Scopri il mondo Touring

Mostre, eventi, festival, ma anche le ultime ciaspolate e le prime fioriture

Che cosa fare il weekend del 25-26 marzo in tutta Italia

di 
Stefano Brambilla
15 Marzo 2017
 
Non sapete come passare il prossimo weekend? Vi diamo dieci (e più) consigli per appuntamenti interessanti, mostre, incontri e visite per tutta la famiglia. Molti altri li potete trovare nella nostra sezione eventi.
 
1.  IN SARDEGNA PER L'ARCHEOLOGIA
Sabato 25 e domenica 26 marzo Orroli (Ca) ospita la prima edizione del "Festival dell'Archeologia”. Si tratta di due giornate all’insegna di dibattiti, visite guidate, laboratori dedicati alla valorizzazione dell’area del Nuraghe Arrubiu, uno dei più famosi dell'isola. Previsti un convegno scientifico, degustazioni a tema nei ristoranti della zona e visite guidate al bellissimo complesso nuragico.

Info: sito di Sardegna Turismo.
 

2. IN CAMPANIA PER DE SANCTIS
Il 25 e 26 marzo si festeggia il "Bicentenario De Sanctisiano" nel parco letterario dedicato al grande scrittore Francesco De Sanctis: protagonisti i tre Comuni dell'Irpinia Calitri, Morra De Sanctis, Sant’Angelo dei Lombardi, dove sono in programma visite guidate, degustazioni e incontri. Tra le attività previste nei luoghi dove 200 anni fa nacque De Sanctis: a Morra De Sanctis degustazione dei piatti rievocati dal De Sanctis ne “La giovinezza”; a Sant'Angelo visita al museo archeologico e alla mostra sull’emigrazione.  

Info sul sito dei Parchi letterari
Scopri i nostri consigli su dove dormire a Calitri e dintorni!
 

3. IN SVIZZERA PER LE CAMELIE
Poco lontano dal confine italiano, Locarno si appresta a fiorire questo weekkend. Punto di riferimento fra le manifestazioni primaverili nazionali e internazionali, Camelie Locarno si terrà infatti dal 22 al 26 marzo nella suggestiva sede del Castello visconteo e in contemporanea al Parco delle Camelie della città lacustre. Al Castello, accanto a una mostra dedicata alle "piante madri", una suggestiva esposizione di fiori recisi esalterà l’esotico splendore della camelia, mentre il parco accoglierà installazioni floreali e il padiglione che sorge accanto al laghetto artificiale ospiterà una video performance ispirata alle camelie. Da segnalare anche concerti e performance.

info: sito di Ascona-Locarno.
 
 
4. IN LOMBARDIA PER MOSTRE
A Pavia ha inaugurato settimana scorsa (alle Scuderie del Castello visconteo) la grande retrospettiva dedicata ad Antonio Ligabue, con 72 opere tra dipinti, sculture, disegni e incisioni di uno degli autori più geniali e originali del Novecento italiano. Dura fino al 18 giugno. Un buon motivo per visitare la città lombarda e i suoi tesori (tra cui due chiese tenute aperte dai Volontari Touring nell'ambito dell'iniziativa Aperti per Voi). 

Info sul sito dedicato.
Scopri i nostri consigli su dove dormire a Pavia!


Se invece preferite un giro a Bergamo, vi suggeriamo i programmi dell'Accademia Carrara: in occasione della Giornata nazionale per la promozione della lettura, sabato 25 e domenica 26 marzo percorsi guidati per scoprire il dialogo intenso tra brani letterari e dipinti, frammenti poetici e opere; domenica 26 un nuovo percorso per bambini e genitori, con cinque indizi sensoriali che rimandano a cinque opere del museo; e sabato 25 concerto nell'ambito di Bergamo Jazz Festival 2017.

Info sul sito dedicato.
Scopri i nostri consigli su dove dormire a Bergamo!  
 

5. IN SICILIA PER L'ARTE
Siciliani, se avete voglia di muovervi nel weekend, perché non andare a Palermo per vedere lo spiazzante progetto d'arte contemporanea ai Cantieri culturali della Zisa? È stato inaugurata il 17 marzo l'opera dell’artista kosovaro Sislej Xhafa, “Infermeria”, ideata appositamente per la città. “Tutto è nato – ha raccontato Xhafa - da un incontro al MAXXI di Roma con l’assessore Andrea Cusumano e la curatrice Paola Nicita. Trovo magica Palermo e altrettanto straordinario uno spazio come i Cantieri culturali, dove abbiamo intrapreso un lavoro impegnativo lungo sei mesi”.  “Il progetto di Sislej Xhafa – è il commento del sindaco di Palermo, Leoluca Orlando - rappresenta un momento di riflessione pensato per Palermo e il suo percorso che ha visto negli ultimi anni, grazie al tema dell’accoglienza e del diritto alla mobilità umana internazionale, una grande apertura culturale della città in dialogo col mondo”. Lasciamo a voi la scoperta.

Info: dal martedì alla domenica, 9.30/18.30. Ingresso libero.
Scopri i nostri consigli su dove dormire a Palermo!
 

6. IN VENETO PER LE ESTINZIONI
“Estinzioni. Storie di animali minacciati dall’uomo” è insieme un’installazione artistica e un percorso di conoscenza della natura e dei suoi protagonisti. Inaugurata il 21 marzo, si tiene per tre mesi all'Orto botanico di Padova e unisce le sculture dell’artista Stefano Bombardieri, autore del ciclo The Faunal Countdown, con modelli realizzati ad hoc e animali tassidermizzati provenienti dal Museo di Zoologia e di Veterinaria dell’Università di Padova, dalle collezioni di specie protette del Museo Cappeller e del Museo di Storia Naturale di Bassano del Grappa. Un racconto che vede al centro 34 animali collocati nel loro ambiente naturale: tutti a grandezza naturale, bellissimi, fieri e a rischio di estinzione. Nel weekend del 25 e 26 marzo, previsti anche due giorni di laboratori didattici dedicati al racconto e alla scoperta delle specie animali. 

Info: sito dedicato
 

7. A MILANO PER LIBRI E MOSTRE
Dal 24 al 26 marzo torna a Milano Book Pride, la fiera degli editori indipendenti, che si svolgerà negli spazi dell’Ex Ansaldo (Via Bergognone, 34). Il cuore della fiera sarà nuovamente BASE, il nuovo polo culturale della città di Milano, a cui si affiancano le sale del Mudec, il Museo delle Culture: presenti 200 case editrici già confermate e più di 160 stand. Info: sito dedicato.
 
Sotto il segno della sostenibilità Be Nordic, appuntamento ormai consolidato alla scoperta del lifestyle nordico: dal 24 al 26 marzo Danimarca, Finlandia, Norvegia e Svezia propongono all'UniCredit Pavilion di piazza Gae Aulenti una tre giorni di eventi, workshop ed esperienze nordiche, con spunti e consigli di viaggio proposti dai numerosi professionisti del turismo che prenderanno parte all’evento. Potrete ascoltare tanta musica, imparare una lingua nordica, costruire con i mattonino Lego... Particolare attenzione sarà rivolta al pubblico dei bambini, con un ricco calendario di eventi dedicati e laboratori tematici. Info: sito dedicato.
 
 
Molte novità anche a Milano in termini di mostre d'arte: dopo Keith Haring e Manet a Palazzo Reale, hanno aperto i battenti anche la grande retrospettiva dedicata a Kandinskij al Mudec e  "Love. l'arte contemporanea incontra l'amore" al Museo della Permanente, mentre inaugura questo weekend "Orientalismi. In viaggio dall’Egitto a Costantinopoli" alla Gam Manzoni. Segnaliamo anche le attività alla Casa Museo Bagatti Valsecchi: sabato 25 marzo visita teatralizzata con gli attori di Dramatrà; domenica 26 marzo visita guidata gratuita alle 15.30 (info: sito dedicato).

Maggiori info sulle mostre da non perdere a Milano a marzo e aprile nella nostra notizia dedicata
Scopri i nostri consigli su dove dormire a Milano!

8. IN PIEMONTE PER IL CIOCCOLATO SOLIDALE
Domenica 26 marzo, nella centrale Piazza Sant’Agostino, il Comune di Carmagnola e la locale Pro Loco organizzano “CiocoCarma”, un’iniziativa dedicata al cioccolato ed all’arte bianca con il coinvolgimento delle pasticcerie carmagnolesi e dei maestri cioccolatieri. Con la collaborazione di tutti - pasticcieri, studenti, professori, pubblico e amministrazione comunale - la manifestazione è incentrata sulla solidarietà per le popolazioni colpite dal terremoto, in particolare per il territorio di Amatrice. Il ricavato delle degustazioni e della vendita del “Mattoncino solidale” sarà devoluto per la ricostruzione di una scuola dello sfortunato comune laziale. 

Info: cultura@comune.carmagnola.to.it.
Scopri i nostri consigli su dove dormire a Carmagnola e dintorni!
9. A ROMA PER MOSTRE E FIORI
Chi rimane a Roma ha moltissime frecce al suo arco. Le mostre da vedere in questo periodo, innanzitutto, sono davvero belle e numerose: da Boldini a Vivian Maier, da Leonardo da Vinci a Baselitz ne abbiamo scelte nove, tutte da scoprire nella nostra news dedicata. Molte anche le visite organizzate dal Touring Club Italiano: il 25 marzo, per esempio, si va alla scoperta dell'Orto botanico della Capitale; il 26 marzo visita guidata alla mostra dedicata ad Artemisia Gentileschi.

Info: mostre di Roma, nostra news dedicata; schede di tutti gli eventi questo weekend nella nostra sezione ad hoc.
 

10. IN LIGURIA PER I GLICINI
Tutte le sfumature di viola, rosa, bianco e blu dei glicini, il fascino vittoriano e una vista mozzafiato sul mare: sono gli ingredienti che accolgono i visitatori da sabato 25 marzo ai Giardini di Villa della Pergola ad Alassio. Con i suoi 22.000 mq il parco è uno dei gioielli della Riviera ligure da scoprire tutti i weekend (fino alla fine di ottobre) con le visite guidate su prenotazione: accompagnati da guide esperte, sarà possibile passeggiare tra la vegetazione mediterranea e la flora esotica per scoprire la storia del parco e le sue collezioni, a partire dalle 28 varietà di glicine che hanno reso famoso il parco e che saranno in fiore da marzo alla fine di maggio.

Info: sito dedicato.
Scopri i nostri consigli su dove dormire ad Alassio e dintorni!
 
 
11. IN VALLE D'AOSTA, EMILIA ROMAGNA, ABRUZZO E LOMBARDIA PER LE CIASPOLE
Tra le tante iniziative organizzate in questo weekend dai parchi di tutta Italia, vogliamo segnalarvi le ultime ciaspolate invernali. Scoprirete paesaggi immacolati e spesso straordinari - e niente paura, le racchette da neve sono veramente adatte a tutti, basta aver voglia di camminare. Per esempio:
- il parco nazionale dello Stelvio organizza per il 26 escursioni di un'intera giornata con le guide del parco (partenza sia dal versante bresciano sia da quello di Sondrio).
- il parco nazionale del Gran Paradiso prevede ciaspolate in notturna da Ceresole Reale, nel versante piemontese dell'area protetta;
- nel parco nazionale d'Abruzzo è invece previsto un trekking avventura con ciaspolata notturna in quota sulle tracce del lupo;
- nel parco regionale Corno alle Scale, in provincia di Bologna, ciaspolata notturna il sabato sera.
 
Tutte le info sul sito dei parchi italiani, dove si può fare una ricerca degli eventi data per data.