Scopri il mondo Touring

Grandi appuntamenti e piccole manifestazioni: ecco i nostri consigli

Che cosa fare il weekend del 25-26 novembre in tutta Italia

di 
Stefano Brambilla
16 Novembre 2017
 
Non sapete come passare il prossimo weekend? Vi diamo dieci (e più) consigli per appuntamenti interessanti, mostre, incontri e visite per tutta la famiglia. Molti altri li potete trovare nella nostra sezione eventi.

1. A MILANO PER LA GASTRONOMIA
Il meglio della gastronomia Made in Italy, con degustazioni, incontri con gli chef, concorsi. È il Festival della Gastronomia, un nuovo titolo che riprende e continua la lunga tradizione di Cooking for Art. Il festival - dal 25 al 27 novembre - sarà un vero e proprio contenitore di vari eventi, con in prima linea l’ormai collaudato Premio Miglior Chef Emergente d’Italia 2018, selezione del Nord. Accanto agli chef non mancheranno i giovani pizzaioli che si sfideranno nella parallela competizione Premio Miglior Pizza Chef d’Italia 2018, selezione del Nord, con finale la domenica 26. Il lunedì 27 la presentazione della nuova guida Alberghi & Ristoranti 2018 del Touring Club Italiano, con la premiazione delle strutture vincitrici; “Parmigiano Identity”, la rassegna dei migliori piccoli produttori di parmigiano-reggiano di collina con le loro forme in degustazione; e la presentazione di Wine Net, la prima Rete nata per promuovere l’eccellenza della Cooperazione vitivinicola italiana. 

2. IN PUGLIA PER I LIBRI
Dal 23 al 26 novembre ritorna a Campi Salentina, in provincia di Lecce, La Città del Libro, rassegna letteraria in cui saranno ospiti scrittori, disegnatori, attivisti dei diritti umani "per creare un luogo in cui ripensare i rapporti nel Mediterraneo". Da quest’anno la figura di Abramo, profeta del racconto biblico, il cui nome significa “padre di molti popoli”, costituirà il riferimento culturale capace di far dialogare le letterature e i popoli che abitano l’area mediterranea e africana. Case editrici, autori, studenti, associazioni, volontari e migliaia di persone contribuiranno a trasformare il centro storico di Campi Salentina in un grande salotto letterario. Molti gli incontri e le iniziative.

Info sul sito dedicato.

 
3. IN PIEMONTE PER LA BAGNA CAUDA
È anche il weekend del Bagna Cauda Day. In oltre cento locali si cucinerà - con o senza aglio! - uno dei più tradizionali piatti della cucina piemontese: saranno a disposizione migliaia di posti a tavola ad Asti, in Piemonte, Liguria, Valle d'Aosta e nel mondo. Il programma è ricco di appuntamenti, dagli eventi musicali ai film; al Bagna Cauda Market del mercato coperto di Asti si possono acquistare i prodotti per la bagna cauda. Appuntamento venerdì 24, sabato 25 e domenica 26 novembre.
 
 

4. IN SARDEGNA PER IL BENESSERE NATURALE
Si chiama “Festival di Scirarindi“ ed è una manifestazione dedicata alla scoperta della Sardegna naturale. Il 25 e 26 novembre a Cagliari si parlerà dunque di benessere, buon vivere e sostenibilità sull'isola secondo un approccio olistico. Tra i temi trattati: economia etica e consumo critico, produzioni alimentari biologiche a chilometro zero e di qualità, turismo consapevole, bioedilizia e tutela dell’ambiente, eco-cultura, medicine olistiche, discipline bio-naturali, ricerca interiore.

Info sul sito dedicato.

 
5. IN LOMBARDIA PER IL TORRONE E LE LUCI
Si conclude questo weekend la Festa del torrone a Cremona, che già domenica scorsa ha visto migliaia di visitatori aggirarsi tra bancarelle, degustazioni, incontri e molto altro. L'occasione giusta per visitare la città lombarda e i suoi splendidi musei, quello del violino in primis... 
Info sul sito dedicato; che cosa fare a Cremona nella nostra news dedicata.

E si conclude questo weekend anche 8208 Lighting Design Festival, il festival diffuso che si tiene in diversi luoghi della città di Como: nei luoghi simbolo della città sono esposte sei installazioni luminose site-specific realizzate da artisti italiani e stranieri. Info sul sito dedicato.


6. NELLE MARCHE PER LA CICERCHIA
La regina dei legumi poveri è pronta a far festa: parliamo della cicerchia, specialità marchigiana cui Serra de’ Conti (An) dedica dal 24 al 26 novembre una festa ad hoc, giunta alla ventunesima edizione. Nello splendido centro storico di impianto duecentesco racchiuso da una cinta muraria spezzata da dieci torrioni, prenderà vita una manifestazione che fonde sapientemente cultura del cibo, benessere, momenti di riflessione sulla biodiversità nell’agroalimentare e convivialità. I visitatori resteranno sorpresi dalla versatilità della cicerchia in cucina e dal gusto che riesce a regalare a moltissime ricette: specialità da assaggiare nelle antiche cantine, nelle grotte, nelle locande e nelle osterie di Serra de’ Conti.

Info sul sito di Fuoriporta.


7. IN EMILIA ROMAGNA PER L'ARCHEOLOGIA E IL BENESSERE
Apre a Reggio Emilia "On the road - Via Emilia 187 a.C.-2017", la mostra dedicata alla Via Emilia romana e al console Marco Emilio Lepido, suo fondatore (dal 23 novembre al 1 luglio 2018). Un monumentale racconto storico, che si immerge nell'attualità: personaggi e storie, spaccati sociali e modi di vivere dell'antichità raccontati da reperti archeologici unici provenienti da importanti musei nazionali o presenti nelle collezioni della città, dal cinema e dal digitale. 
 
Info sulla nostra scheda evento e sul sito dei Musei di Reggio Emilia. Biglietto ridotto soci Tci. 

Dall'alimentazione biologica e vegetariana a quella gluten free, dalla cosmesi certificata alle discipline per il corpo (yoga, arti marziali) e quelle per la mente (meditazione, training autogeno), dall'abbigliamento in fibre vegetali agli accessori ecologici ed ecocompatibili per la casa e la cura della persona. Tutto quello che concorre alla salute naturale di mente e spirito è al centro della quarta edizione di Modena Benessere Festival, sabato 25 e domenica 26 novembre a ModenaFiere. La manifestazione dà spazio a ognuno di questi ambiti, presentando un'offerta ricca di approfondimenti teorici e sperimentazioni pratiche, accompagnata dall'esposizione e vendita di prodotti e servizi del settore grazie a oltre 200 espositori provenienti da tutta Italia.

Info sul sito dedicato.

Bronzetto di divinità romane protettrici della casa o dei crocicchi, dal Reggiano. Foto: Carlo Vannini​

8. A ROMA PER IL MEDITERRANEO
Dal 23 al 26 novembre arriva alla Fiera di Roma, con la sua prima edizione, Mercato mediterraneo – Cibi, Culture, Mescolanze, la prima esposizione internazionale dedicata a tutta la filiera agroalimentare, che ripercorre epoche e trasformazioni principali della civiltà del Mediterraneo, passando per i tre continenti che si affacciano sul “mare nostrum” (Europa, Asia, Africa), con 5 aree espositive su una superficie di 30.000 mq. Ci saranno food corner, showcooking e itinerari del gusto, ma soprattutto storie e linguaggi millenari, arte, cultura e musica, nuovi scenari e contaminazioni legati al “mangiare mediterraneo”, che troveranno spazio nel programma di incontri, percorsi tematici didattici, laboratori, workshop e TEDtalk, tutti gratuiti previa prenotazione, sui temi più caldi legati al food in un’ottica mediterranea.

Info sul sito dedicato

9. IN UMBRIA PER I CORI
Mille coristi, tra cui tanti giovani, popoleranno Assisi dal 23 al 26 novembre per la prima edizione del festival ‘Cantico -Assisi choral fest’. Il programma prevede oltre 20 concerti con più di 40 cori diversi; concerto finale IL 26 novembre nella Basilica superiore di San Francesco: un unico grande coro, abbracciando il perimetro interno, intonerà il ‘Cantico delle Creature’ nella prima e più nota versione corale scritta da Padre Domenico Stella nel 1925. 

Info sul sito dedicato


10. IN VENETO PER VAN GOGH
Mentre a Vicenza continua a mietere successi la mostra su Van Gogh, dal 16 novembre è approdata a Verona Van Gogh Alive - The Experience, la straordinaria mostra multimediale che ha affascinato il pubblico di tutto il mondo. Il Piano Nobile della Gran Guardia prende vita grazie a una full immersion dedicata al pittore olandese: grazie a un complesso sistema di proiezioni a grandi dimensioni di tutte le opere del maestro e alle suggestioni visive e sonore, la mostra offre l'occasione per conoscere nel dettaglio Van Gogh e per avvicinarsi alle sue magiche atmosfere.

Info sul sito dedicato. Biglietto ridotto soci Tci. 


11. IN TOSCANA PER LE FOTO
L’incontro/racconto del fotoreporter Tony Gentile, autore della famosa foto che ritrasse Falcone e Borsellino, ma anche un workshop con Jenny Smets e Magdalena Herrero, photo-editor di Geo France, in collaborazione con il World Press Photo Foundation   tra i principali appuntamenti del prossimo weekend del Photolux Festival. Biennale Internazionale di Fotografia di Lucca dedicato per l’edizione 2017 al tema del Mediterraneo, luogo di incontro e scontro di civiltà, di storia e cultura e oggi di drammatica emergenza umanitaria. Fino al 10 dicembre 24 mostre fotografiche, nonchè talk, workshop, letture portfolio, premi.

Info sulla nostra scheda evento e sul sito dedicato. Biglietto ridotto soci Tci.