresso è a un prezzo davvero speciale! E per loro sono state organizzate anche numerose visite guidate, da prenotare entro venerdì sera. Anche senza visite guidate, comunque, è un'occasione perfetta per esplorare uno dei più grandi e più belli musei scientifici d'Europa: che siate incuriositi dalle macchine leonardiane, dai sommergibili, dagli aerei o dalla fisica delle particelle, troverete senz'altro qualcosa di unico da ammirare e imparare. Segnaliamo anche la piccola e interessantissima mostra su Primo Levi scrittore, intitolata "I mondi di Primo Levi - Una strenua chiarezza", da non perdere: in questo weekend, in occasione del Giorno della Memoria, attività speciali nel laboratorio di Chimica e visite interattive alla mostra.
Info sulla nostra notizia dedicata.
 

2. A ROMA PER GLI ANIMALI
Se non sapete dove portare i bambini a Roma questo weekend, fate un salto al Museo Civico di Zoologia: vedrete che la mostra "Zanne, corazze e veleni" li entusiasmerà. Si tratta di una mostra speciale, con enormi pannelli fotografici, video accattivanti e 14 vivari che contengono animali vivi e riproducono il loro habitat naturale. Mantidi, salamandre, insetti, serpenti e molti altri si mostrano al pubblico in tutti i loro segreti: si impara che cos'è la lotta alla sopravvivenza, come l'evoluzione abbia portato a straordinarie strategie di difesa e come gli animali abbiano sviluppato incredibili adattamenti all'ambiente. Consigliamo questa mostra perché conosciamo gli autori - Emanuele Biggi e Francesco Tomasinelli, che qualcuno avrà visto a Geo su Rai3 - e sappiamo che tutti gli animali sono nati in cattività, sono trattati con la massima cura, non sono pericolosi e non appartengono a specie in pericolo. Fino al 26 febbraio.
Info: sito dedicato.
3. IN VENETO PER UOMO E MACCHINA
Il 28 gennaio inaugura a Schio (Vi), presso lo spazio espositivo Lanificio Conte_SHED, la mostra “Oltre l'Uomo: da Leonardo alle Biotecnologie”, un percorso immersivo che conduce il visitatore alla scoperta del rapporto tra uomo e macchina e delle grandi intuizioni dell’ingegno umano. Ricchissimo il percorso espositivo, adatto anche ai bambini, che vuole far riflettere sui grandi successi dell’ingegno umano al servizio dell’uomo stesso. È l'occasione giusta per conoscere la ricca ma ancora poco conosciuta storia industriale e tecnologica che caratterizza l’alto Vicentino, area manifatturiera affermatasi tra le più importanti d’Europa già a partire dal XVI secolo. Info: sito dedicato.
 
Segnaliamo poi che è l'ultimo weekend per ammirare a Palazzo Zabarella di Padova, la bellissima mostra dedicata all'impressionista Federico Zandomeneghi (Venezia 1841 – Parigi 1917), a cento anni dalla sua scomparsa, che presenta cento opere tra dipinti a olio e pastelli. Info: sito dedicato.
 
 
4. A NAPOLI PER LE STORIE DI BAMBINI
Un consiglio per una visita speciale a Napoli. La Real Casa dell’Annunziata, che attraverso la nota “Ruota degli Esposti” accoglieva i bimbi abbandonati, fa da location alla mostra “Storie di bambini” di Letizia Galli, artista di fama internazionale e autrice di libri per l’infanzia. Nel Salone delle Colonne, recentemente restaurato, sono in esposizione fino al 28 febbraio 210 disegni originali dell’artista, provenienti dal museo francese MIJ (Musée de l'Illustration Jeunesse) e da fondi dell’artista. L'occasione per scoprire tutto il Complesso dell’Annunziata (con la Ruota degli Esposti, il Succorpo vanvitelliano, la Chiesa con maioliche e affreschi del ‘500 e la Biblioteca Medica, con volumi antichi e documenti provenienti dall’Archivio Municipale di Napoli) e proseguire poi per il Maschio Angioino, che ospita la mostra “Gli Ori e gli Argenti dell’Annunziata“. 
Info: sito dedicato.
 

5. A GENOVA PER DYLAN DOG
Dylan Dog, personaggio creato da Tiziano Sclavi nel 1986, ha raggiunto trent’anni di vita editoriale. Il Museo Luzzati di Genova, con il patrocinio di Sergio Bonelli Editore, festeggia l'importante traguardo raggiunto dall'Indagatore dell'incubo con una mostra che sarà aperta al pubblico da questo weekend al 18 aprile: oltre 250 opere che spaziano da tavole originali, studi e copertine degli albi, a illustrazioni e poster a tema.
Info: sito dedicato.
 
 
6. IN PUGLIA PER L'INFINITO
Dal 21 al 29 gennaio torna a Lecce PictureBook Fest, il Festival dell’arte e della letteratura per ragazzi. In programma mostre, workshop, attività didattiche, percorsi di formazione per adulti, incontri per le scuole, laboratori per bambini, ragazzi e famiglie, tutti con un unico e originale filo conduttore: “scutare l’infinito” (#scruteremolinfinito). 
Info: sito dedicato.

7. A TRIESTE PER IL CINEMA
Torna dal 20 al 29 gennaio il Trieste Film Festival, il più importante appuntamento italiano con il cinema dell’Europa centro orientale, giunto quest’anno alla 28esima edizione. Nato alla vigilia della caduta del Muro di Berlino, il festival continua a essere un osservatorio privilegiato su cinematografie e autori spesso poco noti – se non addirittura sconosciuti – al pubblico italiano, e più in generale a quello “occidentale”. 
Info: sito dedicato.

 
8. A BOLOGNA PER L'ARTE
Dal 27 al 30 gennaio va in scena Arte Fiera, la fiera inernazionale di arte moderna e contemporanea di Bologna, che quest'anno compie 41 anni. Previsti centinaia di espositori e migliaia di artisti, con spazi dedicati ai giovani, ai protagonisti e alla fotografia. Contemporaneamente, fino al 31 gennaio, allo Spazio Sympò, nell’ex Chiesa di Santa Maria dl Buon Pastore (in via delle Lame, 83), è allestita la mostra “Cartoni. Disegni smisurati del ‘900 italiano” che propone eccezionalmente 20 cartoni di grandi maestri, difficilmente esposti al pubblico. Infine, inaugura venerdì 27 gennaio (alle ore 18) negli spazi del Museo di Palazzo Poggi la mostra "Storie naturali" che espone le opere degli artisti imolesi Bertozzi & Casoni, bellissime sculture in ceramica.
Info: Arte Fiera, sito dedicato; Cartoni del '900, sito dedicato; Palazzo Poggi, sito dedicato.

 
9. IN FRIULI VENEZIA GIULIA CON I BAMBINI
Per chi programma un weekend in Friuli Venezia Giulia con tutta la famiglia: a Lignano Sabbiadoro (Ud) quello del 28-29 è l'ultimo finesettimana per ammirare il grandioso presepe di sabbia, con 200 figure umane e oltre 300 animali, davvero uno spettacolo. 
Info: sito dedicato.

 
10. IN TUTTA ITALIA PER LA GIORNATA DELLA MEMORIA
In occasione della Giornata della memoria, che come ogni anno si celebra il 27 gennaio, anche nel weekend del 28 e 29 gennaio sono molti gli eventi sul tema. Eccone alcuni.
- Domenica 29 a Milano presso il Memoriale della Shoah alla Stazione Centrale Open Day, con visite libere e guidate; sarà proiettato un contenuto audiovisivo – documentario o film – dedicato al tema della Shoah, tra cui Concorrenza sleale di Ettore Scola, con Diego Abatantuono e Sergio Castellitto. Alle ore 18.15 è previsto un incontro dal titolo Memoria della deportazione dalla Stazione di Milano, organizzato da Comunità di Sant’Egidio e Comunità Ebraica di Milano, in cui Liliana Segre porterà la sua testimonianza. E fino a giovedì 13 aprile sarà possibile visitare la mostra “16 ottobre 1943. La razzia”, in collaborazione con la Fondazione Museo della Shoah di Roma, che riporta all’attenzione del pubblico uno degli episodi più traumatici della storia d’Italia: il rastrellamento degli ebrei di Roma. Prenotazione consigliata. Info: sito dedicato.
- Fino all'8 marzo, il Museo Ebraico di Bologna propone una mostra di tavole tratte dal graphic novel “La seconda generazione” di Michel Kichka; info: sito dedicato
- A Firenze, domenica 29 gennaio alla Sinagoga "Il Canto e la Memoria, Dante e Primo Levi a confronto", con letture e commenti; focus di approfondimento su Paola Levi Montalcini; lettura animata per bambini dai 6 ai 12 anni La città che sussurrò. Info: sito Jewish Tuscany.
- A Roma, primo appuntamento con le Domeniche dell’Ecomuseo nel quartiere di Tor Pignattara: il 29 gennaio un trekking della memoria, per ripercorrere i nuovi mesi dell’occupazione nazifascista. Info: sito dedicato.